Gli 8 Migliori Accessori per GoPro del 2021

Ultimo aggiornamento: 21.09.21

 

Accessori per GoPro – Guida agli acquisti, Opinioni e Comparazioni

 

La action cam GoPro è una delle più gettonate per le sue indiscusse qualità tecniche. Ma per renderla fruibile in diversi contesti, è necessario acquistare una serie di accessori ad hoc prodotti da terze parti. Se si possiede una GoPro Hero 5 non si può farsi sfuggire il kit proposto da Neewer 50-in-1, che a un prezzo molti interessante propone ben 50 accessori, tra cui una comoda valigetta per il trasporto in sicurezza dell’action cam. Per il modello Hero 7 si può considerare il kit Deyard FBA_D068, che offre accessori pensati anche per l’utilizzo sott’acqua e al mare, in generale.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 Migliori Accessori per GoPro – Classifica 2021

 

L’action cam GoPro, di per sé è un ottimo prodotto, ma la possibilità di utilizzarla durante le più svariate attività outdoor, grazie agli accessori, la rende una videocamera completa, funzionale e adatta ad ogni situazione. Attenzione alla compatibilità di tali parti con i vari modelli di GoPro, come evidenziamo nelle nostre recensioni.

 

 

Accessori per GoPro Hero 5

 

1. Neewer 50-In-1 Action Camera Accessorio

 

Ben 50 accessori di tutti i tipi, in questo kit venduto a un prezzo molto favorevole in comparazione a quello che si dovrebbe spendere se si acquistano gli stessi, ma originali. Per offrire un prezzo così basso, chiaramente, il produttore è dovuto a scendere a compromessi con la qualità generale, che comunque è ritenuta più che buona dalla maggior parte degli utenti. 

Gli accessori sono compatibili con le ultime GoPro in commercio, quindi Hero 5, Hero 6 e Hero 7, ma anche con modelli di qualche anno fa come Hero 4 e Hero 3. In pratica, con questo kit, sono offerti tutti i componenti necessari per utilizzare la propria GoPro nelle più svariate situazioni. 

È presente, ad esempio, un treppiedi ripiegabile per le riprese fisse, che poi si possono editare aggiungendo filtri ed effetti. C’è anche l’aggancio per il casco della moto e la ventosa per installare l’action cam in auto.

 

Pro

Varietà: Per un prezzo molto invitante sono presenti la maggior parte degli accessori che si possono abbinare alla GoPro, in modo da utilizzarla in svariate occasioni di svago, sport e lavoro.

Custodia: Tra i vari accessori è offerta anche una comoda custodia impermeabile e antiurto, in cui inserire la propria GoPro e alcuni degli accessori più utilizzati.

Gorillapod: Molto apprezzato dagli utenti il “gorillapod” in dotazione, ovvero il treppiede flessibile e leggero, da utilizzare per stabilizzare le immagini che vengono riprese o per scattare foto senza tremolii.

 

Contro

Qualità: Quella generale del kit è buona, anche se ci sono degli accessori un po’ scadenti, ma questo è il compromesso da accettare per averne così tanti a questo prezzo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Accessori per GoPro Hero 6

 

2. Deyard 25 in 1 Kit di Accessori per GoPro Hero 7 Hero

 

Per chi possiede una GoPro Hero 6 (ma non solo) Deyard propone un kit economico che comprende 25 accessori per utilizzare l’action cam soprattutto quando si va al mare. Infatti molti di quelli presenti sono studiati per affrontare l’acqua marina e di conseguenza immersioni o riprese su surf, windsurf, barche e così via. 

Chi ama le immersioni sarà felice di sapere che è presente un filtro rosso da applicare sul sensore della action cam, per correggere i colori quando ci si immerge in profondità, soprattutto in acque tropicali. 

La protezione della GoPro è offerta dalla custodia in gomma, che si toglie facilmente dal dispositivo quando serve pulirla. Ottime anche le pellicole protettive per schermo e obiettivo che hanno uno spessore di soli 0,3 mm. 

Non manca una custodia per alloggiare action cam, degli accessori e un inserto anti appannamento per effettuare le riprese video, anche quando c’è molta umidità all’esterno.

 

Pro

Filtro rosso: Uno speciale filtro rosso, da applicare sull’obiettivo, consente di correggere la gamma colori nelle riprese effettuate a una buona profondità, soprattutto se questa è effettuata in acque tropicali.

Pellicole: Obiettivo e display possono essere protetti dalle speciali pellicole presenti nel kit, che evitano che queste due componenti, molto sensibili, si graffino e si sporchino.

Custodia: Una custodia in silicone molto morbida protegge la GoPro da urti, polvere, graffi e quanto possa comunque rovinarla. Piace anche perché si toglie e si inserisce molto velocemente sulla action cam.

 

Contro

Viti: Alcuni utenti hanno notato che, dopo qualche immersione, le viti della custodia subacquea tendono ad arrugginirsi, anche se questa viene lavata subito dopo l’utilizzo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Accessori per GoPro Session

 

3. Neewer 8-In-1 Accessori Kit per Gopro Hero Session

 

Otto accessori tra i più utilizzati e di buona qualità è quanto viene proposto nel kit di Neewer, adatto a GoPro Session, GoPro Hero 1, 2, 3, 3+, 4 e 5. Si compone di un bastone per i selfie monopiede, una fascia toracica, una cinghia per il capo, vari tipi di ventose (compresa quella per il cruscotto dell’auto), agganci e un comodo manubrio galleggiante.

Questo è di colore giallo, offre un buon grip per usare la GoPro in acqua, senza il rischio che affondi nel caso sfugga di mano e, nel caso, renderla subito visibile grazie al colore del galleggiante. 

È uno dei kit più venduti, in quanto offre l’essenziale per poter utilizzare la propria GoPro in maniera un po’ diversa dalla semplice registrazione in movimento, tenendola in mano. Il costo è ideale per chi cerca sempre prezzi bassi, almeno per capire l’utilizzo con accessori della GoPro, per poi magari rivolgersi a prodotti di qualità superiore.

 

Pro

Galleggiante: Un comodo galleggiante di colore giallo serve per collegarci la GoPro quando la si utilizza in acqua. Nel caso cada non affonda ed è subito ben visibile.

Cinghia per la testa: Per chi ama riprendere le proprie evoluzioni in skateboard, Mountain Bike e via dicendo è offerta una cinghia da mettere in testa, dotata di attacco per la action cam.

Ventosa per auto: Se si vuole riprendere il viaggio che si sta facendo in auto, è presente anche una ventosa dotata di supporto su cui installare la GoPro.

 

Contro

Custodia: Non è presente una vera e propria custodia dove posizionare action cam e accessori, ma solo un sacchetto in nylon che non offre la benché minima protezione a quanto inserito.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Accessori per GoPro Hero 7

 

4. Kupton Accessori Kit per GoPro Hero7 Black

 

Kupton propone una serie di accessori pensati specificatamente per la GoPro Hero 7, uno dei modelli top della gamma di action cam dell’azienda. Nello specifico, a un costo non molto alto, si ricevono diversi oggetti.

Una custodia impermeabile, prima di tutto, utile per chi ama fare riprese video durante le immersioni; un case da viaggio, dove riporre i vari accessori e la GoPro quando non si usa;  una protettiva in silicone, che protegge la action cam da urti e polvere mantenendola al caldo e preservando la durata della batteria, quando si fanno riprese video in ambienti freddi. 

Non ultimo, sono presenti anche tre pellicole deputate a proteggere lo schermo della GoPro e altre tre pensate per salvaguardare la preziosa lente. Queste preservano lo schermo LCD e la lente dall’ingresso di polvere e detriti, ma anche da graffi che possono rendere inutilizzabili i due componenti. 

Infine è offerto anche un comodo copri obiettivo da installare quando si ripone la videocamera nella custodia.

 

Pro

Custodia da viaggio: Nella dotazione è prevista una custodia da viaggio non di grandi dimensioni, utile da inserire in valigia o nello zaino quando si va in vacanza.

Pellicole: Sono pensate per proteggere sia il display LCD, sia la lente della action cam, due componenti soggetti più di altri a graffi e sporcizia.

Subacquea: Per chi ama immortalare il paesaggio marino durante un’immersione o semplicemente facendo snorkeling, è presente in dotazione una custodia impermeabile.

 

Contro

Touch: L’applicazione delle pellicole protettive sullo schermo rendono meno precisi i comandi tramite il touchscreen, con ritardi evidenti. Piccolo prezzo da pagare per avere al sicuro questo componente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Accessori per GoPro subacquea

 

5. Kupton Custodia Protettiva Impermeabile per GoPro Hero 7

 

Tra le offerte di accessori a marchio Kupton, uno di quelli più venduti online è senza dubbio la custodia impermeabile, che consente di utilizzare la GoPro Hero 7 Black, la Hero HD 2018, la Hero 5 e la Hero 6 anche sott’acqua. 

Infatti si può immergere l’action cam, senza alcun problema, fino a una profondità di 45 m, sufficiente per chi fa subacquea. Tra le sue caratteristiche più apprezzate, secondo il parere degli utenti, spicca la possibilità di vedere chiaramente quanto si riprende senza nessun tipo di distorsione, cosa che avviene con custodie di infimo valore. 

Inoltre, la chiusura ermetica, realizzata in PMMA, fornisce una protezione supplementare alla GoPro inserita, da urti, cadute e polvere e graffi. Si installa in maniera rapida e semplice in soli tre passaggi e il display touch (ovviamente protetto) non subisce alcun ritardo, quando lo si preme per impostare le varie funzioni o per lanciare un comando.

 

Pro

Per sub: Questa custodia si rende adatta a chi ama fare immersioni anche profonde con la propria GoPro, tanto che alcuni utenti la reputano anche migliore di quella originale.

Installazione: In pochi secondi si può togliere o mettere la GoPro all’interno della custodia, utilizzabile anche in altri ambiti, come quando si fa surf e si fa un giro in canoa.

Riprese vivide: Nonostante la presenza della custodia le riprese, che si possono verificare utilizzando il display, non vengono in alcun modo distorte e quindi risultano al pari di quando non si ha la protezione.

 

Contro

Compatibilità: Bisogna stare molto attenti alla compatibilità della custodia con i vari modelli di GoPro in commercio, perché ad esempio non la si può usare in abbinamento a una Hero 7 Silver.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Accessori per GoPro Hero 4

 

6. Deyard Custodia impermeabile con uscita e testa zigrinata per GoPro Hero

 

Cominciamo col dire che questa custodia è compatibile con la GoPro Hero 4/3+ e si pone l’obiettivo di proteggere tutte le parti potenzialmente più delicate della videocamera, ovvero l’obiettivo e il display a cristalli liquidi. Questa protezione non riguarda solo il rischio di urti e cadute ma anche l’aspetto legato all’impermeabilità, visto che una volta montata potrete portare l’action cam nelle vostre immersioni fino a un massimo di 45 metri di profondità. Si rivela dunque la scelta giusta per gli appassionati di snorkeling perché la tenuta è impeccabile. 

Il modello di Deyard è molto simile a quello originale e questo è un aspetto positivo, tenendo conto del prezzo di vendita che è davvero economico. Tenete però presente che differisce leggermente nella zona pensata per ospitare l’obiettivo, il che rende impossibile montare i filtri GoPro. Quando ci si immerge se la videocamera tende a surriscaldarsi potrebbe formarsi un po’ di condensa all’interno.

La resa dei tasti non viene in alcun modo inficiata dalla custodia, anzi se possibile risultano persino più sensibili, al punto che la videocamera potrebbe attivarsi inavvertitamente mentre la tenete in tasca. Nel complesso dunque si tratta di un’economica ma molto valida alternativa alla custodia impermeabile originale. 

 

Pro 

Rapporto qualità/prezzo: Costa molto meno del modello originale ma non lo fa in alcun modo rimpiangere, dunque si tratta di una custodia economica ma di apprezzabile qualità sotto ogni punto di vista.

In acqua: Garantisce la totale impermeabilità della GoPro, fino a una profondità massima di 45 metri. La scelta giusta per chi non si immerge mai senza la propria action cam. 

Reattività: Aderisce alla perfezione alla Hero 4/3+ e non va in alcun modo a inficiare sull’interazione con i vari tasti, anzi per qualcuno la sensibilità è persino incrementata.

 

Contro

Condensa: Durante le immersioni, qualora la videocamera sia utilizzata in modo intenso la sua temperatura cresce e questo rischia di creare un po’ di condensa all’interno della custodia.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Accessori per GoPro Hero 3

 

7. Smatree X1S Bastone Selfie Monopiede Telescopico Allungabile

 

Se non sapete come scegliere un buon accessorio per GoPro, qui troverete, in un unico prodotto, un bastone per i selfie e un comodo treppiede per fare riprese fisse senza alcun tremolio. 

Questo è ciò che offre Smatree X1S, che diventa indispensabile per utilizzare l’action cam quando si vogliono fare riprese video in diverse situazioni. Il bastone è realizzato in alluminio di alta qualità, che lo rende al tempo stesso robusto e leggero, ideale quindi per averlo sempre con sé quando si utilizza la GoPro. 

Inoltre, quando è totalmente chiuso, arriva a una lunghezza di appena 15 cm. Le varie giunture pieghevoli, che si serrano o si aprono tramite un bullone, si possono impostare in diverse posizioni, per trovare quella più congeniale al tipo di ripresa che si vuole effettuare. L’aggancio, compatibile con l’action cam, è presente nella dotazione, ma visto che è inserito a vite, si possono eventualmente montare altri supporti per modelli differenti di videocamere o fotocamere. Nella confezione è comunque presente anche un supporto per smartphone, che rende ancora più versatile questo prodotto.

 

Pro

Versatile: Il bastone offre in dotazione l’aggancio compatibile per installare la GoPro, che si fissa a vite, quindi si possono anche inserire supporti per videocamere differenti.

Robusto: Agli utenti piace la qualità costruttiva generale del bastone, tanto che alcuni lo utilizzano anche per prodotti più professionali della GoPro Hero 3.

Laccetto: Per non rischiare di far cadere il bastone, è anche presente un laccetto da installare e da indossare al livello del polso.

 

Contro

Presa: Non tutti gli utenti sono contenti dell’impugnatura, che risulta un po’ troppo stretta e a lungo andare potrebbe affaticare la mano, se la si utilizza per molto tempo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Accessori GoPro per moto

 

8. Puluz Accessori Moto Specchio/Bullone Supporto Fisso

 

Un semplice supporto per GoPro, da installare su moto o biciclette, per utilizzare la action cam quando si intraprende un viaggio e si vuole documentare quanto avviene durante il tragitto. 

La sua forma lo rende adatto a molti manubri ma è pensato propriamente per sfruttare gli specchietti retrovisori che non abbiano un braccio con un diametro superiore a 1,1 cm, dimensioni del foro da cui far passare tale braccetto di supporto dello specchietto. 

L’attacco è compatibile con diversi modelli di GoPro, a partire dalla versione Hero 5 e precedenti. Una volta agganciata, la GoPro si può ruotare a piacimento, in modo da trovare la posizione migliore per le riprese video che si vogliono effettuare. 

Se non è il supporto per moto compatibile con la GoPro più economico, di sicuro è uno dei meno costosi, relativamente anche alla qualità dei materiali con cui è prodotto.

 

Pro

Qualità/Prezzo: La maggior parte degli utenti si ritiene soddisfatta dell’acquisto, soprattutto perché ritiene di avere speso la giusta cifra rispetto alla qualità del prodotto.

Specchietti: Molto spesso è difficile trovare una posizione sicura e che sia adatta alle riprese su diversi modelli di moto. Questo supporto risolve molti di questi problemi tramite l’inserimento negli specchietti retrovisori.

BMW: L’azienda produttrice lo indica come supporto per GoPro, ideale per chi possiede una moto marchiata BMW, vista la dimensione perfetta del braccetto degli specchietti di molti modelli del marchio tedesco.

 

Contro

Vibrazioni: Può capitare che l’aggancio alla GoPro si allenti un poco per via delle vibrazioni, che sono normali durante un viaggio in moto. Il consiglio è di controllare ogni tanto che la GoPro sia ben salda.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare dei buoni accessori per GoPro

 

La GoPro è una delle action cam più famose al mondo, tanto che ormai è diventato un sinonimo per indicare le piccole videocamere da utilizzare durante le più svariate attività outdoor. 

Si rivela anche famosa per tutta una serie di accessori, che le consentono di essere la perfetta compagna di mille avventure, anche le più estreme e disparate. Il mercato infatti propone accessori tra i più svariati: ci sono supporti per caschi da moto, per poterla installare sul manubrio di biciclette o motociclette e fasce da indossare in testa, per avere filmati in prima persona, come se la videocamera si sostituisse ai propri occhi. 

Insomma la scelta è davvero ampia e per sapere quale accessorio per GoPro comprare, non resta che spulciare tra le varie offerte per trovare quello più adatto alle proprie esigenze. In pratica non esiste il migliore accessorio per GoPro: ce ne sono tanti e troppo diversi per qualità e prezzi. Nella nostra guida all’acquisto abbiamo preso in esame quelli più utilizzati.

 

 

In fondo al mare

Uno degli accessori più venduti per i vari modelli di GoPro è senza dubbio la custodia che la rende utilizzabile anche sott’acqua. Ci sono diversi protettori che offrono queste protezioni, a partire dalla stessa GoPro che ne prevede una a un costo però non molto basso. 

Chi non ha la possibilità di spendere molti euro si può quindi rivolgere a custodie compatibili, che nella maggior parte dei casi sono di qualità paragonabile a quella originale. Per sapere se la custodia subacquea su cui avete messo gli occhi sia adatta o meno alle vostre immersioni, come sempre è buona cosa affidarsi alle varie recensioni degli utenti che l’hanno acquistata prima di voi, per capire se vale la pena mettere mano al portafoglio o no. 

Inoltre bisogna subito controllare fino a che profondità può essere utilizzata, per non incappare in problemi. Se siete soliti indossare bombole, pinne e maschera e raggiungere i fondali più profondi, allora una custodia che consenta di scendere quanto meno a 45 metri è quella che fa per voi. 

Se invece siete più amanti dello snorkeling e quindi rimanete quasi in superficie, un modello che possa garantire il funzionamento della GoPro senza inconvenienti dovrebbe offrire impermeabilità fino ad almeno 5 metri.

 

I kit

Molti produttori di accessori per GoPro mettono in vendita dei kit che comprendono vari dispositivi utili da abbinare alla propria action cam. Ne esistono di diversi, che cambiano in base al numero di accessori presenti. 

Il nostro consiglio è quelli di valutare attentamente la lista degli accessori presenti, visto che alcuni di questi possono risultare superflui: alcune attività outdoor magari non sono nelle vostre corde e quindi andreste ad acquistare un prodotto per voi inutile. 

I kit con oltre 30 accessori di certo vanno a coprire una vasta gamma di attività che si possono fare con la GoPro, ma si può scommettere che molti di questi saranno lasciati nella scatola a prendere polvere. Meglio quindi focalizzarsi su kit con una decina (o anche meno) accessori. 

Questi sono quelli che si possono reputare indispensabili per chi acquista una GoPro, e di norma integrano un bastone per i selfie, un “Gorillapod”, qualche attacco per bici e moto e magari il supporto da cruscotto per utilizzare la GoPro come dashcam. 

 

 

Se come detto prima si è dei provetti subacquei è meglio optare per una custodia pensata ad hoc, venduta senza altri accessori. Di norma questo è uno dei migliori accessori per GoPro del 2021, visto che il produttore non è costretto a integrarla insieme a una miriade di altri oggetti, tenendo comunque un prezzo molto appetibile. 

Difficilmente un kit con 30/40 pezzi può offrirne tutti della stessa qualità, quando il prezzo è un terzo di un solo accessorio originale GoPro. In qualche modo il produttore deve risparmiare, e questo si ripercuote sulla qualità generale di quanto offre. 

Non per questo i kit più abbondanti sono da disdegnare: sono perfetti per chi ha appena acquistato la GoPro e non vuole spendere molto, magari per provare l’utilizzo dell’action cam in diverse situazioni. 

Un domani si potrà decidere acquistare lo stesso accessorio di qualità superiore, quando si sarà sicuri che la GoPro sarà una perfetta compagna dell’attività outdoor che si è deciso di praticare con più costanza.

 

 

 

Domande frequenti

 

Dove comprare gli accessori per GoPro?

Se ci si sta chiedendo dove acquistare un buon accessorio per GoPro, il web, come sempre offre una varietà di offerte che possono venire incontro a tutte le esigenze. Se però preferite toccare con mano un prodotto, prima di sborsare del denaro, allora è necessario cercare un rivenditore di GoPro, che di norma dispone anche di tutti gli accessori che si possono utilizzare in abbinamento alla action cam. 

In questo il venditore vi potrà dare anche dei consigli, a seconda se preferiate un prodotto originale o uno compatibile. Molte grandi catene di elettronica vendono sia la GoPro sia i relativi accessori, originali e compatibili. Una capatina in uno di questi store può essere utile per farsi un’idea su prezzi delle due versioni.

 

Come montare gli accessori per GoPro?

Montare un accessorio per GoPro non è un’operazione particolarmente difficile. Diciamo subito però che ognuno di loro ha un suo metodo, anche se più o meno tutti hanno lo stesso principio. 

È da tenere presente che, per alcuni accessori, è necessario che la GoPro sia posta all’interno di una custodia, perché è proprio quest’ultima a offrire la compatibilità con alcuni di loro. 

Il tema della compatibilità è importante per non dire irrinunciabile: ogni accessorio o kit che si acquista deve essere compatibile con il modello di GoPro che si possiede, altrimenti si buttano via solo dei soldi. Questo dato è sempre ben evidenziato nella scheda tecnica di ogni accessorio, sia che lo acquisti online, sia che ci si rechi in un negozio.

 

 

 

Come utilizzare un accessorio per GoPro

 

Quando si decide di acquistare un accessorio per GoPro, per prima cosa è necessario verificare la compatibilità del proprio modello con tale dispositivo complementare. Infatti non tutti quelli in commercio sono adatti a tutti i modelli di GoPro, per dimensioni e per altre caratteristiche tecniche non comuni a tutte le action cam. 

Vediamo insieme come usare al meglio quello da voi scelto.

 

 

Le caratteristiche principali

L’accessorio deve avere una qualità fondamentale: tenere la GoPro ben salda sul tipo di oggetto che si andrà a installare. Di norma il montaggio delle GoPro su un accessorio è abbastanza semplice. Come sempre vale la regola che le istruzioni, che dovrebbero essere allegate al prodotto, sono il primo passo per eseguire una corretta installazione. 

Sicuramente è importante serrare bene viti e bulloni per questi supporti, che vanno installati su oggetti sensibili alle vibrazioni, come manubri di moto, surf, Mountain Bike e così via. Non da meno bisogna prestare la massima attenzione anche quando si installa la action cam su un bastone per i selfie. 

Anche se sembra banale come operazione, se eseguita maldestramente potrebbe portare alla caduta della cam, e di norma questo comporta il rischio di rottura di qualche componente.

 

Le custodie

Il modo migliore per proteggere la GoPro è dotarla di una custodia protettiva. Vale innanzitutto il discorso sopra descritto, ovvero scegliere un modello compatibile con la propria. Se le custodie originali sono in generale da preferire perché create appositamente da GoPro per le proprie action cam, chi non può spendere cifre molto alte si deve rivolgere a quelle prodotte da terzi. 

Se volete proteggerla da polvere e graffi, di norma è sufficiente anche una compatibile, ma il discorso cambia se si pensa di utilizzare la GoPro, ad esempio, sott’acqua. Pensate solo a una custodia che faccia filtrare l’acqua salata all’interno e questa che va a contatto con la GoPro. 

Il risultato è facilmente immaginabile. Per questo motivo una custodia originale sarà la scelta migliore per tenere all’asciutto la preziosa action cam. Sono facili da installare: hanno un sistema di apertura/chiusura che sigilla totalmente la GoPro al loro interno, e vanno ad adattarsi perfettamente ai tasti (per i modelli non recenti) o consentono comunque l’utilizzo del touchscreen offerto in quelli di recente costruzione.

 

 

Le pellicole

Alcuni possono non amare le custodie e utilizzare la GoPro senza protezione. Quanto meno potrebbe però essere consigliato proteggere il display e la lente, che sono tra i due componenti più sensibili a rottura, sporcizia e graffi. 

In aiuto arrivano le classiche pellicole, che si vanno a porre al di sopra. Anche in questo caso l’installazione non richiede molta fatica, ma solo un po’ di attenzione. Le pellicole sono della misura perfetta del display e delle lente: basta appoggiarle delicatamente e premere leggermente con un dito per fare in modo che si attacchino ai due componenti. 

Bisogna solo verificare che non si siano create bolle d’aria tra il vetro di display e lente e la pellicola. In questo caso, magari aiutandosi con una carta di credito, è necessario far uscire l’aria che ha creato queste bolle, spingendo leggermente sopra di esse (senza bucarle).

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI