Devil May Cry 5 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 21.05.22

 

Principale vantaggio

Devil May Cry 5 prende le parti migliori della famosa serie action e le unisce in un capitolo al fulmicotone, dove il gameplay energico si sposa con una grafica di alto livello, resa tale dall’ottimo RE Engine di Capcom. La possibilità di usare tre personaggi dallo stile completamente diverso aggiunge una grande varietà al gioco che si potrà affrontare su livelli di difficoltà crescenti per una sfida sempre emozionante.

 

Principale svantaggio

Se non avete particolare dimestichezza con i titoli action, potreste trovare DMC 5 un po’ troppo complesso, in quanto per avere la meglio sugli avversari dovrete imparare un vasto numero di abilità divise per i tre personaggi principali. Potreste preferire giochi più riflessivi, in questo caso vi consigliamo di puntare su titoli di generi diversi.

 

Verdetto: 9.8/10

Se amate gli ‘stylish action’ giapponesi, allora Devil May Cry 5 è il non plus ultra dei titoli AAA, un vero tripudio di adrenalina che vi potrà garantire ore e ore di divertimento. Per godervelo non serve aver giocato agli altri titoli della serie, sebbene gli appassionati si troveranno avvantaggiati in quanto troveranno il sistema di gioco familiare. La curva di apprendimento può dare qualche difficoltà ai gamer inesperti, in quanto ci sono diversi sistemi e tecniche da imparare. Nonostante questo, il nostro verdetto è davvero positivo, per questo gli attribuiamo un punteggio molto alto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Jackpot!

Il grande ritorno di Devil May Cry che dopo una breve sosta dai britannici Ninja Theory si ritrova di nuovo nelle mani di Capcom, software house giapponese che ha creato la serie e che non ha bisogno di presentazioni. L’atteso quinto capitolo prosegue la tradizione della saga, con un enfasi sull’azione frenetica e sugli scontri con i nemici dove è possibile usare una grande varietà di tecniche.

Questo episodio continua la storia di Nero, dando ovviamente molto spazio anche al carismatico Dante, protagonista principale della serie. A questi due si affianca un nuovo enigmatico protagonista chiamato semplicemente V. I tre dovranno unire le forze per sconfiggere un nuovo Signore dei Demoni votato a scatenare l’Apocalisse sul pianeta Terra.

Durante l’avventura dovremo vestire i panni di Nero, V e Dante per farci strada attraverso orde di demoni e sconfiggere i vari boss di fine livello. Ogni personaggio avrà a disposizione delle tecniche speciali: Nero si avvarrà di una serie di devastanti braccia bioniche, mentre Dante avrà a disposizione diverse armi e stili con i quali scatenare l’inferno. Più particolare invece è V, una sorta di evocatore che userà i suoi due famigli per danneggiare i demoni, per poi finirli con il suo bastone.

Squadra vincente

Grazie alla presenza dei tre personaggi utilizzabili, Devil May Cry 5 avrà sempre qualcosa di nuovo da offrire a livello di gameplay, ma allo stesso tempo richiede anche una certa ‘preparazione’ da parte del giocatore. Gli action di stampo nipponico d’altronde sono famosi per la loro difficoltà più elevata rispetto ai titoli occidentali, in quanto richiedono una precisione elevata negli input per poter eseguire le mosse.

Non pensate infatti di poter giocare a DMC 5 usando mouse e tastiera, vi consigliamo vivamente di comprare un gamepad per PC, altrimenti potreste non godervi a pieno il titolo. Per quanto riguarda la longevità, la storia principale DMC 5 si può finire in una decina di ore, ma la sfida sarà finirlo più volte ad un livello di difficoltà crescente e sbloccare tutte le tecniche dei personaggi, cosa impossibile da fare in una singola ‘run’.

Se siete dei perfezionisti, proverete a raggiungere il grado più alto in ogni scontro e magari provare la modalità Bloody Palace caratterizzata solo dal combattimento libero in un’arena.

 

La potenza del RE Engine

Capcom è una delle poche software house giapponesi a rinnovare il motore grafico usato per la produzione dei suoi titoli. Il RE Engine si sposa benissimo con la spettacolarità degli scontri di DMC 5 e con il design originale di personaggi e nemici. Anche le ambientazioni sono degne di nota, con l’illuminazione ben gestita dal motore grafico che risulta anche molto leggero.

Con una scheda grafica di ultima generazione potrete giocare a DMC 5 a 60 fps anche in 4K, godendo di un dettaglio davvero incredibile. Il comparto sonoro è di ottimo livello, con tracce musicali industrial metal e rock che accompagnano perfettamente gli scontri con i nemici. A tutto questo si aggiunge una storia divertente e situazioni sopra le righe, cosa che rende Devil May Cry 5 un gioco per PC capace di intrattenere senza prendersi troppo sul serio.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI