Aspire Nautilus Mini BVC Atomizzatore Kit – Recensione

Ultimo aggiornamento: 10.04.20

 

Principale Vantaggio

Il marchio Aspire propone qui una versione del suo famoso modello Nautilus in modalità compatta. Buona la qualità costruttiva, con un sistema di caricamento del liquido che passa lungo quattro fori di facile gestione e progettati per essere i più intuitivi possibile. Ottima anche la personalizzazione della svapata, con l’utente che è in grado di modificare la potenza e la portata del vapore, così come il calore emesso.

 

Principale Svantaggio

Il design e la scelta di un tank in vetro sono croce e delizia per gli utenti. La bellezza dell’oggetto infatti rappresenta anche il suo tallone d’Achille visto che la struttura del tank in vetro Pyrex ha deluso quanti puntavano a una gestione più sicura di questo componente, rivelatosi molto delicato e soggetto a rotture nel caso di una caduta improvvisa o un urto troppo forte.

 

Verdetto: 9.5/10

Se siete alla ricerca di un vaporizzatore compatto, il Nautilus Mini rappresenta un primo passo verso il mondo della svapata. La struttura metallizzata del drip tip, insieme con l’hardware superiore e l’anello inferiore per la modifica del livello di fumo dona all’oggetto una sua sobria eleganza, giocata anche sul contrasto tra la cromatura di queste parti e il vetro del tank. Pratico da trasportare, diventa ancora più utile per tutte quelle persone che apprezzano il “tiro da guancia” una modalità di aspirazione che trova alcuni vantaggi in un consumo ridotto di liquido e batteria e una migliore percezione degli aromi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Linea

Forme studiate per essere apprezzate da chi desidera portarsi in tasca un buon vaporizzatore, pensato per dare soddisfazione ai neofiti della svapata e agli utenti più navigati. Si vede qui non solo la dimensione pratica ma anche l’attenzione a un disegno che unisce il metallo e le finiture delicate con la trasparenza di un vetro Pyrex e un sistema di carico degli e-liquidi funzionale e dal buon rapporto qualità/prezzo. Lo smontaggio della parte superiore dell’oggetto avviene senza sforzi eccessivi, così da poter ricaricare in un baleno e continuare a svapare di gusto.

Tecnologia

Aspire ha pensato a gestire al meglio la situazione del consumo e della qualità dell’aroma.

Per fare ciò ha creato un sistema denominato BVC che ottimizza la quantità di liquido utilizzato e la resa una volta aspirato. Si ottiene così una pulizia e purezza del liquido, equilibrando la questione del gusto con il calore e il volume di fumo prodotto. Il drip tip presente migliora e funziona a dovere consentendo un’ottima aspirazione, mentre il corpo centrale assicura una presa comoda e sicura durante tutto la tirata.

 

Convenienza

Per chi non desidera spendere una cifra esagerata nell’acquisto di un prodotto simile, con il Nautilus Mini, Aspire realizza l’ideale via di mezzo e un concreto punto di partenza da cui iniziare a prendere confidenza con la pratica della svapata. 

Da una parte le dimensioni ridotte assicurano una trasportabilità e una gestione dei componenti pensata per chi punta a controllare con poche mosse tutta l’operazione di carico dei liquidi, dall’altro la realizzazione delle parti che strutturano il vaporizzatore è robusta al punto giusto e ottima per chi cerca un primo avvicinamento al prodotto, evitando un investimento particolarmente esoso utile per capire come funziona e si gestisce tutto il sistema di caricamento e regolazione di un vaporizzatore.

 

Personalizzazione

Il sistema pensato per il caricamento del liquido si dimostra una scelta azzeccata, con un atomizzatore da 2 ml e un controllo del flusso d’aria che permette di passare attraverso quattro differenti misure così da modificare con una comoda rotazione il tipo di fumo e la portata emessa. 

Tra le modifiche che si possono apportare in corso d’opera troviamo anche il calore del vapore e una regolazione che incide sull’assorbimento dell’aroma. Anche se di dimensioni compatte, emerge forte l’impressione di un oggetto in cui la cura estetica vuole sposarsi a un’efficacia e a un piacere della fumata, con una produzione adeguata e soddisfacente e una modalità di caricamento, chiusura e assorbimento degli aromi gestibili in piena autonomia dall’utente e con risultati adeguati alle aspettative legate a un oggetto che intende sostituire la classica e nociva sigaretta.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di