Bose SoundSport – Recensione

Ultimo aggiornamento: 05.03.21

 

Principale vantaggio 

Le cuffie SoundSport si rivelano estremamente comode per chi pratica attività a livello amatoriale e agonistico. Presentano infatti un sistema chiamato StayHear, costituito da diversi inserti che bloccano gli auricolari all’interno del padiglione, tenendole in posizione anche quando si corre o si sottopone il corpo a sollecitazioni intense.

 

Principale svantaggio

La compatibilità con dispositivi che non siano Apple è limitata. Se con quelli della compagnia della mela morsicata il funzionamento è perfetto, con possibilità di accedere a tutte le funzioni dal telecomando sul cavo, con i prodotti che sfruttano OS Android ciò non è garantito.

 

Verdetto: 9.5/10

Il rapporto qualità/prezzo è soddisfacente, soprattutto se consideriamo che si tratta di un prodotto Bose che mantiene comunque una notevole qualità audio. Va comunque precisato che manca un sistema di noise-cancelling o comunque in grado di attutire i rumori ambientali, pertanto in luoghi trafficati, per esempio, la resa non sarà la stessa che in un ambiente chiuso o silenzioso.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Comodità

La compagnia statunitense Bose è conosciuta nel mondo delle apparecchiature audio fin dalla metà del secolo scorso. Oltre ad altoparlanti per sistemi Hi-Fi casalinghi ha creato nel tempo anche svariate linee di cuffie e auricolari dotati delle migliori tecnologie sul mercato, in grado di offrire prodotti all’avanguardia agli utenti che cercano solo il meglio.

Le cuffie Bose che prendiamo qui in considerazione sono degli auricolari, ovvero appartenenti alla categoria definita “in-ear”, che possono essere inseriti nel padiglione auricolare senza alcun ingombro esterno. Generalmente tale tipologia è la più adatta a chi pratica sport, poiché in corsa per esempio si avrà un minore attrito con l’aria e non dovrete preoccuparvi che l’archetto superiore cada, sollecitato dal movimento del corpo.

Alcuni consumatori potrebbero comunque essere preoccupati per il fissaggio poiché non sempre gli auricolari si adattano alla forme del padiglione e potrebbero quindi risultare un po’ scomodi, la forma a uncino degli inserti StayHear, di cui le SoundSport sono dotate, è però un sistema comodo che garantisce stabilità anche durante allenamenti particolarmente intensi.

Nella confezione sono inclusi tre varianti di inserti StayHear e anche una custodia con cerniera e moschettone per riporre le cuffie quando non ne avete più bisogno, in modo da tenerle al sicuro ed evitare che i cavi si intreccino o vadano incontro a un deterioramento prematuro.

Utilizzo

Si rivelano anche semplici nel loro funzionamento, vi basterà inserire il jack da 3,5 mm nello slot apposito del vostro smartphone, sia iOS sia Android, per iniziare subito a sentire le tracce che preferite, magari con applicazione come Spotify. Grazie a un piccolo telecomando posizionato sul cavo potrete inoltre passare dalla musica alle chiamate con la pressione di un pulsante, oppure cambiare traccia e altre funzioni senza la necessità di intervenire direttamente sullo smartphone, perfetto per chi vuole dimenticare il cellulare in tasca almeno durante i propri allenamenti. 

Secondo quanto riferiscono i consumatori che hanno provato a fondo le SoundSport, queste funzioni sono tutte disponibili sui prodotti Apple mentre su altri dispositivi, come per esempio di brand Honor e Huawei, non sono garantite. Sembra infatti che l’unico pulsante che tali dispositivi con sistema operativo Android riconoscono sia quello centrale, per passare quindi dall’ascolto di musica alle chiamate, mentre aumento di volume o cambio traccia non sortiscono alcun effetto.

Buona la resistenza, invece, poiché il materiale con cui gli auricolari sono realizzati è in grado di evitare corrosione data dal sudore o dagli agenti atmosferici, fattore che ne allunga la vita in modo considerevole.

 

Audio e rumori

La qualità audio è elevata ma bisogna ricordare che stiamo pur sempre parlando di auricolari quindi mancano delle funzioni come l’isolamento acustico, ottenibili perlopiù su cuffie on-ear e over-ear. Considerando questo elemento, in condizioni di forte vento o in presenza di rumori ambientali particolarmente incisivi, come per esempio quelli provenienti da cantieri, automobili e così via, la precisione e la pulizia audio scendono drasticamente. La resa migliore è senz’altro quando si è al chiuso, per esempio in palestra, o in parchi all’aperto dove i rumori esterni sono comunque ridotti rispetto a quelli provenienti da strade trafficate.

Chiudendo con una nota positiva, le cuffie sono disponibili in varie colorazioni: grigio, rosso, nero e verde, potrete così acquistarne anche più di un paio in colori diversi da regalare magari alla vostra dolce metà, amici o figli con cui praticate attività sportiva.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments