Le 7 Migliori Antenne TV del 2023

Ultimo aggiornamento: 02.02.23

 

Antenna TV – Opinioni, Analisi e Guida all’Acquisto

 

Nella nostra classifica potrete trovare antenne, cavi o altri accessori che vi permettono di collegare il televisore al meglio, per godervi tutti i vostri programmi preferiti. Tra i prodotti che consigliamo ci sono:

DeleyCon Cavo antenna TV, perfetto per chi vuole evitare eventuali perdite di segnale grazie alla presenza dei connettori placcati in oro, oppure 1byOne ODE00-0543, antenna portatile che si rivela particolarmente utile per chi viaggia in camper. 

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 7 Migliori Antenne TV – Classifica 2023

 

 

Cavo Antenna TV

 

1. DeleyCon Cavo antenna TV HDTV 1 metro angolato

 

Al primo posto della nostra classifica non abbiamo una vera e propria antenna TV ma un accessorio altrettanto utile per poter vedere i programmi televisivi, ovvero il cavo che permette di interfacciare l’elettrodomestico con l’antenna stessa.

Il prodotto, venduto da DeleyCon, è disponibile in varie lunghezze, non solo 1 metro dunque ma fino a un massimo di 20, per permettere il collegamento anche in zone della casa più distanti.

Senza dover necessariamente effettuare dei lavori di muratura che richiederebbero tempo e denaro.

Una delle caratteristiche più interessanti è la forma ad angolo retto di una delle estremità, che potrete quindi posizionare al meglio per evitare che il mobile TV sia troppo distaccato dalla parete stessa.

I contatti di entrambe le estremità sono placcati in oro, fattore che aumenta leggermente il prezzo rispetto ad altre offerte.

Tuttavia si tratta di un materiale che ha elevata conduttività e quindi garantisce una trasmissione eccellente senza perdita di qualità o di segnale.

 

Pro

Installazione: Resa semplice dalla presenza di un’estremità con connettore ad angolo retto, in questo modo può essere inserito nella presa a parete senza costringere a spostare eventualmente il mobile TV.

Connettori: Come per i prodotti di finitura premium, anche in questo caso sono entrambi placcati in oro, per garantire la massima conduttività ed evitare fastidiose perdite di segnale.

Lunghezza: Potrete scegliere quella che più si addice alle vostre esigenze, da un minimo di 1 fino ad arrivare a 20 metri.

 

Contro

Impianto: Se quello casalingo è mal posizionato, con canaline vecchie e trafficate, potrebbe essere difficile ottenere delle migliorie del segnale sfruttando il cavo di DeleyCon.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Antenna TV Portatile

 

2. 1byone Antenna Portatile con Base Magnetica TV DVB-T UHF/FM

 

L’antenna TV portatile di 1byOne è una delle offerte più interessanti per tutti gli utenti che hanno problemi di ricezione con la classica antenna condominiale.

Questa infatti potrebbe danneggiarsi e alcuni consumatori hanno riportato la loro esperienza negativa per quanto riguarda la gestione del problema da parte dei singoli amministratori.

Se non ne potete più di attendere senza poter vedere i vostri canali preferiti potrete optare per il prodotto 1byOne, facilmente collegabile al televisore. 

Vi basterà poi posizionare l’antenna su un balcone, una finestra o comunque all’esterno per iniziare a ricevere tutti i canali principali come Rai e Mediaset.

Apprezzata anche da chi la utilizza in mobilità, magari mentre si sposta con il camion o il camper, la ODE00-0543 garantisce un segnale stabile anche se sarebbe comunque ingenuo aspettarsi una ricezione di tutti i canali disponibili.

Deve essere comunque considerata una soluzione d’emergenza o da utilizzare in casi particolari e chi l’ha acquistata per usarla tra le mura casalinghe non ha ottenuto risultati positivi.

Per una maggiore comodità di installazione l’antenna è collegata a un cavo di quattro metri, così da rendere più semplice il suo posizionamento in una zona esterna o verso una finestra.

Per una migliore resa il produttore consiglia di puntarla verso una torre di trasmissione o comunque cambiare orientamento se non riuscite a sintonizzare alcun canale.

Il costo è contenuto, non aspettatevi quindi miracoli o tantomeno ricezioni perfette con qualità in alta definizione.

 

Pro

Portatile: La comodità dell’antenna 1byOne è la sua natura portatile, potrete infatti installarla sia in ambito casalingo, cercando di posizionarla comunque all’aperto, sia in un camion o in un camper per godervi programmi TV anche mentre viaggiate.

Lunghezza: Il cavo a cui l’antenna è collegata è di ben quattro metri, un fattore che ne aumenta la comodità di installazione evitando problemi di posizionamento.

Potrete effettuare così prove in diverse zone per trovare il punto più adatto a ricevere i canali principali.

Base magnetica: Per chi volesse effettuare un’installazione a muro, posizionandola quindi in una zona più alta per una migliore ricezione può contare sulla base magnetica dell’antenna.

 

Contro

Non per uso interno: Sebbene il produttore sottolinei come possa essere utilizzata anche come antenna da interno, in realtà le prove degli utenti sfatano questo mito. Usandola tra le mura casalinghe avrete una ricezione pessima.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Antenna TV Interna

 

3. Meliconi AT-49 Antenna TV per Interni con Amplificazione Fino a 49 dB

 

L’acquisto di un’antenna TV interna dovrebbe essere valutato solo in casi particolari.

Gli utenti che si trovano circondati da palazzi o monti e colline potrebbero non riuscire a usufruire della piena potenza del prodotto.

Pertanto, prima di sperperare il vostro denaro in acquisti inutili sarebbe meglio valutare con attenzione la posizione della propria abitazione.

Chi non ha problemi del genere, però, potrebbe avvalersi dell’antenna Meliconi AT-49, antenna da interno con amplificazione fino a 49 dB, tra i prodotti più venduti per la ricezione del segnale del digitale terrestre.

Il prodotto riceve il segnale DVB-T, DAB, DVB-T HD e DVB-T2, risulta quindi compatibile anche con la definizione HD.

Il modo migliore per ottenere una buona ricezione è quello di posizionare l’antenna nei pressi di una finestra o vicino a una parete che dà sull’esterno, possibilmente lontana da oggetti metallici.

L’installazione ricopre un ruolo fondamentale per la ricezione di tutti i canali principali, non va quindi sottovalutata. 

Uno dei pregi del prodotto è la sua schermatura, i filtri utilizzati evitano interferenze con i segnali 4G/LTE e GSM, potrete utilizzarla quindi anche nei pressi di smartphone e tablet dotati di SIM per rete mobile.

Il prezzo è interessante sebbene è possibile trovare prodotti più economici che in termini di performance eguagliano il prodotto Meliconi che ha dalla sua però una buona qualità costruttiva.

Alcuni utenti sostengono che potrebbe rivelarsi una buona scelta per chi è costretto a passare un periodo in ospedale, aiutando nella ricezione di canali e permettendo di vedere tutti i propri programmi TV preferiti.

 

Pro

Segnale HD: L’antenna riesce a garantire un segnale in alta definizione dei canali principali come Rai e Mediaset, un dettaglio che potrebbe spingere gli amanti della qualità video a scegliere il prodotto Meliconi.

Installazione semplice: Come per la maggior parte delle antenne portatili o da interno, anche il prodotto in questione è molto semplice da installare, vi basterà posizionarlo nei pressi di una finestra e collegare il cavo al TV per iniziare la sintonizzazione.

Soluzione temporanea: Molti utenti apprezzano l’antenna come prodotto d’emergenza, da utilizzare in ospedale o in casi in cui l’antenna principale necessiti di riparazioni.

 

Contro

Prestazioni altalenanti: L’antenna Meliconi può avere prestazioni soddisfacenti o al di sotto delle aspettative in base alla zona in cui ci si trova.

Fate molta attenzione a ciò che vi circonda prima di acquistare il prodotto, soprattutto se siete circondati da montagne o palazzi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Antenna TV per Digitale Terrestre

 

4. 1byone Antenna Interna TV, Antenna per DTT DVB-T/DVB-T 2

 

Se siete invece alla ricerca di un’antenna TV per digitale terrestre, viene ancora in aiuto l’azienda 1byOne, preferita dagli utenti per il costo estremamente concorrenziale dei suoi dispositivi.

Il prodotto in questione, ODE00-0542, è ideale per l’installazione in casa, preferibilmente nei pressi di una finestra o di una parete che dà sull’esterno, in modo da garantire una ricezione ottimale di tutti i canali, persino quelli in HD. 

Il produttore sostiene che il raggio massimo per ricevere il segnale dalla torre di trasmissione è di 40 km, bisogna quindi trovarsi in questo raggio d’azione per avere dei risultati soddisfacenti.

Chi vive in una zona con segnale debole potrebbe non vedere alcun cambiamento in seguito all’installazione dell’antenna, pertanto, prima di procedere all’acquisto è bene valutare la potenza del segnale ricevuto al fine di non sperperare i propri soldi.

Qualora abbiate intenzione di utilizzarla in mobilità, magari mentre siete in vacanza con la famiglia in camper, allora il prodotto riesce a regalare qualche soddisfazione.

Decisamente sconsigliata invece per eventuali installazioni in taverna, cantina, seminterrati e così via, l’unico modo per riuscire a ricevere il segnale è trovarsi in una zona elevata e senza troppi ostacoli intorno.

L’antenna è infatti molto suscettibile a pareti e ambienti troppo schermati.

Alcuni consumatori, per un posizionamento più semplice, consigliano di installare l’antenna in due, una persona dovrà concentrarsi sulla ricezione visibile tramite il TV.

L’altra dovrà spostarsi in giro per la casa lentamente, tenendo l’antenna in alto finché non troverà un luogo adatto.

 

Pro

HD: L’antenna è abilitata per la ricezione dei canali in alta definizione, tuttavia si tratta di una caratteristica ottenibile in condizioni ottimali, se avete un segnale scarso potreste non riuscire a ottenere la qualità in alta definizione.

Comodità: Con un cavo di quattro metri incluso potrete installare al meglio l’antenna, spostandovi in giro per la casa anche a una certa distanza dal TV per riuscire a trovare il punto di ricezione migliore.

Anche in mobilità: L’antenna funziona bene anche come prodotto da camper qualora abbiate intenzione di affrontare un viaggio con la vostra famiglia senza rinunciare alla comodità del TV.

 

Contro

Raggio d’azione: Per ottenere il massimo dall’antenna bisogna trovarsi in un raggio di 40 km dalla torre di trasmissione più vicina, un fattore che limita utilizzi in zone leggermente più isolate della penisola.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Antenna TV Esterna

 

5. 1byone Antenna TV Digitale per Interno e Esterno HDTV

 

La soluzione migliore, qualora si voglia avere una ricezione ottimale, senza sacrificare la qualità, è optare per un’antenna TV esterna come quella proposta da 1byOne.

Il prodotto in questione ha un filtro LTE/4G integrato, in modo da evitare interferenze provenienti da sistemi wireless, smartphone e tablet, non dovrete quindi preoccuparvi di utilizzare tali dispositivi nei pressi dell’antenna.

L’installazione è molto semplice e non dovrete far altro che collegarla al vostro TV con decoder integrato utilizzando un cavo coassiale mentre per i vecchi TV basta collegare l’antenna al box del digitale terrestre.

Nella confezione è incluso tutto l’occorrente per fissare l’antenna a una ringhiera o a un muro, in modo da tenerla ferma e direzionarla al meglio per riuscire a ottenere un segnale ottimale.

Va comunque sempre chiarito che trattandosi di antenne molto piccole rispetto a quelle comunemente installate sui tetti, la ricezione potrebbe non essere soddisfacente in aree poco coperte o eccessivamente circondate da palazzi, montagne e colline. 

Parliamo di prodotti a basso costo che non possono in alcun modo effettuare miracoli, prima di acquistare l’antenna esterna 1byOne, quindi, assicuratevi che la vostra zona abbia quantomeno un ripetitore a non più di 40 km di distanza.

Uno dei difetti riscontrati da alcuni consumatori è nella qualità delle plastiche, ritenute troppo leggere e fragili. Il prezzo è comunque molto interessante e inferiore alla media di prodotti simili.

Per scoprire dove acquistare il nuovo prodotto potete cliccare sul link in basso.

 

Pro

Prezzo: Per essere un’antenna esterna, il costo non è elevato e chi ha un budget limitato o semplicemente vuole installare l’antenna in una casa secondaria dove trascorre meno tempo si rivela un acquisto soddisfacente.

Filtro: La schermatura contro interferenze LTE/4G di cellulari e tablet è un elemento molto importante soprattutto se vivete in un condominio dove sono molto utilizzati dispositivi wireless che potrebbero alterare il segnale.

Installazione: Nella confezione troverete tutto l’occorrente per installare velocemente e senza troppi problemi la vostra antenna esterna, fissandola per esempio alla ringhiera del balcone.

 

Contro

Qualità costruttiva: Effettuando una comparazione con altre antenne esterne, quella di 1byOne può essere considerata tra le più performanti anche se gli utenti sostengono che le plastiche di cui è composta non sono particolarmente resistenti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Antenna TV per Camper

 

6. Direct Importer Antenna TV Omnidirezionale Terrestre DVB-T/T2

 

Chi viaggia spesso con la propria famiglia potrebbe essere alla ricerca di un’antenna TV per camper, perfetta per tutti quelli che amano i viaggi “on the road” ma non vogliono rinunciare ai comfort casalinghi come il televisore e tutti i propri programmi preferiti.

Il prodotto di Direct Importer, AN10, è un’antenna TV omnidirezionale che può essere usata, volendo, anche in ambito casalingo grazie al filtro LTE/4G integrato che la scherma da interferenze provenienti dagli onnipresenti smartphone e tablet. 

Avendo una conformazione discoidale a 360° e un design compatto minimizza gli effetti del vento nelle fasi di spostamento e non dovrete temere di perdere il segnale mentre viaggiate.

È costruita inoltre con materiali anti-UV, resistente ad acqua e sole per far fronte a qualsiasi condizione atmosferica.

Nella confezione troverete tutto l’occorrente per montare l’antenna tra cui un cavo coassiale di sei metri, un alimentatore da 220V e un cavo 12/24V.

L’amplificatore di guadagno è regolabile fino a un massimo di 30 dB, più che sufficiente per la ricezione dei principali canali Rai e Mediaset e in alcune zone d’Italia anche per i canali in HD.

La doppia uscita permette di collegare due televisori all’amplificatore e vedere in modo indipendente due programmi diversi, una comodità se avete figli che vogliono guardare i cartoni animati mentre voi state seguendo il telegiornale.

Alcuni utenti che l’hanno installata anche sulla propria barca si dicono soddisfatti della ricezione sebbene il costo sia comunque superiore alla media, unico vero difetto del prodotto.

 

Pro

Schermatura: Il filtro interno LTE/4G permette di evitare interferenze provenienti da smartphone e tablet, rendendo l’esperienza di visione dei canali quanto più soddisfacente possibile.

Kit completo: Nella confezione troverete tutto l’occorrente per installare l’antenna in casa, sul camper o addirittura in barca, una procedura molto semplice che non richiederà più di mezz’ora del vostro tempo.

Doppia uscita: L’amplificatore consente di collegare due diversi TV, dandovi la possibilità di guardare due canali contemporaneamente.

 

Contro

Prezzo: Il costo non è dei più bassi, tuttavia se state cercando un’antenna dal design studiato appositamente per resistere agli agenti atmosferici e consentire un utilizzo anche in movimento, il prodotto Direct Importer fa al caso vostro.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Kit Antenna TV

 

7. Televes Kit Antenna HD 149902 con cavo 20 metri

 

Per chi fosse alla ricerca di una soluzione “tutto in uno”, il kit proposto da Televes è sicuramente interessante.

Nella confezione troviamo infatti un’antenna, il rispettivo alimentatore, un rotolo di cavo coassiale e un connettore per l’antenna TV maschio ad angolo retto.

Avrete così a disposizione tutto ciò di cui necessitate per effettuare un’installazione fai-da-te, estremamente semplice anche per i profani. 

Se non avete particolare fiducia nelle vostre abilità, non c’è da temere poiché all’interno della scatola troverete anche le istruzioni in italiano, che vi guideranno passo passo nel montaggio.

L’acquisto dovrebbe essere preso in considerazione soprattutto da parte di utenti che abitano in zone lontane dai ripetitori, dove il segnale è più debole e difficilmente viene catturato da antenne più vecchie e meno efficienti.

Sottolineiamo che per alcuni consumatori il cavo incluso nella confezione potrebbe rivelarsi troppo corto, costringendo quindi ad acquistarne uno separatamente.

 

Pro

Kit: Nella confezione troverete tutto l’occorrente per iniziare fin da subito a utilizzare l’antenna TV, tuttavia bisogna sottolineare che il cavo incluso, da 20 metri, potrebbe non bastare per tutte le esigenze.

Efficienza: L’antenna è riuscita a risolvere i problemi dei consumatori che, avendo i ripetitori troppo lontani, non riuscivano a sintonizzare gran parte dei canali.

Prezzo: Il costo, se consideriamo che si tratta di un kit completo, è più basso di quanto ci si aspetterebbe, pertanto il prodotto dovrebbe essere preso in considerazione anche da chi vuole spendere poco.

 

Contro

Cavo: Nella confezione ne troverete uno da 20 metri, sufficiente per molti utenti ma che per alcuni casi specifici potrebbe rivelarsi un po’ troppo corto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Accessori

 

Amplificatore per Antenna TV

 

G.B.S. Elettronica S.R.L. Amplificatore TV da Interno con Filro LTE 1 

 

L’amplificatore per antenna TV di G.B.S. Elettronica S.R.L svolge un ruolo cruciale nel potenziare il segnale in zone dove la ricezione è pessima.

È dotato di quattro uscite per collegare diversi apparecchi e migliorare così l’esperienza di visione in tutta la casa.

Gli utenti lamentano solo una certa grandezza del prodotto, cosa che rende difficile la sua collocazione senza far sì che si noti troppo.

Anche con il guadagno impostato al minimo riesce a fornire risultati ottimi, rivelandosi uno dei migliori amplificatori in vendita sul mercato.

Se non riscontrate alcun cambiamento nella visione dei canali il problema potrebbe dipendere dall’antenna, come riportano alcuni utenti che avevano, almeno apparentemente, problemi con il dispositivo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Alimentatore Antenna TV

 

Alimentatore TV 2 USCITE 300mA Connettori F

 

Spesso si attribuisce la colpa della cattiva ricezione dei canali all’antenna o alla posizione in cui ci si trova, in alcuni casi però potrebbe essere l’alimentatore dell’antenna TV a dare problemi.

Dopo aver valutato tutte le opzioni, l’acquisto di un alimentatore potrebbe risolvere l’arcano e gli utenti consigliano a tal proposito il prodotto Life, da 300mA.

Secondo le prove effettuate dai consumatori riesce a filtrare bene i rumori ed è molto semplice da installare, non dovrete quindi ricorrere a un esperto del settore con aggiuntivo esborso di denaro.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida all’acquisto – Come Scegliere le Migliori Antenne TV?

 

Per acquistare un’antenna TV adatta ai propri scopi bisogna tenere in conto diversi fattori e soprattutto, se si punta a prodotti a basso costo, non aspettarsi miracoli dal momento che la ricezione potrebbe essere limitata ai soli canali principali.

Sul mercato ne esistono diverse tipologie, da poche decine di euro a svariate centinaia e non differiscono solo per prestazioni ma anche per dimensioni e semplicità di installazione.

Se vivete in un appartamento in città ma avete una cattiva ricezione poiché le antenne condominiali sono circondate da palazzi o vi trovate ai piani inferiori, la soluzione potrebbe non essere delle più semplici.

Dal momento che le antenne economiche da installare in casa o magari sul balcone, avranno lo stesso problema di quelle condominiali, ovvero non riusciranno a cogliere correttamente il segnale. 

C’è anche da dire però che il segnale digitale terrestre, rispetto a quello analogico, ha una potenza superiore.

Permette quantomeno la ricezione dei canali principali come quelli Rai e Mediaset anche in condizioni particolarmente sfavorevoli.

Da interno o da esterno?

In linea di massima le antenne da interno dovrebbero essere utilizzate solo in condizioni adeguate, ovvero senza troppi palazzi intorno alla propria abitazione e con un ripetitore che non sia più lontano di 40 km circa.

Naturalmente queste caratteristiche possono variare in base al prodotto scelto, tuttavia per ottenere il massimo dalle antenne da interno bisogna generalmente installarle nei pressi di una finestra o una parete che dà sull’esterno.

Facendo attenzione che non si trovi vicino a muri realizzati in cemento armato la cui schermatura potrebbe impedire il corretto passaggio delle onde.

Le antenne da esterno sono leggermente più efficienti ma dipende anche in questo caso dal tipo di modello.

Quelle a basso costo hanno un guadagno basso inferiore ai 30 dB e non garantiranno una differenza prestazionale elevata.

Mentre prodotti professionali da qualche centinaio di euro riescono sicuramente a rivelarsi più efficienti e in grado di sintonizzare molti più canali.

Il guadagno consigliato è di almeno 35 dB, valore minimo per la ricezione di una quantità soddisfacente di canali.

 

Agenti atmosferici

Scegliendo un’antenna da esterno bisogna poi valutare la resistenza agli agenti atmosferici come sole, pioggia, grandine e qualsiasi evento che possa danneggiare l’antenna.

Il nostro consiglio è quello di installare il prodotto in una zona riparata ma sufficientemente aperta affinché il segnale non venga compromesso.

Ridurrete così al minimo il rischio di danneggiamento da folate di vento particolarmente intense, per esempio, senza dover rinunciare a un segnale pulito.

 

Antenne per camper e barche

Per chi ama viaggiare senza rinunciare allo svago che possono offrire di tanto in tanto i programmi TV, sono disponibili delle antenne appositamente pensate per mezzi di trasporto come camper e barche.

Si tratta di prodotti leggermente più costosi della media ma costruiti in modo da resistere all’attrito del vento quando si è in movimento e garantire al contempo una ricezione ottimale.

La loro installazione è molto semplice e in alcuni casi offrono comodità da non sottovalutare come per esempio la possibilità di collegamento con più televisori.

Se viaggiate con la vostra famiglia, quindi, ognuno dei membri potrà guardare il proprio programma preferito simultaneamente.

 

Come Usare un’Antenna TV

Per utilizzare al meglio un’antenna TV bisogna innanzitutto capire se nel proprio territorio vi siano dei ripetitori nel raggio di almeno 60 km.

Qualora non ve ne fossero il segnale potrebbe essere molto scadente e per essere captato sarebbe necessaria un’antenna TV molto potente da posizionare magari sul tetto della propria abitazione.

Senza alcuna interferenza dovuta a pareti, muri o altri palazzi. 

Chi vive in zone isolate non può quindi contare sull’aiuto delle economiche antenne TV da interno, comode per il loro basso costo ma molto basilari dal punto di vista delle prestazioni.

Se abitate in città, invece, l’antenna da interno o da esterno potrebbe essere una valida alternativa a patto che il ripetitore sia in un raggio soddisfacente e che non abbiate la pretesa di ricevere centinaia di canali.

Tali prodotti infatti riescono solitamente a garantire la visione dei canali principali come Rai e Mediaset oltre che qualche rete locale.

 

Come Montare l’Antenna TV

Se vi state chiedendo come si fa a montare un’antenna TV, la risposta non è univoca dal momento che ne esistono numerosi modelli e varianti in vendita sul mercato.

Qualora si parli di un’antenna TV classica il montaggio dovrebbe essere lasciato ai professionisti del settore poiché richiede passaggi molto delicati come il fissaggio dell’antenna in modo che il vento non ne causi lo spostamento.

E il collegamento di dispositivi aggiuntivi come il filtro LTE/4G ed eventuali alimentatori e amplificatori per una migliore ricezione del segnale.

Se invece si parla di antenne da interno o da esterno di dimensioni contenute, il fai-da-te è consentito se non addirittura incoraggiato.

Queste ultime infatti hanno dimensioni compatte e non richiedono una particolare conoscenza di antennistica.

Tutto ciò che dovrete fare è collegare l’antenna tramite apposito cavo al TV e posizionarla nei pressi di una finestra o di una parete che dà sull’esterno. 

Dato il loro scarso guadagno, si tratta di un passaggio fondamentale e da non sottovalutare, Il posizionamento infatti determinerà la quantità e la qualità dei canali che riceverete.

Rispetto al segnale analogico, il digitale terrestre che l’ha sostituito è sicuramente meno influenzato dai fenomeni atmosferici di lieve entità.

Tuttavia, qualora questi superino la soglia minima, l’informazione trasmessa verrà disturbata completamente, rendendo impossibile la visione di alcun tipo di canale.

Tenete quindi presente che un buon posizionamento potrebbe rivelarsi il modo migliore per ricevere tutti i canali principali senza alcun problema.

Amplificatore e alimentatore

In alcuni casi, soprattutto per quanto riguarda gli impianti classici, è importante capire come collegare l’alimentatore per antenna TV.

Questi dispositivi servono a dare energia non all’antenna ma all’amplificatore a essa collegato. Per effettuare questo collegamento è necessario avere un po’ di manualità ed esperienza con sistemi elettrici. 

Dopo aver identificato l’amplificatore installato sulla vostra antenna dovrete utilizzare uno dei cavi del partitore per agganciarlo all’alimentatore.

Effettuata la procedura non dovrete far altro che collegare l’alimentatore alla corrente elettrica per amplificare automaticamente il segnale, distribuendolo in maniera equa su tutti i televisori di casa.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI