Le 5 Migliori Antenne da Interno del 2022

Ultimo aggiornamento: 01.10.22

 

Antenna da Interno – Opinioni, Analisi e Guida all’Acquisto 

 

L’antenna da interno è un articolo utile a garantire la visione di tutti i canali che non riuscite a ricevere per vari motivi, come per esempio se vivete in una zona abbastanza isolata. Considerate la possibilità di optare per una versione amplificata, in modo da avere una maggiore copertura e per una che supporti la trasmissione dei canali in alta definizione. Montaggio e colori sono altri criteri da non sottovalutare. Nella nostra guida abbiamo incluso suggerimenti utili ad aiutarvi nella scelta. Se non avete il tempo di leggerla, ecco quali sono le nostre preferenze. Boyoye – Antenna TV per TV digitale Freeview 4K 1080P è un modello da interno, che permette di ricevere i canali in 4K o Full HD e include un cavo coassiale da 16,5 m, per collocarla nei punti migliori di ricezione. HCCH 2022 Antenna TV Interna con Amplificatore di Segnale è invece un modello dal prezzo contenuto, ma dotato di una buona ricezione HD e di una facile installazione. A ogni avvio scansiona la rete per individuare nuovi canali da aggiungere. 

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 5 Migliori Antenne da Interno – Classifica 2022

 

Ecco qui le recensioni dei cinque prodotti che ci sono piaciuti di più tra quelli venduti online. Fate una comparazione delle loro caratteristiche per individuare il prodotto più economico ma anche più valido.

 

 

1. Boyoye – Antenna TV per TV digitale Freeview 4K 1080P

 

Se non sapete come scegliere una buona antenna da interno, dovete affidarvi ai pareri degli utenti che hanno scelto prima di voi il modello che avete adocchiato. Quello di Boyoye è uno dei più venduti perché caratterizzato da un valido rapporto qualità/prezzo.

Questa antenna HD, infatti, recepisce i canali in 4K o Full HD, assicurando una valida visione di tutti quelli che desiderate, incluso anche un audio ottimale. Arriva corredata da un cavo coassiale da 16,5 m, che ne permette una facile collocazione nei punti di migliore ricezione. Consigliamo di porla il più vicino possibile alle finestre per non avere problemi in tal senso.

L’alimentatore USB può essere collegato alla stessa TV oppure a una presa compatibile. Facile da installare, non richiede un tecnico, in quanto basta seguire le istruzioni. Se non sapete dove acquistare questo modello a prezzi bassi, cliccate sul link in fondo. 

 

Pro

Prezzo: Il costo di questo modello è molto valido in rapporto alle sue caratteristiche, per cui è un prodotto che accontenta chi vuole risparmiare.

Ricezione: Può recepire canali sia in 4K, sia in HD e Full HD e l’audio avrà le stesse caratteristiche.

Cavo coassiale: Quello in dotazione è lungo 16,5 m, per cui potrete collocarlo dove la ricezione dell’antenna sarà migliore.

 

Contro

Finestre: Se non viene posto in prossimità di questi elementi, potrebbe avere parecchi problemi di ricezione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. HCCH 2022 Antenna TV Interna con Amplificatore di Segnale

 

Tra le migliori antenne da interno del 2022 possiamo includere quella di Hcch, un modello con amplificatore di segnale, il chip IC, e con un sistema di filtraggio, che elimina interferenze come i segnali dei cellulari, per un’immagine più pulita. 

Molto facile da installare, è provvista del cavo USB da collegare al televisore e di un corpo molto snello, che la può rendere anche una valida antenna tv portatile. Potrete ricevere in HD tutti i canali che vorrete, grazie anche al cavo coassiale incluso nella confezione, che può essere posto fino a circa 16 m, per migliorare la ricezione.

Il costo è interessante, perché più basso di quello di altri modelli simili, ma attenzione a collocare nella giusta posizione il prodotto, se non si vuole fare un buco nell’acqua con i canali. Un grande vantaggio sta anche nella scansione automatica, a ogni accensione, che aggiunge ogni volta le nuove reti disponibili. 

 

Pro

Amplificatore e filtraggio: Grazie a questi due elementi avrete una ricezione migliore e una filtrazione maggiore di tutte le interferenze.

Cavo coassiale: Quello incluso nella confezione ha una lunghezza di 16 m, per cui può essere facilmente collocato dove volete.

Costo: Uno dei più bassi in circolazione, per cui una buona scelta per tutti coloro che vogliono risparmiare.

 

Contro

Posizione: Dovrete collocarlo nelle vicinanze delle finestre o comunque non in posizioni in cui sono presenti molti ostacoli.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. TE-Voze 2022 Nuova Amplificatore Alto Guadagno Gamma di 420KM Antenna TV Interna

 

Quella di TE-Voze è una buona antenna digitale terrestre da interno, visto che può coprire fino a 420 km di distanza. Le modalità da utilizzare dovrebbero essere due, quella lunga e quella breve, per ottenere il segnale migliore. 

Riceve in 4K e in Full HD, per cui potrete godere dei vostri programmi preferiti con una qualità visiva e audio più che validi. Anche qui è presente un cavo coassiale lungo, per collocare l’antenna nel punto migliore della vostra casa.

Il costo è un po’ più alto di altri modelli, ma potrete godere della garanzia, pari a 360 giorni, durante i quali potrete essere rimborsati se non siete soddisfatti dell’acquisto. Facile da installare, non è però l’antenna tv da interno più potente, visto che, in base alle esperienze di alcuni utenti, non riesce a ricevere tutti i canali.

 

Pro

Distanza: Quella coperta è di ben 420 km, per cui potrete acquistarla e sfruttarla anche se vi trovate in zone un po’ più isolate.

Ricezione: I canali saranno in 4K e Full HD, quindi l’esperienza visiva non conoscerà pecche, come quella audio.

Garanzia: Se non sarete soddisfatti potrete restituire il prodotto entro 360 giorni, per ricevere indietro il vostro denaro.

 

Contro

Canali: Non sempre vengono ricevuti tutti quanti, per cui potreste non vedere quelli meno diffusi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Meliconi AT-49 Antenna TV per Interni con Amplificazione

 

Se non sapete ancora quale antenna da interno comprare, date un’occhiata a quella di Meliconi, che garantisce migliori prestazioni perché amplificata. Arriva infatti a 55 dB, ma potrete scegliere una delle potenze tra quelle disponibili, con un piccolissimo sovrapprezzo.

Grazie alle sue funzioni, permette di ricevere segnali DVB-T, DAB, DVB-T HD e DVB-T2, per non farvi rinunciare a nessun programma, sia televisivo sia radiofonico. Potrete usarla sia per casa, sia per gli spostamenti, visto che può essere collegata alla presa dell’accendisigari. Dunque potrebbe essere la soluzione migliore se non volete rinunciare a guardare la televisione anche quando vi spostate con il camper.

Non potrete però montarla alla parete, visto che mancano i fori nella base, per cui dovrete ingegnarvi, se non volete lasciarla appoggiata su un mobile.

 

Pro

Amplificata: Grazie a questo fattore sarà possibile avere una ricezione migliore. Potrete scegliere tra le varie soluzioni disponibili fino alla massima di 55 dB, per non dover rinunciare ad alcun programma.

Funzioni: I segnali che può ricevere sono davvero tanti, visto che è DVB-T, DAB, DVB-T HD e DVB-T2.

Versatile: Dato che può essere anche collegata alla presa dell’accendisigari, potrete usarla fuori casa, sul camper o sulla barca.

 

Contro

Montaggio: Mancano i fori nella base, per cui potrete installarla su un mobile ma non su di una parete, a meno che non provvediate a modificarne la struttura.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. EasyEra Antenna TV Interna Potente, per DTT DVB-T/DVB-T 2

 

Per concludere la classifica delle migliori antenne da interno da noi selezionate, abbiamo pensato a EasyEra. Questa soluzione è tra quelle che interessano inizialmente per il prezzo competitivo, ma anche perché si tratta di un potente amplificatore di segnale dotato di chip Smart IC integrato.

Il tasto dolente è tuttavia sottolineato dai cavi, perché sono molto fragili e, se stuzzicati anche involontariamente, tendono a sfasare l’ordine dei canali. Ciò nonostante, è un’antenna che riesce a filtrare e stabilizzare i segnali degli smartphone e di altri apparecchi, permettendo di avere un’immagine più nitida e senza interferenze. 

In particolare, a proposito di quest’ultima, il modello offre una qualità eccellente, dando la possibilità di sfruttare persino l’Ultra HD. Permette, infine, di risparmiare molto spazio, perché progettata per essere ancora più sottile delle classiche che si trovano in commercio (le misure sono 20 x 12 x 0,05 cm).

 

Pro

Smart IC: Per merito di questo chip integrato, l’antenna da interno EasyEra permette di deviare le onde elettromagnetiche dello smartphone e di altri apparecchi elettronici e quindi avere un’immagine più fluida e chiara, senza interferenze.

Qualità dell’immagine: Con questo modello è possibile ottenere immagini vivide e quindi godersi film, documentari, fiction e serie tv anche in 4k.

Costo: Il costo contenuto è uno dei punti di forza di questa antenna da interno poiché adatto anche a chi non ha a disposizione un budget alto.

Dimensioni: Le misure ridotte consentono di collocare l’antenna in qualsiasi stanza, senza occupare troppo spazio.

 

Contro

Cavi: La fragilità dei cavi è l’unico neo di questo articolo, perché se si spezzano o semplicemente vengono mossi con forza, causano uno sfasamento dei canali.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere la migliore antenna da interno?

 

Chi vive in una zona non ben coperta dal segnale del digitale terrestre, può aver bisogno di un’antenna da interno che permetta di vedere senza problemi tutti i canali desiderati. Nella nostra guida abbiamo messo insieme tutte le caratteristiche che deve avere quella giusta per voi. Date un’occhiata ai nostri consigli per individuare la migliore marca al miglior prezzo.

 

 

Un modello base o avanzato?

La scelta dell’antenna da interno dipende molto anche dal tipo di canali che intendete ricevere e dal televisore che avete in casa. Se non siete infatti degli assidui frequentatori di programmi, potete optare per un modello base, che deve riportare la sigla DVB-T, ovvero quella che identifica la ricezione del segnale del digitale terrestre.

Chi ha invece un modello di televisore più avanzato può scegliere anche il DVB-T2, un nuovo standard pensato appunto per prodotti di prima scelta. Se avete la possibilità di fruire di contenuti ad alta definizione, cercate il prodotto che abbia l’indicazione HD, così da godere di film e programmi tv l massimo.

Se volete ascoltare anche la radio dal televisore, scegliere l’antenna con l’acronimo DAB, che permette di ricevere il segnale di ultima generazione. Per quanto concerne la presenza o meno di un amplificatore, la garanzia è quella di avere una copertura che occupi tutta la casa, per non dover collocare il ripetitore necessariamente vicino a un solo televisore.

Confrontare i prezzi può aiutarvi a determinare quale sia l’offerta più interessante, ma non orientatevi su modelli inferiori ai 30 decibel di potenza, per assicurarvi una copertura completa.

 

Dove collocarla

Se siete alla ricerca della migliore antenna da interno sul mercato, non dovete però sottovalutare il fatto che le sue prestazioni saranno tanto più valide quanto la sua collocazione è azzeccata. Assicuratevi allora di metterla nelle vicinanze di finestre e del ripetitore TV, così da non avere problemi nel vedere tutti i programmi che desiderate.

Non trascurate, d’altro canto, di tenerla lontana da tutti quegli apparecchi che possono creare interferenze, come il modem, i forni a microonde o anche un telefono cordless. Se non avete molto spazio in casa, potrete decidere di montarla sul tetto, come una vera e propria antenna, con il risultato di migliorare il segnale.

Dalle recensioni degli utenti che hanno acquistato diversi modelli, potrete ben capire come sia più semplice installarne una senza amplificatore, in quanto basta collegarla con un cavo al televisore. Valutate quindi se sia il caso di optare per un’antenna base oppure se chiedere l’aiuto di una persona esperta.

 

 

La dimensione giusta

Nella nostra classifica in basso potrete trovare diversi prodotti tra i quali scegliere quello adatto alle vostre esigenze. Sono disponibili infatti modelli molto sottili e orientabili in varie direzioni, in modo da occupare meno spazio in casa.

Alcuni hanno una base magnetica, che impedisce loro di cadere, altri invece devono essere fissati con un nastro biadesivo. Chi fa caso anche all’aspetto esteriore, infine, potrà selezionarne uno che si possa verniciare e applicare all’esterno della propria casa o come complemento d’arredo all’interno.

 

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

ZetHot Antenna TV DTT DVB-T / DVB-T 2 per TV

 

Concludiamo la nostra rassegna per aiutarvi a capire come scegliere una buona antenna da interno con un prodotto che ha conquistato tutti perché nel range dei modelli a prezzi bassi. Quella di ZetHot è infatti una soluzione dal costo competitivo, che può contare anche sull’amplificazione impostabile tra i 55 e i 95 chilometri di raggio, in modo da ricevere una grande quantità di canali. Facile da installare, può contare su un cavo e una spina, oltre che su degli attacchi con velcro, per mettere tutto in ordine.

Il colore nero permette di inserirla in qualsiasi ambiente ma i lati negativi non ci dicono nulla di nuovo, visto che la ricezione dipende da una serie di fattori, per cui non è sempre in grado di soddisfare varie esigenze. Cliccate sul link in basso, se vi ha convinto e non sapete dove acquistare.

 

Pro

Costo: Il prezzo di vendita molto conveniente convince chi non ha intenzione di effettuare una spesa importante.

Amplificazione: Trattandosi di un prodotto con amplificazione, potrete regolarne la potenza semplicemente spostando il pulsante integrato, per una copertura tra i 55 e i 95 km.

Installazione: Semplice da montare, basta inserire la spina nella presa e il cavo nel televisore, senza dover chiedere aiuto per manovre complicate.

 

Contro

Ricezione: Come spesso accade in modelli del genere, la ricezione costituisce una grande pecca, in quanto dipende molto dalla zona nella quale si vive e dal posizionamento dell’antenna stessa.

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

6 COMMENTI

LAZZARONI LUIGI

February 14, 2021 at 11:11 am

Ho ordinato su amazon una antenna interna con amplificatore. Posso collegarla al decoder invece che al televisore?

Risposta
Claudio M

February 15, 2021 at 4:35 pm

Salve Luigi,

se per la ricezione dei canali del digitale terrestre utilizzi un decoder esterno al televisore, la risposta è sì. Tieni solamente presente che questa tipologia di antenne, sebbene pensate per l’interno dell’abitazione, hanno comunque la necessità di essere collocate non lontano da una finestra in modo da incrementare le possibilità di captare i segnali televisivi.

Saluti

Team N

Risposta
Vinicio Sito

December 11, 2020 at 4:32 pm

Salve,ho una casa al piano terra,nel centro storico del mio quartiere,quindi circondato da altri edifici,potrei posizionare ľ antenna ad una altezza massima si 3 metri e comunque avrei un edificio di fronte.
Comprendo che non riceverò tutti i segnali,ma,se volessimo ridurre la conversazione in numeri,da uno a 10 quanti canali riceverei con ľ antenna che mi consigliereste tenendo presente le mia condizione?
Grazie in anticipo.

Risposta
Claudio M

December 15, 2020 at 6:08 pm

Salve Vinicio,

capiamo perfettamente quali sono le tue esigenze e i tuoi dubbi, però per noi è sinceramente impossibile poterti dare un numero preciso, perché la ricettività di un’antenna da interno è soggetta a davvero tanti parametri e le difficoltà nel riuscire a sintonizzare uno o più canali emergono anche per altri motivi oltre a quelli da te citati. Come per esempio la distanza dal ripetitore più vicino, nonché appunto gli ostacoli che si possono frapporre. Già di loro queste tipologie di antenne sono una soluzione di ripiego dalla quale non si può pretendere troppo… I modelli che abbiamo segnalato nella nostra classifica possono tutti andare bene, così come risultare deludenti. Purtroppo non c’è come provare, perché ogni condizione è diversa dall’altra. Ci dispiace di non riuscire a essere più utili di così.

Saluti

Team N

Risposta
Francesco

January 6, 2020 at 10:17 pm

Vorrei un consiglio su che antenna comprare, vivo al pian terreno e le pareti sono spesse 60 /, 70 cm

Risposta
Claudio

January 16, 2020 at 7:42 pm

Salve Francesco,

dobbiamo fare una premessa necessaria: le antenne da interno sono una soluzione valida ma che di rado riesce a eguagliare le performance di un’antenna posizionata sul tetto. Questo perché gli elementi che influiscono sul suo perfetto funzionamento e quindi sulla sua capacità di ricezione sono molteplici. Noi ti consigliamo di dare un’occhiata a questo modello di Meliconi, il più performante della famiglia grazie a una potenza di 55 dB: https://www.amazon.it/dp/B01GS5W6ZM?tag=buonoapi-21&linkCode=ogi&th=1. Detto questo ci sono una serie di raccomandazioni che dobbiamo fare: pur essendo da interno sarebbe meglio se si riuscisse a posizionarla all’esterno (ovviamente protetta dalle intemperie), nel caso sia impossibile è bene comunque collocarla molto vicina a una finestra, con la speranza che sia orientata verso il ripetitore più vicino. Come fare per scoprirlo? Semplicemente in modo empirico, dunque entra nell’ordine di idee di fare una serie di tentativi, effettuando la sintonizzazione dei canali più volte spostando l’antenna in vari punti. Insomma la qualità del prodotto è buona ma sono molteplici gli elementi che influenzano il suo funzionamento, dunque potresti comunque non vedere tutti i canali disponibili…

Saluti

Risposta