Domande frequenti sulle scrivanie da gaming

Ultimo aggiornamento: 22.07.24

 

Q1: Come collegare il monitor alla scrivania?

Per prima cosa controllate che siano presente il collegamento e lo spazio per i cavi, verificate poi la distanza e il posizionamento dello schermo rispetto al vostro punto di vista.

Tra i prodotti venduti on line ci sono scrivanie che presentano anche più passaggi, così da collocare come più si desidera lo schermo, le casse e tutta la postazione video.

 

Q2: Come pulire il tappetino della scrivania?

Alcuni modelli arrivano con incluso un tappetino lungo quanto tutta la superficie. Controllate sempre le note sul libretto delle istruzioni. In questo modo potrete farvi un’idea chiara sul tipo di materiale di cui è composta questa parte.

Molti tappetini sono in microfibra e idrorepellenti, per questo lasciano scorrere senza alcun problema i liquidi senza assorbirli.

Altri permettono poi anche un passaggio nella lavatrice con basse temperature. È bene però informarsi sempre prima per non rischiare di rovinare il tappetino.

 

Q3: Quanto costa una scrivania da gaming?

Una scrivania da gaming di buona qualità parte da una media di circa 150 euro. A incidere sul prezzo, naturalmente, sono anche le dimensioni e gli accessori inclusi.

Al di là del costo quello che però conta più di tutto è la qualità dei materiali. Lo spessore del supporto e la tenuta giocano un ruolo essenziale per chi è alla ricerca di un prodotto che duri nel tempo.

Carbonio e acciaio hanno dalla loro leggerezza e tenuta, mentre un legno di qualità è il requisito delle gambe che si posizionano a terra per sostenere scrivania e altri oggetti che fanno parte del set di un vero gamer.

Q4: Come modificare l’altezza della scrivania?

Bisogna controllare che le gambe abbiano un sistema di gestione dell’altezza e che questa sia regolabile tramite fermi e blocchi ad hoc.

In caso contrario vi sconsigliamo di collocare altro sotto le gambe della scrivania. Si corre in questo modo il rischio di compromettere la stabilità di tutta la struttura.

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI