Sony MDR-RF855RK – Recensione

Ultimo aggiornamento: 06.12.19

 

Principale vantaggio

Le cuffie wireless proposte da Sony hanno una conformazione dell’archetto e dei padiglioni over ear particolarmente comoda secondo quanto riportato dai consumatori. Il primo elemento è morbido e pieghevole, per non fare resistenza a contatto con la parte superiore della testa mentre i secondi non schiacciano le orecchie, permettendo un ascolto prolungato grazie anche alla notevole autonomia di 18 ore.  

 

Principale svantaggio

Non si tratta di un prodotto privo di qualsivoglia difetto. Quello che ha maggiormente attirato l’attenzione degli utenti è un fastidioso fruscio di fondo che è chiaramente udibile, in alcuni casi, anche con volume alto. L’unico modo di arginare questo problema è il cambio di frequenza anche se non sempre è in grado di risolvere l’inconveniente.

 

Verdetto: 9.5/10

Le MDR-RF855RK sono ottime cuffie ma situazionali. Se utilizzate molto il televisore casalingo per vedere film, serie TV e altri programmi televisivi, allora potrebbe essere un ottimo acquisto per isolarvi ed evitare di dare fastidio ad altri inquilini. Qualora invece stiate cercando delle cuffie da utilizzare anche fuori casa, magari con tecnologia bluetooth, è necessario che volgiate lo sguardo altrove. Il prezzo è in linea con quanto offerto, classificandosi in una fascia intermedia.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Cuffie senza fili

Chi apprezza il media cinematografico o la semplice visione di un programma TV particolarmente interessante senza alcun tipo di distrazione dovrebbe prendere in considerazione l’acquisto di un paio di cuffie wireless per TV. Tali dispositivi sono molto comodi poiché permettono di guardare contenuti multimediali o anche ascoltare musica senza infastidire nessuno con volumi eccessivamente elevati e al tempo stesso sono comodi poiché sprovvisti di alcun tipo di filo. Se avete dunque esigenza di recarvi in un’altra stanza, come per esempio il bagno o la camera da letto, non sarete costretti a rimuovere le cuffie.

Il prodotto che analizziamo in questo frangente è realizzato dalla nota azienda giapponese Sony, da sempre attenta al mercato audiovisivo. Le cuffie wireless MDR-RF855RK sono, secondo gli acquirenti che hanno avuto modo di provarle, particolarmente comode grazie a un archetto morbido che non esercita pressione sulla testa e che permette quindi di indossarle anche per svariate ore senza risentirne in alcun modo, ideali durante gli ascolti prolungati. 

Buona anche la conformazione dei padiglioni over ear, che non schiacciano i lobi delle orecchie e non causano quella sensazione di pressione costante tipica di alcune cuffie. Per fornire il massimo comfort, potete trovare i comandi necessari all’accensione e alla regolazione del volume direttamente sul padiglione delle cuffie, eliminando la necessità di avere sempre il telecomando a portata di mano.

Base di ricarica

Rispetto ad altre cuffie wireless in vendita sul mercato, le cuffie Sony sono dotate di una base che va collegata al televisore, sulla quale andranno poi posizionate per essere ricaricate. L’autonomia è di circa 18 ore, più che sufficiente per almeno tre giorni di uso intensivo, non dovrete quindi preoccuparvi di restare senza batteria durante una delle vostre sessioni a patto che ricordiate di appoggiarle sempre sulla base di ricarica quando non le utilizzate, in questo modo non si scaricheranno mai del tutto e potrete sempre sfruttarle in qualsiasi momento desideriate.

Il collegamento della base con il TV, elemento essenziale per il loro funzionamento, viene eseguita tramite apposito cavo incluso nella confezione. Ricordate che deve essere anche alimentata con adattatore da 12 V fornito con il prodotto. La base può essere collegata anche al computer, qualora vogliate lavorare o godervi film o altri contenuti multimediali tramite il vostro PC. 

Non si tratta però di un prodotto adatto all’uso con smartphone, tablet o altri dispositivi portatili, la base di ricarica infatti rappresenta un limite all’utilizzo fuori casa. Se avete esigenza dunque di un paio di cuffie wireless da portare sempre con voi, il prodotto Sony potrebbe non essere quello più adatto alle vostre esigenze.

 

Qualche incertezza

Sebbene le cuffie siano ben realizzate, con ottimi materiali e dal funzionamento soddisfacente, non sono esenti da qualche piccolo difetto. Durante l’ascolto alcuni utenti riferiscono che è impossibile eliminare un fruscio di fondo che è chiaramente udibile soprattutto quando il volume non è impostato su un valore sufficientemente alto. 

Trattandosi di cuffie dal prezzo intermedio ci si può aspettare qualche piccola pecca, per far fronte al fruscio, qualora fosse eccessivamente elevato, è possibile cambiare frequenza su cui le cuffie lavorano, per evitare interferenze esterne di altri dispositivi. Il fruscio potrebbe dipendere in alcuni casi anche dall’approssimarsi dell’esaurimento dell’autonomia, qualora si verifichi un episodio del genere, controllate lo stato di carica della batteria e nel caso fosse effettivamente scarica provvedete a riposizionare le cuffie sulla base ed effettuate una nuova prova a batteria carica.

Sono inoltre sconsigliate per l’ascolto di musica qualora abbiate aspettative semi-professionali. I consumatori riportano infatti che le cuffie riescono a offrire prestazioni soddisfacenti solo durante l’ascolto di film e programmi TV. La complessità di alcune tracce musicali potrebbe quindi svanire restituendo suoni poco corposi.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...