Come utilizzare al meglio un controller PS3

Ultimo aggiornamento: 25.05.24

 

Una volta capito dove acquistare un buon controller e confrontati i pareri di chi l’ha provato è arrivato il momento di mettersi all’opera. Di seguito alcuni consigli su come gestire e regolarsi al meglio.

 

Verificate autonomia

In molti preferiscono i controller senza fili, così da potersi muovere liberamente, senza cavi o altro che interferiscano durante la partita.

A tal proposito è bene considerare l’autonomia e la durata massima della batteria interna. Un controllo e una verifica sul manuale di istruzioni possono risolvere in poco tempo ogni dubbio.

In alternativa assicuratevi di avere sempre a portata di mano il cavo per la ricarica.

 

Prendete delle pause

Quando si gioca il rischi di lasciarsi trascinare dalla passione videoludica è sempre dietro l’angolo. Per questo motivo il nostro suggerimento è di tenere sempre d’occhio l’orologio o impostare una sveglia.

Importante è svagarsi ma ancora più importante non trasformare un passatempo in qualcosa di compulsivo ed esagerato.

Se mettere la sveglia vi sembra eccessivo, ricordatevi almeno, ogni ora di gioco, di prendervi qualche minuto di pausa, riposando la vista, allontanando gli occhi dal monitor, così da ridurre l’affaticamento visivo.

 

Alternate i controller

Per familiarizzare al meglio con tutto ciò che riguarda controller e sensazioni in game vi suggeriamo di cambiare spesso tra il pad originale e quello di terze parti.

Come certe macchine, alcuni pad necessitano di un po’ di rodaggio prima di entrare in sintonia con il giocatore.

Chiunque abbia un po’ di dimestichezza con i videogame sa quanto sia importante il feeling con il joypad e, dunque, è bene cercare di crearlo tramite l’utilizzo frequente del nuovo modello.

Controllate la distanza

Nei modelli wireless è bene prendere con le dovute attenzioni le informazioni riportate sulla confezione circa la distanza massima che si può avere tra voi e la console.

Di solito non dovrebbero esserci particolari complicazioni ma se avete la fortuna di avere una stanza bella grande, un televisore grosso il doppio e un divano dall’altra parte dell’ambiente potrebbe tornarvi utile.

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI