Collegare il vostro iPhone allo smart TV

Ultimo aggiornamento: 17.06.19

 

Probabilmente non esistono utenti al mondo che non abbiano mai sentito parlare di Apple o di iPhone. Per i pochi che hanno vissuto sotto un sasso negli ultimi 20 anni, l’azienda di Cupertino è una delle più grandi produttrici di software e hardware che è riuscita a creare nel tempo un vero e proprio impero grazie ai suoi computer Macintosh e, soprattutto, a uno dei primi dispositivi smart: iPhone.

Il concetto di smartphone è divenuto popolare grazie a questo cellulare dalle enormi potenzialità che non era più limitato dal software installato dal produttore ma poteva crescere e adattarsi alle esigenze dei consumatori grazie alla possibilità di scaricare, gratuitamente o a pagamento, una vasta gamma di applicazioni dal negozio virtuale. Una cosa che oggi diamo per scontata ma che fino a un decennio fa sarebbe stata impensabile.

Una delle caratteristiche di iPhone, e di Apple in generale, è la chiusura nei confronti di altri dispositivi, chi sceglie i loro prodotti sa bene che questi potranno interagire in modo efficace solo con altri dispositivi Apple, presentando alcuni problemi nella connessione con accessori che non abbiano un sistema operativo proprietario. Tuttavia è possibile, con un po’ di pazienza, far sì che il proprio iPhone venga riconosciuto, per esempio, da uno smart TV.

Gli smart TV sono sempre più apprezzati dai consumatori poiché, proprio come gli iPhone hanno rappresentato l’evoluzione dei telefoni cellulari, anch’essi rappresentano l’evoluzione del classico schermo su cui guardare la programmazione giornaliera. Grazie alla possibilità di essere connessi a internet tramite cavo Ethernet o modulo Wi-Fi, gli smart TV danno accesso al web e a un catalogo di applicazioni per guardare in tutta comodità contenuti multimediali, ascoltare musica o persino giocare.

Se avete esigenza di collegare l’iPhone allo smart TV per trasmettere magari su schermo più grande video e immagini salvati in memoria, sappiate che l’operazione è possibile ma richiede un po’ di attenzione e preparazione, vediamo dunque insieme come effettuare il collegamento.

 

Tramite wireless

Il primo e più semplice metodo di trasmissione dei contenuti è quello di usufruire del modulo wireless dello smart TV e dell’iPhone. Il primo passo, quindi, è quello di assicurarsi che entrambi i moduli Wi-Fi siano attivi e che tutti e due i dispositivi siano connessi alla stessa rete internet casalinga, passaggio fondamentale affinché il TV riconosca l’iPhone come una fonte interna.

Non tutti gli smart TV potrebbero però vedere l’iPhone e viceversa, impedendovi quindi di effettuare la procedura. Per aggirare il problema potrete scaricare un’applicazione di terze parti che riesca a rendere visibile il TV allo smartphone.

Tra queste è possibile sceglierne diverse dalla più popolare, Google Cast, per gli smart TV che sfruttano il sistema operativo Android fino a quelle generiche come AnyView Cast, AllCast TV e Video & TV Cast. Attivando queste applicazioni sullo smart TV lo renderete visibile all’iPhone che potrà quindi inviare video provenienti da Netflix, Youtube, Amazon Prime Video e qualsiasi servizio di streaming semplicemente cliccando sull’icona apposita: un rettangolino con delle onde Wi-Fi in basso a sinistra.

 

 

Non ho uno smart TV, posso comunque collegare l’iPhone?

Qualora non possediate uno smart TV ma vogliate comunque vedere i contenuti di Netflix e gli altri servizi di video streaming su uno schermo più grande, sappiate che è possibile eseguire la procedura ma avrete bisogno di acquistare necessariamente un dispositivo che faccia da ricevitore del segnale wireless proveniente dal telefono.

Sul mercato potete trovarne diversi ma uno tra i più affidabili è sicuramente Chromecast, un piccolo gadget chiamato “dongle” che, collegato alla porta HDMI e a una presa di corrente elettrica, funge da ricevitore, supportando lo streaming da Netflix, YouTube, Infinity, Twitch e molte altre.

Dopo aver effettuato il collegamento del Chromecast al TV potrete agganciarlo alla rete Wi-Fi casalinga tramite applicazione Google Home. Ora siete pronti per inviare dati video dal vostro iPhone al TV, vi basterà accedere all’applicazione desiderata e cliccare sulla solita icona a forma di rettangolo con le onde wireless nell’angolo in basso a sinistra.

 

Apple TV, cos’è?

Una delle ultime opzioni è legata all’uso di un ulteriore dispositivo Apple, un ricevitore da collegare al proprio televisore in modo da renderlo compatibile al 100% con lo smartphone dell’azienda. Rappresenta un’opzione decisamente più costosa rispetto alle altre qui descritte, tuttavia, alcuni acquirenti potrebbero prenderla in considerazione per l’elevata comodità di utilizzo.

Sul mercato ne sono disponibili due versioni, una da 32 GB di memoria, giunta alla quarta generazione e una da 64 GB che supporta anche la nuova risoluzione Ultra HD, conosciuta anche come 4K e che ben presto diverrà lo standard di trasmissione dei contenuti multimediali.

Una volta acquistato il dispositivo dovrete collegarlo al TV tramite cavo HDMI e ricordavi di accedere alla rete Wi-Fi casalinga usando il telecomando in dotazione.

Dopo aver configurato la vostra Apple TV non dovrete far altro che effettuare il collegamento wireless anche sul vostro iPhone, che dovrebbe così riconoscere immediatamente l’apparecchio, permettendo di visualizzare video e foto, ascoltare musica, e usare persino il browser di navigazione direttamente sullo schermo del televisore.

 

 

Cavo

Non si può escludere dall’equazione la connessione via cavo, semplice ma senz’altro scomoda. Per poter effettuare questo tipo di collegamento avrete bisogno di un adattatore Lightning/AV e di un cavo HDMI.

Una volta acquistati questi due componenti, collegate semplicemente il cavo dell’adattatore all’iPhone e, all’altro capo, inserite il cavo HDMI che raggiungerà il televisore. Con il telecomando selezionate la sorgente e in men che non si dica potrete vedere sullo schermo del TV tutto ciò che farete su smartphone.

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...