Gli 8 migliori smartphone Xiaomi del 2022

Ultimo aggiornamento: 17.01.22

 

Smartphone Xiaomi – Opinioni, Analisi e Guida all’Acquisto

 

Xiaomi è una società cinese specializzata nella produzione di diversi dispositivi, tra i quali anche gli smartphone. Questi sono generalmente apprezzati per il loro ottimo rapporto qualità-prezzo e si pongono come alternativa valida ai modelli prodotti da marche più famose. Se state cercando uno smartphone Xiaomi, siete arrivati sulla pagine giusta. Qui troverete utili consigli e le recensioni dei prodotti scelti in base al gradimento degli utenti e al loro prezzo conveniente. Non avete tempo di leggere tutta la guida? Nessun problema, ecco i due migliori modelli: Xiaomi Mi 10T Lite 128 GB e Xiaomi Redmi Note 8 (2021) 64 GB. Il primo sorprende per le sue elevate prestazioni e per il display HD a 120 HZ, mentre il secondo prodotto si rivela estremamente versatile e funzionale. 

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori smartphone Xiaomi – Classifica 2022

 

Qui di seguito troverete la recensione dei migliori smartphone Xiaomi del 2022, selezionati tra diversi modelli per il loro rapporto qualità-prezzo e il gradimento degli utenti. 

 

1. Xiaomi Mi 10T Lite Smartphone 6+ 128 GB 

 

Il miglior smartphone Xiaomi dell’anno tra quelli venduti online, il Mi 10 T Lite convince per le sue performance elevate che si uniscono ad un prezzo molto conveniente. Si presenta con uno schermo FHD Dot Display da 6,67 pollici con AdaptiveSync capace di raggiungere una frequenza di aggiornamento di ben 120 Hz. Questo si traduce in un utilizzo più rapido sia delle funzioni dello smartphone, sia delle app e dei giochi. La fotocamera da 64 MP di ottima fattura vi consente di scattare foto grandangolari per creare splendide immagini di paesaggi e panorami. La durata della batteria elevata, permette di usare il dispositivo a lungo senza doverlo ricaricare, mentre il sensore per le dita abilita il blocco e lo sblocco dello smartphone tramite la presa della mano. Non manca il supporto per il 5G che vi consente di accedere alla nuova generazione della connettività per dispositivi mobili. 

 

Pro

Prestazioni: Il processore Qualcomm Snapdragon 750G e lo schermo FHD da 120 Hz garantiscono un uso fluido dello smartphone, così come di app e giochi. 

Fotocamera: Di buon livello, permette di scattare fotografie grandangolari in modo da creare immagini davvero spettacolari. 

Batteria: Ha una durata davvero notevole, ideale se siete sempre in giro. 

Prezzo: Nonostante sia uno smartphone altamente performante che supporta il 5G, lo Xiaomi si presenta con un prezzo conveniente. 

 

Contro

Layout: La configurazione del layout non è il massimo, quindi dovrete modificarla con i widget e le impostazioni per liberare un po’ di spazio su schermo. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Xiaomi Redmi Note 8 (2021) Smartphone 64 GB

 

Se non sapete quale smartphone Xiaomi comprare tra i modelli più venduti e non avete particolari esigenze a livello di funzioni, allora il Redmi Note 8 potrà fare al caso vostro. Il costo basso del modello è un buon incentivo all’acquisto, specialmente se volete risparmiare. Nonostante questo, le caratteristiche tecniche del modello sono di tutto rispetto, specialmente per quanto riguarda il sistema operativo Android 11 che consente di usare diverse app e di configurare lo smartphone a piacimento. La fotocamera da 48 MP non è delle migliori, ma risulta comunque funzionale per la cattura di immagini. Lo schermo HD e il processore Mediatek Helio G85 da 2 GHz permettono di usare lo smartphone con una buona fluidità, ma si rivelano poco adatti per il gaming. Buona la durata della batteria che permette di usare lo smartphone per quasi due giorni senza ricarica. 

 

Pro

Qualità-prezzo: Viene venduto a prezzi bassi, rivelandosi uno degli smartphone Xiaomi più convenienti sul mercato. 

Funzionale: Una soluzione ideale se non avete particolari esigenze e cercate uno smartphone Xiaomi senza troppi fronzoli. 

Sistema operativo: Android 11 si rivela versatile e veloce, con una vasta gamma di app e giochi da scaricare. 

Batteria: Dotata di una durata davvero sorprendente che vi consente di usare lo smartphone per intere giornate senza doverlo ricaricare. 

 

Contro

Prestazioni: Il processore fascia media non lo rende uno smartphone consigliato per il mobile gaming. La fotocamera è funzionale, ma poco adatta per catturare immagini ad alta definizione. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Xiaomi Poco X3 Pro Smartphone 128 GB

 

Il mobile gaming è una realtà in continua evoluzione e con un numero di appassionati sempre crescente. Sui propri smartphone non ci sono solo giochi immediati come ad esempio Candy Crush, ma anche titoli complessi a livello di gameplay come i battle royal PUBG e Fortnite. Chiaramente, per poter giocare a questi titoli occorre uno smartphone capace di fornire prestazioni elevate, proprio come questo Xiaomi Poco X3. Dotato di processore Qualcomm Snapdragon 860 e di un display FHD con una frequenza di aggiornamento di ben 240 Hz, lo smartphone vi permette di giocare a tutti i giochi mobile con una fluidità davvero incredibile. In questo modo potrete avere la meglio sui vostri avversari e partecipare a partite sempre avvincenti e competitive. Il modello convince anche per la batteria dalla lunga durata e per la sua ricarica rapidissima che consente di tornare subito a giocare. A tutto questo si aggiunge la memoria di archiviazione veloce UFS 3.1, per un caricamento rapido dei giochi. 

 

Pro

Videogiochi: Uno smartphone progettato proprio per garantire il massimo delle prestazioni nel mobile gaming, dotato di un processore e di uno schermo di alto livello. 

Caricamenti: La memoria interna è dotata di velocità di scrittura e lettura elevate che consentono di caricare rapidamente i videogiochi. 

Batteria: La durata elevata e la ricarica rapida permettono di giocare per molte ore senza interruzioni. 

Suono: Il doppio speaker fornisce un audio direzionale di buona qualità.

 

Contro

Materiali: Il retro dello smartphone è stato realizzato in plastica, un materiale che non lascia ben sperare sulla resistenza e durevolezza effettiva del prodotto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Xiaomi 11T 5G – Smartphone 8 256 GB 

 

Non il più economico tra gli smartphone Xiaomi, questo modello si distingue per la sua fotocamera che permette di catturare immagini di qualità altissima. Potrete sfruttare il grandangolo e i ben 108 MP della fotocamera per realizzare clip e film spettacolari, così come catturare panorami e paesaggi in tutto il loro splendore. Alla fotocamera si unisce l’ottimo display AMOLED da 6.67’’, dotato di un refresh rate di 120 Hz. Anche a livello di prestazioni possiamo dirci soddisfatti, lo Xiaomi 11 T è dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 888 che garantisce una grande fluidità nella gestione delle applicazioni e dei giochi. La batteria da 5,000 mAh di lunga durata consente di usare lo smartphone per lunghi periodi e di ricaricarlo in pochi minuti. Infine, segnaliamo la memoria interna di ben 256 GB che vi consente di salvare una grande quantità di fotografie, video, musica e app. 

 

Pro

Fotocamera: Di ben 108 MP, permette di catturare video e immagini di altissima qualità, sfruttando il grandangolo.

Schermo: Il display AMOLED da 6.67’’ da 120 Hz garantisce fluidità per i video e per i videogiochi. 

Processore: Le prestazioni elevate sono garantite dal Qualcomm Snapdragon 888, ottimo anche per il gaming. 

Memoria: Con 256 GB di memoria a disposizione potrete realizzare video, catturare foto e scaricare tantissime app sullo smartphone. 

 

Contro

Costoso: Si tratta di uno smartphone con un prezzo davvero elevato, quindi consigliato solo se avete una buona disponibilità economica.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Xiaomi Redmi 9C Smartphone, 2 GB + 32 GB

 

Il nuovo Xiaomi Redmi 9C si propone come soluzione ideale se vuoi risparmiare, senza rinunciare a delle buone performance. Il processore MediaTek Helio G35 assicura una buona velocità di esecuzione delle app e fluidità di utilizzo, inoltre si adatta anche al gaming con giochi mobile. Il display compatto da 6.53 ad alta definizione dispone di protezione dalla luce blu che consente di usare lo smartphone senza affaticare troppo gli occhi. La batteria da 5000 mAh si rivela altamente durevole, con una singola carica può durare due giorni e fino a 27 giorni in modalità standby. Non manca la fotocamera, e sebbene non sia il punto di forza del prodotto, permette comunque di catturare immagini di buona qualità. Tenete conto che si tratta di uno smartphone decisamente ingombrante in termini di dimensioni e allo stesso tempo pesante, quindi poco adatto se cercate un prodotto da portare in tasca. 

 

Pro

Qualità-prezzo: Questo smartphone conveniente dispone di un buon processore capace di gestire il sistema operativo e le applicazioni con fluidità. 

Schermo: Ampio e dotato di luce blu per ridurre l’affaticamento della vista quando si usa lo smartphone. 

Batteria: Da 5000 mAh, assicura una durata di ben due giorni di uso continuo dello smartphone e di 27 giorni se messo in modalità standby.

Fotocamera: Ha una buona qualità complessiva sia per le immagini frontali sia per i selfie. 

 

Contro

Poco pratico: Si rivela ingombrante e pesante, quindi adatto per trasportarlo in borsa, ma non se preferite tenere lo smartphone in tasca. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Xiaomi Redmi Note 10S – Smartphone 6GB + 64 GB

 

Il Redmi Note 10S di Xiaomi è uno smartphone performante che si presenta con un prezzo tutto sommato ragionevole, specialmente se comparato alle sue specifiche. Partiamo con la fotocamera da 64 MP che permette di catturare immagini con un campo visivo elevato, ideale per realizzare panorami e foto di gruppo. Lo schermo Amoled FHD+ da 6.43’’ consente di godere di immagini chiare e dai colori vivaci, inoltre l’assenza di cornice lo rende ancora più ampio ed elegante. Il processore MediaTek Helio G95 si rivela ottimo anche per il mobile gaming, grazie a prestazioni elevate che rendono l’esperienza di gioco fluida e piacevole. Ottima anche la durata della batteria da 5.000 mAh che consente di tenere acceso lo smartphone per l’intera giornata e di ricaricarlo velocemente. Se non sapete dove acquistare questo prodotto, cliccate sul link qui di seguito che vi porterà sulla pagina del negozio online. 

 

Pro

Fotocamera: Da 64 MP e con un campo visivo di 118 gradi che vi consente di scattare fotografie spettacolari e realizzare video panoramici. 

Processore: Permette di usare lo smartphone al massimo delle sue potenzialità e giocare ai titoli mobile più famosi.

Batteria: Potrete tenere lo smartphone acceso per un’intera giornata, inoltre con la carica rapida potrete tornare subito ad utilizzarlo.

Design: L’ampio schermo da 6.43’’ senza bordi vi permette di vedere chiaramente le immagini. 

 

Contro

Surriscaldamento: Lo smartphone tende a scaldarsi quando si utilizzano giochi o app che ‘caricano’ molto il processore. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Xiaomi 11T Pro 5G – Smartphone 8 + 128GB

 

Lo Xiaomi 11T Pro sorprende per le sue caratteristiche e le sue performance elevate che allo stesso tempo lo rendono anche uno degli smartphone Xiaomi più costosi sulla piazza. Ve lo consigliamo solo se non badate a spese e siete soliti fare un uso intensivo di questi dispositivi, altrimenti potete puntare su prodotti decisamente più convenienti. Cosa rende lo smartphone 11T Pro così speciale? Prima di tutto la fotocamera grandangolare da 108 MP che unita al display da 6.67 ‘’ permette di catturare splendide immagini e realizzare video spettacolari. Il display inoltre ha una frequenza di aggiornamento di ben 120 Hz, cosa che si traduce in immagini fluide per video, app e giochi. Per quanto riguarda le prestazioni, il dispositivo vanta un processore Qualcomm Snapdragon 888 che consente di usare le app per l’editing di immagini, così come giocare ai titoli mobile dalla grafica più spettacolare.

 

Pro

Prestazioni: Il processore Qualcomm Snapdragon 888 vi permette di usare le app più avanzate per l’editing video e di immagini, così come divertirvi con i giochi mobile di ultima generazione. 

Display: Lo schermo da 6.67’’ dispone di una frequenza di aggiornamento di 120 Hz che garantisce una fluidità delle immagini davvero sorprendente. 

Fotocamera: Il fiore all’occhiello di questo modello, la fotocamera da 108 MP consente di scattare foto con il grandangolo fino a 120 gradi. 

 

Contro

Prezzo: Se state cercando di risparmiare meglio puntare su smartphone meno performanti, ma allo stesso tempo molto meno costosi. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Xiaomi Redmi 9AT Smartphone, 2 GB + 32 GB

 

Xiaomi propone smartphone per tutti i gusti e tutte le tasche. In particolare questo modello si adatta alle esigenze di chi cerca un dispositivo dalle funzioni essenziali e soprattutto poco costoso. I materiali non sono di altissimo livello, così come le prestazioni che ne limitano l’utilizzo alle funzioni base, più che sufficienti se usate lo smartphone solo per chiamate, messaggistica e navigare sul web. La fotocamera non è certo tra le migliori, ma comunque vi permette di scattare selfie e catturare immagini frontali. Buona l’autonomia della batteria che consente di tenere lo smartphone acceso per almeno due giorni senza ricarica. La memoria interna di 2 GB è sufficiente per salvare dati e qualche app. Visto il prezzo e le sue funzioni base, lo Xiaomi Redmi 9AT è un buon ‘primo smartphone’ per ragazzi, quindi potete anche considerare di comprarlo per fare un bel regalo. 

 

Pro

Economico: Il prezzo ridotto lo rende uno dei dispositivi Xiaomi più convenienti sulla piazza, ottimo se state cercando di risparmiare e non avete particolari esigenze. 

Essenziale: Perfetto come primo smartphone per ragazzi o magari per persone non proprio allergiche alla tecnologia, presenta funzioni base e risulta molto semplice da usare.

 

Contro

Prestazioni: Trattandosi di un modello ‘entry level’, non potete aspettarvi performance elevate, così come una fotocamera di alta qualità. 

Memoria: Potrete salvare dati multimediali e app, ma senza esagerare in quanto occupando spazio lo smartphone tende a diventare più lento. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come scegliere i migliori smartphone Xiaomi 

 

Dopo aver letto i nostri pareri potreste avere ancora qualche dubbio su come scegliere un buon smartphone Xiaomi. D’altronde una comparazione tra le offerte può rivelarsi più confusionale del previsto, dato che ormai questi dispositivi presentano specifiche diverse e dettagliate. 

Come altri smartphone, anche quelli dell’azienda cinese sono veri e propri computer tascabili, quindi prima di acquistarne uno devi tenere conto delle tue esigenze, così come della tua disponibilità. Fondamentalmente gli Xiaomi si distinguono per le seguenti caratteristiche: il processore, lo schermo, la fotocamera, la batteria, i materiali e la memoria interna. 

Processore

Il processore determina le prestazioni dello smartphone, vale a dire la velocità di esecuzione delle app, la fluidità dei giochi mobile e anche la rapidità con la quale è possibile passare da un’app all’altra. Questa caratteristica alza notevolmente il prezzo del prodotto, non a caso gli smartphone più performanti sono allo stesso tempo quelli più costosi.

Ma quanto vale la pena puntare su un prodotto dal prezzo e dalle prestazioni elevate? Dipende molto dalle vostre esigenze. Ad esempio se siete soliti fare un uso intensivo dello smartphone per lavoro, probabilmente vi converrà fare un buon investimento e comprare un prodotto con un processore potente che vi consenta di usare le vostre app preferite ed eseguire tutte le operazioni con grande fluidità. Lo stesso vale se amate il gaming e cercate uno smartphone per provare i vari titoli mobile di ultima generazione. 

In caso contrario, se per voi lo smartphone serve solo ad effettuare chiamate, mandare messaggi e navigare, allora potete anche pensare di risparmiare puntando su un prodotto di fascia media o addirittura entry level. 

 

Schermo e fotocamera

Gli Xiaomi più costosi presentano uno schermo con una frequenza di aggiornamento elevata. Di cosa si tratta? Molto semplice, indica le volte nelle quali lo schermo può riprodurre le immagini senza ritardi. Uno schermo per smartphone con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz fornisce immagini a video più fluide e chiare. Ovviamente, potete sorvolare su questa caratteristica se non avete intenzione di usare lo smartphone per giocare o per vedere video. Molto più importante è il tipo di pannello, ma su questo potete andare sul sicuro in quanto la maggior parte degli smartphone Xiaomi è dotata di schermo IPS che fornisce colori fedeli e immagini chiare da qualsiasi angolazione. 

Passando alla fotocamera, la qualità viene determinata dai megapixel (MP). Con 100 MP o più la fotocamera sarà in grado di catturare immagini dettagliate nei minimi particolari, quindi ideale se amate scattare foto, realizzare video e fare selfie. Meglio ancora se lo smartphone è dotato di fotocamera grandangolare per i panorami e le foto di gruppo. Attenzione però, perché la qualità della fotocamera è direttamente proporzionale al costo dello smartphone, quindi se non avete intenzione di usarlo per catturare immagini, allora vi conviene risparmiare puntando su un modello con una fotocamera base. 

 

Batteria

Su questo punto gli Xiaomi non deludono sia nelle fasce di prezzo più basse, sia in quelle più alte. La batteria degli smartphone di questa marca si rivela decisamente durevole e permette di tenere il dispositivo acceso per un giorno intero, se non addirittura due. La ricarica rapida consente di poterli utilizzare dopo pochi minuti. 

 

Materiali

Come tutti i prodotti, anche gli smartphone Xiaomi si distinguono per la qualità dei materiali. Per i meno costosi, la società cinese non lesina con la plastica, materiale poco resistente che va ad inficiare sulla durata nel tempo del prodotto. Se cercate uno smartphone durevole, dovrete necessariamente spendere una cifra alta, mentre se preferite puntare sul rapporto qualità-prezzo dovrete mettere in conto il fatto che anche smartphone Xiaomi di fascia media possono presentare una qualità costruttiva non proprio esaltante. 

Memoria interna

Infine, vi invitiamo a prendere in considerazione questo ultimo fattore. La memoria interna degli smartphone Xiaomi determina quanti dati potrete salvare. Di base, vi torna utile avere uno smartphone con molta memoria se volete catturare immagini e video di alta qualità, o magari se amate i videogiochi e vi piace passare da un titolo all’altro, scaricandoli e tenendoli pronti all’uso. 

In linea di massima è bene puntare su smartphone di almeno 64 o 128 GB per non avere problemi con il salvataggio dei dati. Potete ovviamente risparmiare comprando modelli con una memoria da 32 GB o inferiore, ma tenete conto che non potrete scaricare molte app o memorizzare grandi quantità di file multimediali. 

 

 

 

Come gestire uno smartphone Xiaomi dal PC

 

Per liberare lo spazio occupato da foto e video sul proprio smartphone Xiaomi senza però eliminare del tutto i dati, potete trasferirli sul vostro PC o laptop. Per farlo dovrete collegare lo smartphone Xiaomi al computer utilizzando un cavo USB. Dopo aver eseguito il collegamento, il dispositivo verrà riconosciuto dal sistema operativo e vi verrà chiesto se volete trasferire file, foto o semplicemente usare il computer per la ricarica della batteria.

Selezionate ‘trasferire file’ e in seguito aprite Esplora File\Risorse di Windows. Da qui selezionate Questo PC e in seguito cliccate sul nome del vostro modello Xiaomi che apparirà segnato tra le varie cartelle. Ora potrete navigare tra le cartelle dello smartphone, compresa quella usata per foto e video, in modo da poter selezionare i file da eliminare o da trasferire sul vostro PC, proprio come se fosse una memoria esterna.  

Come scaricare app per smartphone Xiaomi

Per poter scaricare le app dovrete prima di tutto attivare il vostro account Google su smartphone, in quanto i dispositivi Xiaomi usano Android come sistema operativo e Google Play come negozio online. Se non avete un account Google legato alla vostra e-mail, dovrete necessariamente crearne uno seguendo la procedura. 

Una volta fatto, premete sull’app Play Store per accedere al negozio di app. Qui troverete una vasta gamma di app scaricabili, alcune gratuitamente, altre a pagamento. Per scaricare le app gratis non dovrete fare altro che pigiare sull’icona dell’app desiderata e poi su ‘Installa’. A seconda della vostra connessione e della dimensione dell’app, lo smartphone impiegherà qualche minuto o secondo per scaricarla. Una volta fatto, non dovrete fare altro che pigiare sull’icona della nuova app dalla schermata Home dello smartphone. 

Per comprare app a pagamento dovrete fornire un sistema di pagamento, come ad esempio carta prepagata o Paypal. Se non trovate l’app desiderata tra quelle consigliate, potete sempre digitare il titolo sulla barra di ricerca dello Store. Sulla pagina di ogni app troverete anche le recensioni degli utenti che tornano molto utili, specialmente quando state per scaricare un’app nuova. 

 

Come giocare con lo smartphone Xiaomi?

I giochi mobile presentano comandi touch che vi permettono di giocare senza usare controller aggiuntivi. Se però non vi trovate e volete un controllo migliore sull’azione, potete acquistare dei controller per smartphone. In questo caso, assicuratevi che il controller desiderato sia compatibile con il vostro smartphone. 

 

 

 

Domande frequenti

 

Xiaomi è una marca di qualità?

Sebbene ci sia sempre un po’ di diffidenza verso i prodotti cinesi, Xiaomi resta una marca leader nel settore dell’elettronica di consumo. I suoi dispositivi sono di ottima qualità, inoltre presentano dei prezzi molto convenienti, specialmente se paragonati con quelli di marche più conosciute. Appassionati di tecnologia e non si sono detti molto soddisfatti di questi smartphone che solitamente vengono venduti ad un prezzo conveniente. 

Che sistema operativo usano gli smartphone Xiaomi?

Gli smartphone Xiaomi sfruttano Android come sistema operativo. La versione varia in base al modello, con quelli di ultima produzione che dispongono di Android 10 e 11. Grazie ad Android potrete accedere al Google Play Store e scaricare tantissime app diverse, oltre a poter configurare liberamente il vostro smartphone tramite i widget. Con Android potrete scaricare e leggere diversi formati, anche documenti in PDF, Word ed Excel. 

 

Quanto dura uno smartphone Xiaomi? 

Dipende molto dalla qualità dei materiali e della batteria di un modello. In generale gli smartphone Xiaomi di fascia bassa-media possono durare fino a 3 o 4 anni, mentre i prodotti più costosi possono durare fino a 5 o 6 anni. Questo fattore varia in base a quanto utilizzate il vostro smartphone e soprattutto alla cura che ne avrete. Per far durare più a lungo il vostro smartphone Xiaomi usate una cover per proteggerlo dagli urti.

 

Quanto costa uno smartphone Xiaomi? 

Gli smartphone Xiaomi si presentano con diverse fasce di prezzo, in quanto hanno specifiche diverse. Un modello con un processore performante e una fotocamera da 100 MP o più costa dai 300 ai 500 €, mentre si arriva anche a cifre di 600 o 700 € se si aggiunge una memoria interna elevata e materiali di alta qualità. I prodotti di fascia media costano dai 200 ai 300 €, mentre per si possono trovare smartphone Xiaomi ‘entry level’ da 100 €. Questi presentano funzioni basilari e non spiccano per quanto riguarda le prestazioni, ma sono comunque funzionali. 

 

Dove comprare uno smartphone Xiaomi?

Potrete acquistare gli smartphone Xiaomi nei negozi di telefonia, sebbene probabilmente avrete più fortuna nei megastore di elettronica, in quanto solitamente vendono dispositivi di marche diverse. Se non trovate lo smartphone Xiaomi giusto nei negozi, potete sempre considerare di acquistare online, approfittando di molte offerte convenienti. Oltretutto, il catalogo del negozio online è sempre molto fornito di prodotti difficili da trovare nei negozi.

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI