Televisori con schermo pieghevole

Ultimo aggiornamento: 17.06.19

 

Da un po’ di tempo a questa parte si vocifera di smartphone dallo schermo pieghevole che sono in sviluppo e vedranno presto la luce. Si tratta senz’altro di una nuova frontiera tecnologica. La possibilità di ripiegare uno schermo sembra provenire da un libro di fantascienza eppure il futuro è alle porte. Il prezzo, naturalmente, sarà ancora proibitivo ma col tempo, quando i costi di produzione si abbasseranno, calerà anche il prezzo finale. Nel frattempo, però, la tecnologia non si arresta e non resterà ancorata ai dispositivi portatili.

Il brand sudcoreano LG, sta infatti già producendo alcuni televisori flessibili, chiamati Oled R. Come funzionano? È presto detto: il televisore è arrotolato in un piccolo mobiletto e premendo un apposito tasto questo viene srotolato verso l’alto e può essere richiuso dopo l’utilizzo, evitando così di occupare troppo spazio.

Un concetto incredibile reso possibile da listarelle metalliche rigide di cui è composto il TV, proprio come se fossero delle tapparelle ma estremamente tecnologiche.

Per chi ha paura che il meccanismo possa incepparsi, rendendo inutilizzabile il TV, il rischio naturalmente c’è, tuttavia sembra che i primi modelli siano stati testati per circa cinquantamila aperture e chiusure senza che si presenti alcun tipo di problema.

Molto interessante è la possibilità di usare il TV nella modalità Line View, ovvero srotolato solo in parte per offrire uno schermo abbastanza basso e sottile da visualizzare notizie, meteo, orologio o da usare semplicemente come cornice con immagini in movimento.

Se siete invece preoccupati per l’aspetto audio, la base contiene una soundbar di dimensioni notevoli per una potenza di 100 watt compatibile con la tecnologia Dolby Atmos, si tratta quindi di un vero e proprio gioiello dell’elettronica.

 

Smart TV

Prima che tutti possano permettersi però un televisore con schermo pieghevole passeranno svariati anni e nel frattempo la tecnologia verrà ulteriormente perfezionata. Ma nel frattempo quali TV è possibile acquistare a un costo contenuto? Tra questi rientrano sicuramente alcuni modelli di smart TV dei brand più famosi come LG e Samsung. Un televisore smart, per chi non avesse molte informazioni in merito, è un TV in grado di collegarsi alla connessione internet casalinga sia tramite modulo Wi-Fi sia tramite cavo LAN qualora il modem/router sia nelle immediate vicinanze.

 

 

Il termine smart è divenuto ormai sinonimo per identificare i dispositivi che consentono l’uso di internet, come gli smartphone, per esempio.

Cosa si può fare con uno smart TV? Innanzitutto è possibile navigare tramite un browser dedicato, in aggiunta, potrete scaricare le applicazioni da negozio virtuale per la visione di contenuti multimediali in streaming con programmi come Netflix, Amazon Prime Video, Tim Vision, Infinity e così via. Si tratta naturalmente di un acquisto sensato per chi possiede o ha intenzione di sottoscrivere un abbonamento con uno dei servizi sopracitati mentre gli altri potrebbero ritenere i TV smart ancora poco convincenti.

Sebbene puntino a sostituire in toto i vecchi TV che non sono dotati di modulo Wi-Fi, sul mercato è ancora possibile trovare televisori classici, a costi estremamente bassi.

 

Connettività

Se volete evitare di puntare su un TV smart, preferendo quindi i prodotti vecchio stile, potrete almeno assicurarvi che siano dotati di comfort aggiuntivi per collegare supporti di archiviazione esterna come chiavette e hard disk. Verificate dunque nella scheda tecnica che siano sempre presenti almeno due porte USB, meglio se 3.0, per una trasmissione di dati veloce e senza alcun tipo di ritardo. Chi ha archivi di film e musica su dischi rigidi potrebbe considerarla la soluzione migliore.

Se invece utilizzate il televisore principalmente per giocare con le vostre console, sarebbe meglio puntare sulle porte HDMI, acronimo che sta per High Definition Multimedia Interface e si tratta di slot utilizzati dalla maggior parte dei dispositivi elettronici odierni. Non solo console, quindi, ma anche telecamere, videocamere e così via. Anche in questo caso, averne più di una permette di collegare diversi apparecchi contemporaneamente, evitando di metter mano continuamente ai cavi sul retro.

 

Risoluzione

La qualità video delle immagini è determinata dalla risoluzione a cui queste sono trasmesse e dalla capacità del televisore (ecco la lista dei migliori prodotti) di processarle. Un televisore HD Ready di qualche anno fa non sarà in grado di visualizzare immagini in Full HD o in Ultra HD, se pertanto la qualità visiva è importante per voi, potrebbe essere arrivato il momento di sostituirlo con un modello più nuovo. La risoluzione HD Ready corrisponde a 1.280 x 720 pixel mentre il Full HD a 1.920 x 1.080 pixel.

Recentemente i produttori stanno cercando di passare al nuovo standard, conosciuto come 4K o Ultra HD, che rivoluziona in modo spettacolare la qualità delle immagini, raddoppiando la qualità video del Full HD, con 3.840 x 2.160 pixel a schermo. Prima di acquistare un TV 4K, però, bisogna considerare che i programmi TV che usano tale tecnologia si contano ancora sulle dita della mano e per godere al meglio delle immagini in Ultra HD bisogna essere videogiocatori con console di ultima generazione come Xbox One X o Playstation 4 Pro, oppure avere abbonamenti a servizi di streaming che supportano la tecnologia, come per esempio Netflix.

 

 

La fedeltà video passa poi anche per la quantità di colori visualizzabili, rivoluzionati anche in questo caso dalla tecnologia HDR, acronimo che sta per High Dynamic Range. Si tratta di un sistema già in uso nella fotografia da svariati anni ma che ha fatto il suo debutto solo negli ultimi anni sui televisori. Grazie all’HDR è possibile riprodurre una più ampia gamma di colori come quelli percepiti quotidianamente dall’occhio umano grazie a valori di luminosità diversi. Non tutti i pannelli, però, supportano tale tecnologia e bisogna ricercare in particolare quelli a 10 bit.

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...