Yi 4K Plus – Recensione

Ultimo aggiornamento: 24.11.20

 

Principale vantaggio

La Yi 4K Plus rappresenta l’ultima generazione delle Action Cam prodotte dalla nota ditta cinese Yi Technology, e si distingue soprattutto per il processore H2 realizzato da Ambarella, lo stesso che si occupa delle CPU utilizzate dalle GoPro Hero, dalle Dropcam Nest e dai droni Phantom Dji.

 

Principale svantaggio

Le caratteristiche sono eccellenti ma il prezzo è proporzionato alla qualità del prodotto e quindi è abbastanza elevato. Alcuni acquirenti, inoltre, riportano che il display è poco reattivo al tocco.

 

Verdetto 9.6/10

Nonostante il prezzo consistente e i limiti del display touchscreen, le prestazioni e la qualità della Yi 4K Plus sono di classe superiore, quindi è consigliata ai più esigenti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Action Cam di fascia economica

La Yi Technology, nota anche come Xiaoyi, è una divisione della ditta cinese Xiaomi specializzata nella produzione di fotocamere e videocamere, nonché nello sviluppo di tecnologie legate alla visione artificiale.

La sua produzione primaria consiste soprattutto nelle videocamere, in particolar modo quelle destinate ai sistemi di videosorveglianza e le dash cam, ma la ditta Yi si è fatta notare anche per aver introdotto sul mercato alcuni modelli di fotocamere digitali compatte, una mirrorless digitale 4K con obiettivi intercambiabili e le Action Camera Lite, 4K e 4K Plus, tutti prodotti che hanno riscosso un discreto successo di mercato grazie alle loro prestazioni al di sopra della media.

A testimonianza di ciò la ditta Yi può vantare numerosi riconoscimenti, sia in Cina sia all’estero, e tra questi spiccano soprattutto il prestigioso Red Dot Award per il design, ottenuto nel 2017, e nel 2018 l’altrettanto famoso Distreee Emea Diamond Award, assegnato per la tecnologia Smart.

La Yi 4K Plus è l’ultima versione della Action Cam prodotta da questa ditta, ed è un modello che si fa notare soprattutto per il suo costo elevato. A una prima occhiata superficiale, infatti, il prezzo potrebbe apparire esagerato, soprattutto considerando che la confezione include un corredo di accessori a dir poco essenziale.

Non appena si scende nei particolari, però, si nota subito che si tratta di un prodotto decisamente fuori dal comune, le cui prestazioni sono su un livello nettamente superiore sia rispetto alla media standard sia in relazione ai prodotti di fascia più alta.

Processore Amba H2

La caratteristica principale che distingue la Action Camera Yi dai modelli più economici è il microprocessore: l’Amba H2 SOC prodotto dalla ditta cinese Ambarella. Questa azienda è specializzata nella realizzazione di semiconduttori e processori usati nel campo della robotica e nei sistemi di guida autonoma e monitoraggio in cabina, ma sono dedicati soprattutto alle applicazioni video: compressione video a bassa potenza in HD e Ultra HD, elaborazione delle immagini e visione artificiale.

L’azienda, infatti, fornisce i processori a diverse ditte produttrici di videocamere, e in particolar modo quelli usati per le GoPro Hero e per i droni professionali Phantom, prodotti da Dji; il livello qualitativo delle immagini della Yi 4K Plus, di conseguenza, è decisamente alto.

Il processore Amba H2 SOC, inoltre, permette alla Action Cam Yi di elaborare direttamente le serie di scatti temporizzati e di creare video Time Lapse “finiti”, a differenza dei modelli più economici che richiedono l’utilizzo di un software di editing per unire la serie di scatti in un singolo file video.

Le riprese in formato 4K, inoltre, possiedono una fluidità e una nitidezza che non ha nulla da invidiare a quella delle videocamere più blasonate; la qual cosa è perfettamente comprensibile del resto, considerato il costo della Yi. Il processore, inoltre, adotta una speciale tecnologia che permette di acquisire di immagini Ultra HD di alta qualità con un consumo energetico nettamente inferiore, incrementando così l’autonomia di registrazione.

 

Riprese 4K Ultra HD a 60fps e foto in formato RAW

In termini di prestazioni video, come accennato anche prima, la Action Cam Yi si colloca decisamente al top insieme ai modelli più blasonati; la risoluzione massima che può raggiungere, infatti, è 4K Ultra HD con un frame rate di ben 60 fotogrammi per secondo, contro i 25-30 dei modelli più economici. La qualità delle immagini, inoltre, è elevata anche in modalità fotografica, e tutto questo grazie alle scelte dei progettisti che al processore Ambarella hanno voluto affiancare un sensore di acquisizione immagini IMX377 da 12 megapixel prodotto dalla ditta Sony, il quale permette di catturare foto nel formato professionale RAW.

Non manca nemmeno lo stabilizzatore elettronico delle immagini, la cui resa è eccellente ma che nel formato 4K è disponibile solo con un frame rate di 30 fotogrammi per secondo. La batteria in dotazione, invece, ha una potenza di 1.400 mAh e, grazie alla tecnologia a basso consumo energetico del processore Ambarella, è in grado di offrire un’autonomia di tutto rispetto: 71 minuti di registrazione video continui nel formato 4K a 60 fotogrammi per secondo e 109 minuti nel formato 4K a 30 fotogrammi per secondo.

 

Super accessoriata

La Yi 4K Plus supporta anche i comandi vocali e aggiornando il software è in grado di eseguire il Live Streaming; è dotata di doppio microfono e sistema di riduzione del rumore, in modo da massimizzare la resa audio, ed è fornita di ingresso per il microfono esterno.

Gli unici aspetti alquanto “controversi” di questa eccellente Action Cam (i migliori modelli) però, soprattutto in relazione al prezzo, sono la scarsa reattività del display touchscreen e la ridotta dotazione di accessori.

Le Action Camera infatti, sia quelle economiche sia le più blasonate, sono solitamente caratterizzate da una vasta gamma di accessori a corredo, soprattutto clip, cinghie e supporti di varia natura; la Yi 4K Plus, invece, oltre al cavo di ricarica e a un singolo supporto è fornita solo con la batteria e la custodia impermeabile trasparente, che può resistere fino a 40 metri di profondità.

Questa scelta, però, è dovuta soprattutto a motivi di compatibilità perché la Yi 4K Plus è una Action Cam unica nel suo genere anche per quanto riguarda il design e le dimensioni, ragion per cui si adatta soltanto agli accessori Yi. Considerato il livello di prestazioni offerto dal dispositivo, però, i più esigenti non hanno fatto fatica ad accettare questo compromesso.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments