Le 5 Migliori Fotocamere Impermeabili del 2021

Ultimo aggiornamento: 22.06.21

 

Fotocamera Impermeabile – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Se volete scattare fotografie quando piove o mentre fate le immersioni, senza rovinare la fotocamera, dovete optare per un modello impermeabile. La prima domanda da porsi è a quale profondità massima può arrivare, per non rischiare di rovinarla. Altri aspetti da considerare sono la resistenza a urti e cadute e magari verificare se è presente una custodia in dotazione, che consenta di ripararla. Importanti anche l’accessibilità dei comandi, specialmente quando si va sott’acqua, e l’autonomia che una batteria, come quella al litio, può dare. Consultate la nostra guida per avere qualche aiuto in più. La fotocamera impermeabile è l’accessorio ideale per immortalare i ricordi delle proprie vacanze, soprattutto per gli amanti dello snorkeling e dello scuba diving. Non a caso, infatti, uno dei modelli più venduti è la SeaLife DC2000 SL740, un modello speciale, progettato espressamente per immersioni profonde di lunga durata. Buona anche Olympus Stylus TG-4, in grado di catturare le immagini in maniera nitida. Ha uno zoom ottico da 4x ed è impermeabile fino a 15 metri.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 5 Migliori Fotocamere Impermeabili – Classifica 2021

 

Le offerte di quest’anno sono particolarmente interessanti per quanto riguarda le fotocamere impermeabili, pensate per seguirti anche nelle vacanze o le escursioni più impervie non si fanno certo sostituire da un comune smartphone, molto più fragile e sensibile agli urti.

Ti proponiamo un’attenta comparazione tra i modelli più interessanti per aiutarti a scegliere quello adatto a te.

 

 

1. Sealife SL740 DC2000 Fotocamera Subacquea

 

Principale vantaggio:

Il vantaggio della SeaLife DC2000 è quello di essere l’unica fotocamera subacquea professionale a offrire una qualità delle immagini analoga a quella di una reflex digitale della stessa categoria. Queste ultime possono essere immerse usando apposite custodie, ma raramente possono scendere oltre i 40 metri.

 

Principale svantaggio:

L’unica limitazione è data dal prezzo elevato, soprattutto considerando l’eventuale acquisto degli altri accessori, come le luci subacquee e gli obiettivi intercambiabili; ma è normale dato che si tratta di una fotocamera professionale.

 

Verdetto: 9.9/10

La DC2000 è una fotocamera destinata prevalentemente ai fotografi subacquei di professione. È costosa ma è anche la più avanzata disponibile sul mercato.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Attrezzatura professionale per fotografi sommozzatori

La ditta statunitense SeaLife è nata all’inizio degli anni ’90 e fin dalla fondazione si è specializzata esclusivamente nella produzione di fotocamere impermeabili per i fotografi subacquei di professione. È stata la prima azienda a introdurre in commercio una fotocamera digitale subacquea predisposta per la lunga permanenza a elevate profondità, anche oltre i 50 metri sott’acqua, e capace di scattare fotografie di resa analoga a quella delle reflex digitali professionali.

La ditta produce soltanto due modelli di fotocamere digitali: la Micro 2.0 e la DC2000, e quest’ultimo è anche quello di punta, ragion per cui è caratterizzato da un costo superiore rispetto alla media delle fotocamere impermeabili compatte, che però sono destinate soprattutto alla fascia di utenza amatoriale. 

Si tratta di una delle più avanzate fotocamere subacquee, progettata per essere impermeabile fino a 18 metri, quando usata senza custodia, e per scendere fino a 60 metri di profondità quando invece è chiusa nella sua custodia ad armatura rigida in gomma.

Sensore immagine Sony da 20 megapixel

La DC2000, di fatto, si distingue da normale fotocamera reflex per la forma del corpo macchina, che assomiglia molto di più a quello di una compatta. Al suo interno, però, è collocato un sensore di acquisizione immagine CMOS da 20 megapixel prodotto dalla ditta Sony, capace di scattare foto sia in formato JPEG sia nel formato professionale RAW, nonché di registrare video in formato Full HD 1080p a 60 fotogrammi per secondo.

La configurazione unica della DC2000 è completata dalla custodia, che è un guscio corazzato in gomma, a tenuta stagna e resistente agli urti e alle temperature estreme. La custodia, inoltre, è dotata di ampi pulsanti a pianoforte, in modo da poterli controllare la fotocamera con estrema facilità anche indossando i guanti della muta.

 

Espandibile con altri accessori optional

L’ottica ha una lunghezza focale fissa di 11,6mm, equivalenti ai 31mm di una reflex Full Frame, mentre lo zoom ha un fattore di ingrandimento massimo di 3x, ideale per le foto Macro subacquee; anche le prestazioni dell’AF sono elevate, con un range di messa a fuoco che va da 9 centimetri a infinito, e da 3,8 a 10 centimetri se si monta l’obiettivo Super Macro opzionale, venduto separatamente.

Uno dei aspetti più interessanti della DC2000, infatti, è la possibilità di poter espandere le sue potenzialità acquistando gli accessori optional, che a parte il Super Macro comprendono anche una serie di obiettivi specifici e il set di luci foto-video Sea Dragon, prodotti sempre dalla ditta SeaLife.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Olympus Stylus TG-4 Fotocamera Digitale 16 MP

 

Caratteristiche tecniche di tutto rispetto per questa macchina Olympus che a tutto diritto fa parte dei nostri consigli d’acquisto. È in primo luogo una fotocamera da 16 megapixel, dotata di sensore performante in grado di catturare la luce anche quando è poca e di restituire scatti nitidi e precisi, ha anche uno zoom ottico da 4x per potersi avvicinare, anche se non moltissimo, al centro dell’azione da immortalare. L’obiettivo è luminoso e consente il passaggio di luce anche nelle condizioni più impervie.

Prima di comprare la giusta macchina, chiediti in che circostanze pensi di usarla, questa è in grado di sopportare la pressione dell’acqua fino a una profondità di 15 metri, mentre resiste bene alle cadute da un’altezza massima di 2,1 metri.

Maltrattala e ti vorrà comunque bene: è resistente fino a una pressione di 100 chili e sopporta le gelate fino a -10°C. Altri accessori inclusi con la camera la rendono la compagna ideale degli escursionisti più avventurosi, come la presenza del rilevatore GPS, la bussola integrata e il manometro.

Questo modello di Olympus viene estremamente apprezzato dagli utenti per la sua resistenza e la qualità delle immagini. Non è proprio il più economico, ma nel caso tu voglia spendere un po’ di più ti invitiamo a leggerne i pro e i contro.

 

Pro

Qualità: Le immagini verranno catturate in modo nitido e preciso, grazie allo zoom ottico da 4x e al sensore cattura luce.

Resistente: Può sopportare una pressione di 100 chili e resistere fino a -10° C. Potrai quindi utilizzarla senza paura che si rompa alla minima caduta o urto.

GPS: Se fai spesso escursioni questa potrebbe essere la tua fotocamera ideale, dato che ha un rilevatore GPS, un manometro e una bussola integrata.

 

Contro

Panoramiche: Gli utenti non sono rimasti soddisfatti della qualità degli scatti panoramici.

Flash: Sembra che il flash della macchina non sia molto adatto a scattare delle foto sottomarine.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Nikon Coolpix W300 Fotocamera Digitale Compatta, 16 Megapixel

 

La Coolpix W300, prodotta dalla prestigiosa casa giapponese Nikon, è un’ottima fotocamera subacquea introdotta sul mercato nel 2017 per soddisfare l’utenza amatoriale più esigente, che oltre alla qualità e alle prestazioni elevate desidera anche la praticità e la facilità d’uso.

La W300, infatti, è una fotocamera compatta capace di resistere fino a 30 metri di profondità per circa 60 minuti e senza l’ausilio della custodia, il che la rende estremamente maneggevole; l’interfaccia comandi è semplificata ed è affiancata da un ampio display LCD, inoltre è predisposta a svariati optional, tra cui il flash per le immersioni.

Il corpo macchina è resistente a polvere e sabbia, oltre che all’acqua, e assicura il perfetto funzionamento della fotocamera anche con una temperatura esterna di -10°; le prestazioni fotografiche sono altrettanto ottime, grazie al sensore da 16 megapixel che permette di scattare foto di alta qualità e registrare video in formato Ultra HD 4K.

 

Pro

Pratica e maneggevole: Grazie al corpo macchina di tipo rugged, resistente a polvere, sabbia, acqua e temperature estreme, la Coolpix W300 è in grado di immergersi fino a 30 metri di profondità senza custodia, assicurando una maneggevolezza superiore alla media.

Prestazioni eccellenti: Non solo può scattare fotografie di alta qualità, ma è una delle poche fotocamere impermeabili compatte a poter registrare video in alta definizione a formato pieno: Ultra HD 4K.

Ottica Nikkor: L’obiettivo della W300 ha una gamma di lunghezze focali da 4,3 a 21,5 millimetri, con angolo di campo equivalente a un obiettivo da 24-120mm di una reflex Full Frame.

 

Contro

Autonomia: Bisogna fare molta attenzione all’utilizzo delle funzionalità Wi-Fi, profondimetro, GPS e qualsiasi altra modalità estranea a quelle puramente fotografiche, in quanto incidono drammaticamente sulla durata della batteria.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Nikon Coolpix S33 Fotocamera Digitale Compatta

 

Tra le migliori fotocamere subacquee vendute online non poteva certo mancare un modello a marchio Nikon. La Coolpix piace parecchio per la qualità degli scatti ma anche per il prezzo ragionevole a cui viene proposta per il grande pubblico.

Si tratta di un modello compatto e maneggevole in grado di sopportare bene gli strapazzi e dotato di caratteristiche tecniche rilevanti. Come la possibilità di contare su una sensibilità ISO fino a 3200, che significa foto nitide e ben distinte anche con pochissima luce e senza ricorrere al flash. Lascia un po’ a desiderare lo zoom, un 3x, ma tutto sommato si tratta di scatti da fare nel vivo dell’azione e non certo da bordo campo.

Resiste a una pressione dell’acqua fino a 10 metri, è anche impermeabile alla polvere e sopporta urti e cadute da un’altezza massima di 1,5 m.

Anche la resistenza alle gelate, con una capacità testata fino a -10°, consente di portare la Coolpix nelle escursioni in alta quota.

Questa fotocamera impermeabile che colpisce per la sua compattezza ha diversi pregi che potrebbero motivarti all’acquisto, ma anche qualche difetto. 

 

Pro

Compatta: Ha il vantaggio di essere molto maneggevole e di dimensioni ridotte per portarla con te facilmente senza che occupi troppo spazio.

Solida: Capace di sopportare la pressione dell’acqua fino a 10 metri e le cadute da un’altezza massima di 1,5 m. Inoltre anche utilizzarla anche in montagna senza temere che si rovini per il troppo freddo.

Nitidezza: La sensibilità ISO fino a 3200 permette di catturare immagini nitide e precise senza flash, l\’ideale se non c’è tantissima luce.

 

Contro

Zoom: Lo zoom non è proprio il massimo dato che arriva solo fino a 3x. Non ti aspettare quindi di poter usare questa macchina per fotografare oggetti molto distanti con precisione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Easypix W1024 Macchina Fotografica di Azione, 10MP

 

Un’altra fotocamera subacquea tra le più vendute è quella proposta da Easypix Aqua. Un modello grazioso ma soprattutto efficace e venduto a un prezzo davvero interessante.

Pensata soprattutto per immortalare le prime immersioni del tuo piccolo sub, riesce a seguire le sue acrobazie subacquee fino a 3 metri senza l’apposita custodia.

È dotata di sensore CMOS e una risoluzione di 10 megapixel, in questo modo è in grado di offrire scatti nitidi, se non in ogni condizione di luminosità. Buone anche le capacità di ripresa, tanto a terra che sott’acqua, grazie alla tecnologia affidabile di cui dispone.

Il peso non è dei più leggeri, ma con poco più di 3,5 etti è possibile portarla in piscina o per immortalare i primi tuffi in mare.

La scheda di memoria necessaria per archiviare gli scatti è la microSD, non inclusa e da acquistare a parte in base alle proprie necessità di raccolta dati.

Concludiamo la recensione della nostra Easypix con i suoi pro e i contro. È un modello molto economico, perfetta per chi cerca il massimo risparmio.

 

Pro

Prezzi bassi: Il prezzo davvero ridotto può essere l’ideale soprattutto se è la prima fotocamera impermeabile che acquisti o per fare un regalo ai tuoi figli.

Design: Il suo aspetto può essere davvero accattivante per un bambino che si divertirà un mondo a fare i suoi primi scatti subacquei.

Qualità: Sebbene non sia proprio il top in quanto a qualità di immagine, può dare comunque delle buone soddisfazioni grazie a una risoluzione di 10 megapixel e al sensore CMOS.

 

Contro

Peso: Nonostante sia stata progettata per essere utilizzata anche dai piccoli, questa macchina fotografica non è proprio leggerissima.

MicroSD: Per salvare le foto sarà necessaria una microSD da acquistare separatamente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

Guida all’acquisto – Come scegliere la migliore fotocamera impermeabile?

 

Per scattare le tue foto al mare o in condizioni avventurose come un trekking, puoi trovare nella nostra classifica tantissime macchine fotografiche che si rivelano affidabili sotto la pioggia e perfino in immersione. Potrai salvare i tuoi ricordi senza doverti preoccupare che l’acqua o altri liquidi possano infiltrarsi nel tuo apparecchio. Dai un’occhiata alla nostra guida e alle recensioni, confronta prezzi e prestazioni dei modelli consigliati.

 

 

Profondità massima

Dato che stiamo parlando nello specifico di macchine fotografiche impermeabili, è naturale che la prima caratteristica che si va a guardare sia la profondità alla quale è possibile usarle senza temere danni da infiltrazione.

Se vuoi immortalare i tuffi dei tuoi bambini oppure fotografare panorami anche in caso di pioggia, una resistenza di 3 metri di profondità è più che sufficiente.

Se invece vuoi dedicarti a vere e proprie immersioni subacquee, adesso puoi trovare sul mercato modelli che arrivano a oltre 10 metri di profondità senza spendere cifre folli.

Oltre questo livello di immersione iniziamo a parlare di prodotti semiprofessionali e il prezzo sale in misura proporzionale alla resistenza che la fotocamera offre alla pressione dell’acqua. Ti consigliamo modelli così avanzati solo se sei sicuro di sfruttarli al meglio e in più di un’occasione, altrimenti potrebbero risultare semplicemente pesanti e complicati da usare, senza un reale beneficio in termini di qualità.

 

Altre condizioni estreme

Al momento di recensire le varie fotocamere in commercio, ci siamo resi conto che la maggior parte di esse offrono protezione non solo dalle infiltrazioni d’acqua, ma anche da tutta una serie di altri accidenti che potrebbero inficiarne il funzionamento.

Alcuni di questi apparecchi sono resistenti agli urti e alle cadute da determinate altezze, inoltre la capacità di non subire danni da pressione può rivelarsi utile non solo sott’acqua, ma anche nel caso la macchinetta finisca accidentalmente sotto altri oggetti, perciò ti raccomandiamo di verificare questo valore, che è espresso in chilogrammi.

Un’altra caratteristica desiderabile è la protezione dalle infiltrazioni di polvere, il che significa che anche le particelle più piccole non possono raggiungere i componenti interni, evitandoti la scocciatura di doverla mandare in assistenza per la pulizia. Questo tipo di fotocamera è l’ideale se intendi usarla in spiaggia, in un safari o anche su strade polverose.

Accessibilità e autonomia

Quando ci troviamo sott’acqua la percezione del mondo intorno a noi cambia, la visibilità è ridotta e i movimenti sono impacciati, in particolare se stiamo indossando una muta.

Per questa ragione le migliori marche di fotocamere subacquee cercano di rendere i comandi facilmente accessibili, e l’impugnatura deve essere ergonomica per garantire una buona presa in acqua.

I pulsanti dovrebbero essere pochi e facilmente programmabili, per avere a portata di mano solo le funzioni che ti interessano davvero. Alcuni modelli sono dotati di un’utile funzione di blocco che impedisce di cancellare inavvertitamente le foto già fatte.

Un altro aspetto da non sottovalutare è l’autonomia di funzionamento, dato che nelle profondità marine avrai qualche problema a trovare una presa elettriche o a cambiare le batterie. Per questo motivo ti consigliamo di scegliere una macchina in grado di scattare almeno un centinaio di foto con una sola carica, o comunque di regolarti sulla quantità di immagini che normalmente produci in una singola location.

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI