MSI Trident X Plus – Recensione

Ultimo aggiornamento: 08.08.22

 

Principale vantaggio

Se volete un PC desktop da gaming ma allo stesso tempo non amate i case troppo ingombranti, che finiscono con occupare tutto lo spazio sopra o sotto la scrivania, allora l’offerta MSI è perfetta per le vostre esigenze.

 

Principale svantaggio

Il case e l’hardware sono studiati al millimetro per ottenere un prodotto compatto e leggero, pertanto potrebbe non essere molto semplice, qualora lo desideriate in futuro, sostituire la componentistica interna, soprattutto nel caso dovessero essere rilasciate sul mercato delle GPU leggermente più ingombranti.

 

Verdetto: 9.7/10

Il rapporto qualità/prezzo è in questo caso eccellente, tuttavia consigliamo di spendere un po’ di più per dotarsi di 32 GB di RAM, in modo da permettere al computer di essere competitivo per un periodo di tempo maggiore. La GPU è una delle migliori sul mercato e permette di giocare a tutti i titoli moderni senza il minimo problema.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Compatto e leggero

MSI, acronimo che sta per Micro-Star International, è un brand taiwanese che si occupa di computer e hardware estremamente conosciuto in tutto il mondo, soprattutto dai videogiocatori. La loro linea di prodotti è variegata e va dai notebook fino ai PC desktop con collezioni specifiche come i dispositivi Dragon. I videogiocatori sono legati a questa azienda da anni, soprattutto perché offrono tecnologie innovative, abbiamo dunque deciso di recensire uno dei prodotti più interessanti ovvero il Trident X Plus, desktop dotato di componenti all’avanguardia.

Una delle caratteristiche che convince di più è il case, molto elegante e sottile, con una finiture esterna nera e LED RGB posizionati in punti specifici per offrire un look aggressivo. Le parti laterali sono in vetro temperato, come per la maggior parte dei case moderni, ma presentano delle piccole finestre dotate di griglie che mostrano le ventole di raffreddamento interne.

La compattezza è la parola chiave in questo caso, le dimensioni (che corrispondono a 38 x 39 cm) consentono agli utenti di posizionare il case anche sulla scrivania evitando di occupare troppo spazio.

Gaming ai massimi livelli

Il sistema operativo preinstallato è naturalmente Windows 10 Home, per garantire le prestazioni migliori con i giochi di nuova generazione che richiedono questo OS. All’interno abbiamo una CPU Intel, i7-9700K con una frequenza a 3,6 GHz, in modo da evitare eventuali colli di bottiglia quando si eseguono applicazioni che sfruttano anche il processore oltre alla GPU. La scheda video è invece il top di gamma attuale Nvidia, ovvero la GeForce RTX 2080 con 8 GB di RAM dedicata.

La differenza di prestazioni rispetto a una RTX 2080Ti non è sufficientemente elevata per giustificare il costo di quest’ultima, pertanto anche gli utenti più esigenti non avranno di che pentirsi con l’ottima GPU qui installata. Il Ray Tracing disponibile su titoli nuovi è gestito al meglio e potrete godervi un’ottima esperienza videoludica con le tecnologie all’avanguardia.

Il resto della componentistica si attesta su livelli standard, troviamo dunque 16 GB di RAM con la possibilità di optare anche per un quantitativo superiore, ovvero 32, mentre per quanto riguarda i dispositivi di archiviazione ne sono inclusi nella stessa build due diversi, HDD da 1 TB e SSD da 256 GB.

Tale suddivisione è molto importante per i videogiocatori poiché potranno sfruttare la velocità del Solid State Drive installando su quest’ultimo giochi e sistema operativo mentre il più lento hard disk potrà essere sfruttato per giochi meno esosi, come i titoli indie, oppure come archivio documenti, video e foto.

 

Silenzioso

Generalmente i computer ad alte prestazioni sono inseriti in case più grandi e ventilati, magari raffreddati con nuove tecnologie per garantire che le temperature non diventino troppo incandescenti. MSI però è riuscita a inserire un hardware ai massimi livelli all’interno di un piccolo case, garantendo al tempo stesso temperature accettabili e una silenziosità che altri desktop faticano a raggiungere.

L’ottimo posizionamento delle ventole, che sono laterali piuttosto che frontali, permette un miglior ricircolo d’aria. Il Trident X Plus si rivela una scelta estremamente interessante per tutti gli utenti che vogliono il miglior prodotto sul mercato, tuttavia bisogna anche considerare che data la sua configurazione peculiare potrebbe anche essere più difficile da aggiornare in futuro quando componenti più grandi potrebbero essere rilasciate sul mercato, costringendo a una sostituzione completa per poter effettuare un semplice upgrade di GPU, per esempio. A tal proposito potrebbe essere una buona idea optare per la versione con 32 GB di RAM, in modo da garantirsi una maggiore durata nel tempo del Trident X Plus di MSI.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI