Gli 8 migliori portafoto multipli del 2021

Ultimo aggiornamento: 21.09.21

 

Portafoto multipli – Guida agli acquisti, Opinioni e Comparazioni

 

Chi vuole avere sempre con sé i propri ricordi, non potrà fare a meno di un portafoto multiplo, che consenta di decorare la casa con affetto. I modelli in vendita non sono dedicati solo agli adulti ma anche ai ragazzi: non per forza un prodotto elegante, ma più giovanile, così da arricchire la loro camera. Leggete la nostra guida per avere un’idea di come trovare quello giusto: ecco intanto un breve elenco delle nostre preferenze. Bd Art Cornice Multipla per Foto è un modello versatile, che può essere posizionato tanto sul tavolo quanto appeso a una parete. Potrete anche scegliere il colore che volete tra quelli in vendita. Ci ha convinto anche Love-Kankei Memory Cornice Multipla per Foto da Parete, dalla struttura a cascata in legno, perfetta per chi ama lo stile informale.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori portafoto multipli – Classifica 2021

 

Abbiamo raccolto alcuni dei prodotti che ci hanno maggiormente colpito, tra quelli venduti online. Date uno sguardo alle nostre recensioni e fate una comparazione delle caratteristiche, per individuare il miglior portafoto multiplo in commercio.

 

 

1. Bd Art Cornice Multipla per Foto

 

Se state cercando un modello sia da parete, sia da tavolo, quello di Bd Art può essere uno dei migliori portafoto multipli del 2021 tra i quali scegliere. Questo prodotto è infatti dotato tanto di fermo per essere collocato su una superficie piana, quanto di un elemento rialzato, che consente di appenderlo in orizzontale al muro.

Le dimensioni disponibili sono diverse: per due, tre e anche quattro fotografie, e non mancano vari colori tra i quali selezionare il preferito. La cornice è infatti bianca, color legno o nera, per adattarsi bene a ogni tipologia di arredamento.

Il modello da tre foto, per esempio, può accogliere quelle 10 x 15 cm e, nel totale, misura 18 x 35 cm. Il vetro, senza piombo, è trasparente e spesso circa 2 mm. Gli utenti hanno gradito molto la presenza di un panno per pulire in omaggio e il costo concorrenziale.

Anche se è tra i più venduti, però, presenta a volte delle imperfezioni, in quanto è in MDF, fragile se non ben imballato.

 

Pro

Versatile: Questo portafoto multiplo può essere tanto posizionato su di un tavolo, quanto messo sulla parete, per arricchire l’arredamento delle mura di casa.

Dimensioni e colori: Il prodotto è disponibile in diverse misure e tonalità, per accontentare le esigenze di tutti.

Accessori: Nella confezione è presente un panno per pulire il vetro in omaggio.

Prezzo: Si tratta di un modello economico, che soddisfa le esigenze di chi non ha a disposizione grandi budget.

 

Contro

Materiale: La cornice in MDF non è molto resistente, per cui bisogna fare attenzione a maneggiarla con cura.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Love-Kankei Memory Cornice Multipla per Foto da Parete 

 

Volete decorare con delle foto la parete di casa, ma non sapete quale portafoto multiplo comprare tra quelli presenti sul web? Date un’occhiata alla proposta di Love-Kankei, un modello interessante e dedicato a chi ama i materiali naturali. 

Nella confezione infatti sono incluse delle barre in legno, che vanno a costituire la base di una struttura a cascata, composta da fili ai quali sono associate delle mollettine. Una volta fissato tutto, basterà attaccare la barra principale al muro per iniziare ad appendere le fotografie.

Questo è però anche il punto debole del prodotto: molti utenti consigliano di forare la parete perché l’adesivo incluso non resiste al peso e fa cadere la struttura. Una caratteristica molto gradita è la presenza di alcuni dadi in legno, uno per filo, che riportano le lettere che compongono la scritta “Memory”.

Il costo non è basso, ma il prodotto è così bello che vale la pena acquistarlo.

 

Pro

Decorativo: Questo portafoto multiplo è dedicato a chi vuole un prodotto bello da vedere, visto che ha una struttura a cascata molto interessante, che piacerà soprattutto a i giovani.

Materiale: Quello che serve per costruirlo è il legno, infatti nella confezione sono presenti diverse barre da assemblare.

Particolari: Alla fine di ogni filo è presente un dado che riporta una lettera della parola “Memory”.

 

Contro

Tenuta: Meglio forare il muro al quale lo si vuole appendere, visto che l’adesivo in dotazione non è abbastanza resistente e quindi la struttura rischia di cadere.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Trendfinding Portafoto da Parete Personalizzabile

 

Se non avete dubbi su come scegliere un buon portafoto multiplo, perché il criterio principale è che sia un prodotto a prezzi bassi, quello di Trendfinding è ciò che fa per voi. L’azienda mette a disposizione vari formati, ma uno dei più gettonati è quello lungo 140 cm, adatto a ospitare fotografie 10 x 15 cm e 15 x 10 cm.

Permette di inserire foto in orizzontale e in verticale, creando un effetto molto particolare, da appendere a una parete. Per aprirlo, l’azienda suggerisce di metterlo a contatto con una fonte di calore, dopo averlo adeguatamente protetto, visto che è in plastica.

Questa caratteristica non piace proprio a tutti perché il materiale tende a piegarsi quando c’è molto caldo, deformandosi irrimediabilmente. Il costo è tuttavia tra i più economici in circolazione: se non sapete dove acquistare questo modello, cliccate sul link in basso.

 

Pro

Economico: Questo modello incontra i pareri positivi degli utenti perché ha un costo ridotto e quindi accontenta le esigenze dei giovani con pochi soldi in tasca.

Per tutte le foto: Le tasche consentono di inserire sia quelle in orizzontale, sia quelle in verticale, creando un effetto molto particolare.

 

Contro

Materiale: Si tratta di un portafoto in plastica, che tende a deteriorarsi a contatto con il calore, per cui richiede anche una cura importante.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Balvi P/Foto Isernia da Appoggio o da Appendere

 

Una soluzione interessante è quella proposta da Balvi, ovvero un portafoto multiplo che può ospitare fino a sei foto, tre in orizzontale e tre in verticale. Il posizionamento dei riquadri rende la sua forma originale e soddisfa le esigenze di chi non vuole un oggetto che faccia a pugni con l’arredamento di casa.

Anche per questa ragione potrete scegliere uno dei colori disponibili, bianco, nero o argento, in modo da creare un abbinamento con il resto della mobilia. Potrete posizionarlo su un tavolo o anche appenderlo a una parete, in base alle vostre esigenze.

Misura 28,5 x 44,5 x 2 cm e può ospitare foto da 10 x 15 cm e da 15 x 10 cm, rispettivamente in orizzontale e in verticale. Peccato però che i materiali siano molto fragili, per cui il prezzo sembra abbastanza alto in rapporto alla qualità generale.

 

Pro

Spazioso: Il modello può ospitare un massimo di sei foto, tre in orizzontale e tre in verticale, permettendo un collage interessante e originale.

Versatile: Potrete tanto appenderlo su una parete quanto posizionarlo su una scrivania, a seconda del vostro gusto e dello spazio in casa.

 

Contro

Materiali: Sono troppo fragili, motivo per il quale il costo del prodotto risulta un po’ troppo alto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Veesun Portafoto con Mollette 30 PCS

 

Tra le offerte più valide in circolazione sul web ci ha colpito anche quella di Veesun, un portafoto multiplo che piacerà soprattutto ai giovani che vogliono decorare per bene la loro camera. All’interno della confezione ci sono infatti della corda, delle mollette e delle cornici di cartone di tre diversi colori, bianco, nero e marrone.

Grazie a questo equipaggiamento sarà possibile creare il proprio portafoto da mettere in camera e al quale appendere tutte le fotografie che ricordino momenti indimenticabili. I cartoncini sono in tutto 30 e misurano 11 x 15,5 cm, ma c’è da considerare anche la parte che fa da cornice, quindi le foto da inserire saranno le standard 10 x 15 cm.

Naturalmente la fragilità dei materiali è il punto debole di questo modello, per cui è necessario trattarlo con cura. Visto il prezzo, la spesa è più che interessante.

 

Pro

Giovanile: Questo portafoto multiplo è dedicato ai giovani, che amano oggetti semplici e originali. La struttura si compone infatti di fili e mollette, alle quali si appendono cornici in cartone.

Costo: Si tratta di un prodotto dal prezzo più che concorrenziale, per cui non richiede un budget importante a monte.

 

Contro

Materiali: La presenza di cartoncini richiede molta attenzione, visto che si possono bagnare o rompere con facilità. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Uping Cornice Portafoto Multiple da Parete con 5 Corde 

 

Anche quello di Uping è un portafoto multiplo da appendere al muro, così da decorare una parete di casa con tutti i ricordi più belli. Nella confezione è presente tutto il necessario per montarlo: una parte superiore e una inferiore in legno, a forma di onde, mollette e catene, oltre a viti e tasselli (dovrete forare il muro).

Le corde in metallo possono essere allungate o accorciate in base alle proprie preferenze e le mollette servono a fissare le fotografie proprio a queste. Ci sono cinque catene e 30 molle, per cui potrete riempire la struttura con tutti i ricordi che desiderate, visto che lo spazio è in totale di 64 x 74 cm.

Il costo è tra i più bassi, per cui è uno dei modelli preferiti dagli utenti, anche se c’è chi lamenta qualche difficoltà nel montaggio e non gradisce le catene al posto delle corde.

 

Pro

Struttura: Colpisce per la caratteristica forma che viene ad assumere, con due parti in legno, iniziale e finale, a onda e catene e mollettine per fissare e appendere le fotografie.

Spazioso: Misura 64 x 74 cm e dispone di 30 mollette, per cui mette a disposizione un posto abbondante per chi desidera avere a vista tutti i ricordi più belli.

 

Contro

Montaggio: Non per tutti risulta semplice, di conseguenza potreste dover impiegare più tempo del previsto per metterlo a punto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Relaxdays 10021954_49 Cornice per 24 Foto Portafoto Multiplo

 

Se state cercando un prodotto nuovo da collocare su una parete di casa, ma tale da assicurare un tocco di voi, il portafoto multiplo di Relaxdays è la soluzione giusta. Misura 59 x 86 x 2,5 cm e quindi mette a disposizione uno spazio adeguato a raccogliere tutti i vostri ricordi.

In tutto potrete inserirvi 12 foto in formato orizzontale e 12 in verticale, di dimensioni massime 9 x 14 cm. Il prodotto è in plastica e il pannello posteriore è realizzato in MDF: forse è questo il punto debole, in quanto, a parità di costo, la qualità dei materiali non è eccelsa.

Sul retro sono presenti delle clip che consentono di appenderlo dove si vuole e avrete a disposizione la cornice in diversi colori, in modo da integrare bene il portafoto nel vostro ambiente.

 

Pro

Grande: Il portafoto multiplo di Relaxdays misura 59 x 86 x 2,5 cm, per cui è abbastanza spazioso e consente di collocare tutti i ricordi più importanti su una parete di casa.

Da appendere: Una volta inserite un massimo di 24 foto, 12 in orizzontale e 12 in verticale, potrete fissarlo al muro grazie alle clip poste sul retro.

 

Contro

Rapporto qualità/prezzo: Il prodotto è in plastica e il pannello posteriore in MDF, materiali molto fragili che non giustificano il costo complessivo abbastanza alto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Relaxdays 10021854_49 Cornice per 10 Foto Family Portafoto Multiplo

 

La famiglia è la cosa più importante per voi e volete dimostrarlo con i fatti? Il portafoto multiplo di Relaxdays vi aiuta nell’impresa, visto che riporta in bella vista la scritta “Family” al centro. Misura 36,5 x 72 x 2 cm e può ospitare sei foto in orizzontale (10 x 15 cm) e quattro in verticale (13 x 18 cm).

Grazie alle clip poste sul retro, è facile da appendere al muro, per decorare una stanza della casa con i vostri ricordi. Potrete anche optare per la versione bianca o nera, in modo da integrare bene il vostro acquisto con l’arredamento.

Non è presente vetro, ma solo plastica flessibile, cosa che da un lato mette al riparo da rotture, nel caso di caduta, ma dall’altro non dona pregio al prodotto. Infatti si tratta di un oggetto non elaborato, che costa poco ma non è neppure tra i più eleganti in classifica.

 

Pro

Caratteristico: Se amate far sapere che tenete alla famiglia, questo portafoto vi aiuterà, visto che riporta la scritta “Family” al centro.

Per dieci foto: Mette a disposizione uno spazio sufficiente a ospitare dieci fotografie, sei in orizzontale e quattro in verticale, creando un bel movimento sulla parete.

 

Contro

Materiali: Si tratta di un oggetto abbastanza fragile, visto che è in plastica, e neppure di pregio, quindi dedicato a chi non cerca l’eleganza a tutti i costi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un portafoto multiplo

 

Se siete alla ricerca di un buon sistema per organizzare i vostri ricordi impressi su carta fotografica, senza lasciarli ammassati in un album che raramente andrete a sfogliare, acquistare un portafoto multiplo potrebbe essere un’ottima soluzione.

In pratica si tratta di un supporto che vi permetterà di tenere in bella vista i momenti più belli che avete immortalato, ai quali volete dare maggiore risalto. Prima di comprare un portafoto multiplo però, è bene tenere in considerazione alcuni fattori molto importanti, che vi consentiranno di optare per il modello più adatto alle vostre esigenze.

Di seguito troverete tanti suggerimenti utili, che vi aiuteranno a effettuare la scelta giusta.

Numero di alloggiamenti

Grazie al portafoto multiplo avrete la possibilità di esporre più foto contemporaneamente. In un solo spazio potrete raccogliere i momenti più belli delle vostre vacanze, di un compleanno o di una festa con amici e parenti.

Si tratta di un oggetto che può diventare un vero e proprio complemento d’arredo e che vi darà la possibilità di abbellire e decorare la vostra camera da letto o il salotto. Quante volte vi è capitato di non saper scegliere quale foto selezionare da inserire in una cornice? 

Beh, grazie all’utilizzo di un portafoto multiplo, risolverete sicuramente il problema, in quanto il supporto è dotato di più alloggiamenti, che potete sfruttare per esporre più immagini contemporaneamente.

A tal proposito, prima di acquistarne uno, occorre valutare bene il numero di scomparti di cui avete bisogno, così potrete realizzare un’esposizione fotografica a tema, adeguata alle vostre necessità.

 

Dimensioni

Un altro fattore da tenere in considerazione prima di acquistare un portafoto multiplo, sono le dimensioni delle singole cornici o dei cosiddetti “frame”, nei quali è possibile inserire le immagini.

Ovviamente va tenuto conto anche dello spazio che l’intero supporto occupa e se si tratta di un portafoto da appoggiare sopra un mobile o di una bacheca fotografica da appendere al muro.

In commercio esistono anche dei modelli componibili, che vi consentono di aggiungere alloggiamenti a piacere, in base al numero di foto che desiderate inserire. Ovviamente se si tratta di un portafoto da parete, valutate prima quanto spazio utile avete a disposizione sul muro.

Per quanto riguarda i formati fotografici supportati dall’espositore, è bene che conosciate preventivamente le dimensioni delle immagini da incorniciare. Diversamente potreste optare per dei portafoto multipli universali, che sono in grado di contenere foto di varie dimensioni.

 

Design

Sul mercato è possibile trovare portafoto multipli di ogni genere, caratterizzati da design fantasiosi e accattivanti. La scelta del modello dipenderà soltanto dal vostro gusto e dal tipo di arredamento che avete a casa.

Le forme dei portafoto presenti in commercio sono tra le più svariate, infatti possono richiamare uno stile classico, artistico, cinematografico, shabby chic, cartoon, nature, ecc. In pratica qualsiasi sia l’arredamento della vostra abitazione, avrete modo di trovare il portafoto multiplo con il design più adatto.

In poche parole, vi basterà dare sfogo alla vostra fantasia e potrete decorare casa con i ricordi a voi più cari, dando un tocco di originalità e di creatività all’ambiente.

Materiali

I materiali che compongono un portafoto multiplo, possono essere di vario tipo, a seconda del modello che decidete di acquistare. Anche in questo caso, i materiali variano in base allo stile e al design dell’accessorio.

In commercio ci sono portafoto di tutti i tipi: in plastica, in legno, in metallo, in resina, in corda e chi più ne ha più ne metta. Chiaramente la qualità e i il tipo di materiali utilizzati nella realizzazione dell’oggetto, incidono non poco sul costo del prodotto.

La manifattura può essere sia artigianale e sia industriale, ovviamente il prezzo sarà più o meno alto anche in base al tipo di decorazione e alla complessità strutturale dell’oggetto. Cercate di optare per dei portafoto multipli che oltre a essere capienti e belli da vedere siano anche resistenti. 

Questo perché se il prodotto è scadente, potreste trovarvi in breve tempo a dover raccogliere le vostre foto dal pavimento o a dover raddrizzarle di frequente, per via della scarsa tenuta delle cornicette.

Il sistema di inserimento delle foto può variare a seconda del modello scelto. Alcuni portafoto hanno delle tasche trasparenti, altri degli alloggiamenti a pressione, altri ancora a incastro, ecc. L’importante è scegliere un supporto dotato di alloggiamenti che siano in grado di mantenere ben ferme le immagini cartacee una volta inserite al loro interno.

 

 

 

Come utilizzare il portafoto multiplo

 

Un portafoto multiplo è in grado di ospitare al suo interno due o più fotografie, in base alla capienza e al numero degli alloggiamenti. Proprio per via di queste caratteristiche, di solito si tratta di supporti di dimensioni abbastanza grandi, progettati perlopiù per essere appesi a una parete piuttosto che per essere posizionati sopra un mobile o su delle mensole.

In pratica è un oggetto che vi da la possibilità di esporre contemporaneamente e in un unico spazio più foto dei vostri momenti più belli.

 

 

Le fotografie cartacee e la tecnologia

Con l’avvento dei dispositivi come smartphone, iPhone, tablet, videocamere digitali, ecc., le fotografie non vengono più scattate per essere sviluppate su carta, bensì per essere postate in rete sui vari social network quali Facebook, Instagram, ecc.

Tuttavia, nonostante l’alta velocità alla quale viaggiano le immagini sul web, non c’è niente di più bello che appendere una fotografia reale a una parete e riguardarla più volte, piuttosto che scorrere centinaia di foto virtuali sul proprio cellulare e poi non ricordarsene nessuna.

In realtà si tratta di un vero e proprio “scisma” di comunicazione visiva tra due generazioni: quella più matura, che ha vissuto appieno il “romanticismo” e il potere evocativo del formato cartaceo e quella più giovane, che è nata con lo smartphone in mano.

È vero che bisogna stare al passo con i tempi moderni ma a volte, delle piccole ancore al passato, si rivelano molto utili per non perdere il contatto con l’autenticità delle emozioni evocate da un pezzo di carta stampata.

Il connubio perfetto sarebbe quello di sfruttare la velocità e le potenzialità delle nuove tecnologie, per immortalare i nostri momenti più belli e poi fare un’accurata selezione delle foto più significative, stamparle e appenderle.

 

Portafoto fai da te

Se siete delle persone creative e avete una buona manualità, potreste prendere in considerazione l’idea di creare voi stessi un bel portafoto multiplo personalizzato. Le possibilità sono infinite e l’unico limite sarà la vostra fantasia. Di seguito vi suggeriamo un metodo per costruire un portafoto semplice e divertente.

Innanzitutto vi serviranno: un foglio di cartone colorato, un paio di forbici, della colla vinilica, dei gancetti adesivi per quadri, del nastro biadesivo, dei colori a pastello o a tempera. La prima cosa da fare è quella di scegliere che forma dare al vostro portafoto, per esempio delle lettere che compongono un nome. 

A questo punto disegnate con una matita le varie lettere sul cartone, di dimensioni grandi tanto quanto serve. Successivamente ritagliatele, tenendo presente che potete decidere di applicare le foto lungo tutta la superficie delle lettere oppure solo su alcune parti, in modo da ottenere una scritta piena zeppa di immagini.

Ottenute le lettere, scegliete le foto da applicarvi sopra e decidete come disporle sulla scritta. Ovviamente se optate per lasciare degli spazi liberi sulle sagome, dovrete colorare le lettere con una tinta adeguata all’arredamento.

Se invece decidete di coprirle totalmente, assicuratevi di sagomare per bene le immagini, affinché queste possano coincidere con lo sfondo. Attaccate le foto al cartone utilizzando dello scotch biadesivo e applicate i gancetti adesivi dietro le lettere.

Il gioco è fatto! Potete appendere al muro il portafoto multiplo come meglio preferite e creare così un effetto visivo simpatico e divertente.

 

 

 

Domande frequenti

 

Quanto costa un portafoto multiplo?

Il prezzo di un portafoto multiplo varia a seconda del modello e delle sue caratteristiche. È possibile trovare delle cornicette da poche decine di euro com’è possibile imbattersi in portafoto che possono arrivare a costare anche più di 200 euro.

I fattori che incidono sul costo del prodotto sono molteplici: dimensioni, numero di cornicette, design, manifattura, materiali, ecc.

Il mercato offre una vastissima gamma di portafoto multipli e se non volete spendere troppo, potete ripiegare anche su modelli molto economici, sicuramente funzionali ma realizzati con materiali meno resistenti. In definitiva, è possibile trovarne per ogni tipo di esigenza e per tutte le tasche.

Si possono sostituire le immagini inserite in un portafoto multiplo?

Le immagini cartacee che vengono inserite in un portafoto multiplo possono essere sostituite con altre, a meno che il sistema di fissaggio delle foto non preveda l’utilizzo di collanti. In tal caso è meglio lasciar perdere e sostituire direttamente l’intero blocco.

La maggior parte dei modelli presenti in commercio è dotata di diversi sistemi di inserimento, quali: tasche trasparenti, mollette, sportellini con chiusura di sicurezza, bloccaggio a incastro, ecc.

 

I portafoto multipli sono soltanto da parete?

In commercio esistono portafoto multipli di ogni tipo, sia da parete e sia da appoggio. Quelli da parete sono progettati per essere appesi tramite degli appositi ganci, mentre quelli da appoggio, sono dotati di base o di piedini che consentono ai supporti di rimanere in equilibrio in posizione verticale.

Solitamente i portafoto da appoggio sono meno ingombranti rispetto a quelli da parete, proprio perché devono occupare una superficie di un mobile senza ingombrare troppo spazio.

I modelli da parete invece possono essere di dimensioni molto grandi, in quanto vanno a occupare una superficie verticale che generalmente è libera.

 

Come si pulisce un portafoto multiplo?

La frequenza e il tipo di pulizia di un portafoto multiplo dipendono molto dal tipo di design e dai materiali che compongono l’oggetto. Se il portafoto ha una struttura molto complessa e arzigogolata, vi suggeriamo di spolverarlo semplicemente con un pennellino, onde evitare di danneggiare le varie parti.

Se il supporto è lineare e i materiali sono resistenti, potete passarvi sopra un panno umido ben strizzato e poi asciugare il tutto accuratamente con una pezza di cotone. In alternativa, per rimuovere la polvere, utilizzate a secco un panno antistatico.

Chiaramente il nemico numero uno di questi oggetti è la polvere e la frequenza di pulizia dipende molto dall’ambiente in cui vivete. Se la casa è soggetta a riempirsi di polvere, avrete un bel po’ da lavorare e dovrete spolverare con cadenza settimanale o bisettimanale.

A ogni modo se non siete sicuri della resistenza dei materiali che compongono il portafoto, evitate di utilizzare igienizzanti chimici, in quanto potrebbero danneggiare la struttura dell’oggetto o peggio rovinare le foto contenute nelle cornicette.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI