Eleaf Istick Pico Kit Box 75 W – Recensione

Ultimo aggiornamento: 15.11.19

 

Principale vantaggio

L’elemento che convince maggiormente i consumatori che hanno avuto modo di provare Eleaf Istick Pico Kit Box è la compattezza e l’eleganza dell’oggetto. Risulta difficile infatti trovare una sigaretta elettronica sobria, che non dia nell’occhio e che non abbia colori sgargianti. Il prodotto Eleaf è ideale per chi vuole mantenere un basso profilo per iniziare ad abbandonare le classiche sigarette e ridurre il consumo di nicotina.

 

Principale svantaggio

La confezione non include tutto il necessario per iniziare a svapare. Sebbene vi siano il circuito principale, atomizzatore e serbatoio, mancano la batteria e un liquido, elementi fondamentali per il funzionamento della sigaretta elettronica. I principianti e gli inesperti devono quindi documentarsi attentamente prima di procedere all’acquisto, procurandosi contestualmente tutto l’occorrente.

 

Verdetto 9.6/10

Il rapporto qualità/prezzo del prodotto Eleaf è soddisfacente, gli acquirenti lamentano solo la necessità di dover acquistare separatamente la batteria, un dettaglio che potrebbe far desistere i più inesperti. Dal punto di vista del funzionamento iStick è ineccepibile, rivelandosi la migliore sigaretta elettronica della sua fascia di prezzo.

Acquista su Amazon.it (€34,5)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Sigaretta elettronica

Che la nicotina crei dipendenza e che la combustione delle classiche sigarette porti a danni polmonari oltre che al fisico in generale è ormai appurato dalla maggior parte degli studi effettuati. Nonostante ciò, però, i fumatori non riescono a smettere molto facilmente poiché quello della sigaretta non è più un semplice passatempo o svago ma si è tramutato nel tempo in un vero e proprio rituale sociale. 

La sigaretta viene dopo il caffè, è la pausa che permette di assentarsi per qualche minuto dal lavoro quotidiano e così via. I danni del fumo sono notevoli e le compagnie sono oggigiorno obbligate a mostrare sui pacchetti di sigarette e tabacco immagini forti che facciano subito capire a cosa si può andare potenzialmente incontro fumando. 

Se nemmeno queste riescono però a farvi smettere, esiste un’alternativa: la sigaretta elettronica. È importante chiarire che non si hanno ancora studi approfonditi su questo nuovo modo di “fumare”, pertanto non è stato appurato se possano esserci delle conseguenze negative per il fisico.

Tra i prodotti più apprezzati dagli utenti troviamo Istick Pico Kit Box di Eleaf, un pacchetto che include parte del necessario per iniziare ad abbandonare la sigaretta con l’iStick Pico da 75 W, il serbatoio Melo 3 Mini, resistenze di ricambio per il Melo, una testa atomizzatore preinstallata, un anello di ricambio e un cavo micro USB. 

Vi sono due acquisti complementari da effettuare, uno è il liquido necessario all’utilizzo che può contenere o meno nicotina, in base a gusti ed esigenze, il secondo è una batteria che permetta il funzionamento della sigaretta elettronica.

 

Svapare

Tra i giovani è il termine utilizzato per indicare l’utilizzo della sigaretta elettronica, dal momento che non si tratta di fumare ma si produce in realtà del vapore. Istick Pico offre un’esperienza di “svapo” in formato pratico e portatile, le sue dimensioni infatti sono particolarmente contenute, fattore che permette anche di usarlo discretamente senza farne continuamente sfoggio e infastidire magari chi non apprezza tali dispositivi. 

Nella confezione è presente anche un manuale di istruzioni per aiutare anche i neofiti a capire come utilizzare tutte le impostazioni e assemblare lo stick. Inizialmente potrebbe sembrare un compito arduo con guarnizioni, batteria, liquidi, dosatore e così via, ma non lasciatevi intimorire poiché basta individuare i componenti per riuscire a capire come sfruttare al meglio la sigaretta elettronica.

Il prodotto Eleaf è consigliato sia per i principianti sia per gli esperti e pur non avendo a disposizione un circuito DNA o YiHi riesce a soddisfare le esigenze di entrambi mantenendo anche il prezzo basso. Uno dei difetti, secondo i pareri espressi dai consumatori che hanno avuto modo di provarlo, è dato dall’indicatore della batteria, ritenuto completamente inaffidabile e che costringe quindi ad avere sempre con sé una batteria di riserva qualora la prima si esaurisca.

 

Guancia e polmone

Istick Pico è adatto sia per tiri di guancia sia per quelli di polmone. Se non avete mai sentito tale terminologia vi spieghiamo brevemente di cosa si tratta. I tiri di guancia prevedono l’aspirazione del vapore in bocca per poi direzionarne una piccola parte nei polmoni, assumendo così una quantità di nicotina, qualora il liquido ne contenga, inferiore rispetto a una sigaretta normale, assaporando aromi a livello del cavo orale. 

Il secondo, il tiro di polmone, è quello che si farebbe con una normale sigaretta e permette di assumere una quantità maggiore di nicotina. Il consiglio è quello di svapare sempre di guancia e concedersi solo occasionalmente dei tiri polmonari; chi sta cercando di abbandonare le classiche sigarette potrebbe trarne un maggiore giovamento.

Qualora il serbatoio Melo 3 Mini non sia di vostro gradimento, potrete sostituirlo con uno differente senza troppi problemi, confermando la natura adattiva del prodotto Eleaf che si configura come un’ottima e-cig con uno dei migliori rapporti qualità/prezzo sul mercato. 

Una piccola nota da sottolineare è che il serbatoio, essendo “mini”, non riesce a contenere una gran quantità di liquido. Tale fattore non è necessariamente negativo ma va preso in considerazione se avete intenzione di portare con voi la sigaretta elettronica per un lungo viaggio. Ricordate quindi di mettere in valigia anche il vostro liquido preferito, per poter effettuare un rabbocco in qualsiasi momento.

 

Acquista su Amazon.it (€34,5)

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...