Vi spieghiamo come risalire al proprietario di un numero di cellulare

Ultimo aggiornamento: 14.08.22

 

Se ricevete continuamente chiamate da numeri che non conoscete e volete sapere di chi si tratta senza però rispondere, esistono molte risorse che fanno al caso vostro, sotto forma di siti gratuiti o app. Vediamole dunque insieme.

 

Capita ormai a cadenza quotidiana di ricevere decine di telefonate, non solo da amici e parenti ma anche da numeri sconosciuti che non avete in rubrica. Mentre il vostro smartphone squillava, vi sarete sicuramente chiesti “a chi appartiene questo numero telefonico?”, ma soprattutto, c’è un modo di scoprirlo senza dover necessariamente rispondere?

Grazie a internet e le liste e gli elenchi disponibili attraverso un semplice clic, oggigiorno è più facile che mai identificare numero di cellulare e proprietario in men che non si dica, a patto naturalmente che questi sia facilmente rintracciabile tramite la rete. Il sistema si basa su database collettivi, ovvero gli utenti stessi, organizzatisi in community, inseriscono i dati corrispondenti ai numeri telefonici, per facilitare così la ricerca a terzi che non vogliono ricevere chiamate moleste da persone che non conoscono.

 

Come risalire al proprietario di un numero di cellulare

Iniziamo subito quindi a capire come scoprire chi mi ha chiamato senza dover necessariamente rispondere, utilizzando dei comodi servizi online totalmente gratuiti. Il primo di questi è Sync.me, che raccoglie i dati degli utenti che hanno registrato il proprio numero di telefono su servizi social, come per esempio Facebook.

Recatevi quindi sulla pagina ufficiale di Sync.me e in alto a destra cliccate su EN per cambiare la lingua in italiano. La pagina si aggiornerà e vi darà una barra di ricerca con il prefisso +39 già pronto, non resta dunque che aggiungere manualmente il numero di telefono sospetto e cliccare sul pulsante verde con una lente d’ingrandimento per iniziare la ricerca. Per ottenere tutti i risultati dovrete accedere al sito, utilizzando il vostro account Google o registrandovi presso lo stesso.

Per chi preferisce utilizzare applicazioni tramite smartphone, ricordiamo che Sync.me è disponibile anche sotto forma di app, scaricabile gratis da Google Play Store e App Store su iOS.

Anche il sito Truecaller offre un servizio simile, anche se l’interfaccia a differenza di Sync.me è completamente in inglese. Collegandosi alla home page troverete in alto la barra della ricerca con il prefisso internazionale del luogo in cui vi trovate, per iniziare la ricerca da numero basta inserirlo nella barra e cliccare sulla lente d’ingrandimento. Per completare la procedura il sito vi richiederà di effettuare l’accesso tramite Google o account Microsoft, dopodiché vi permetterà di capire se il numero della persona è registrato nel database o meno.

 

Di chi è questo numero?

Se la domanda vi ossessiona, il sito “Chi sta chiamando?” vi può dare una mano, poiché trova numeri di telefono inserendoli nella barra di ricerca senza ulteriori registrazioni. Al database si accede gratuitamente e senza registrazione ma è più piccolo rispetto a quello dei siti citati in precedenza, tuttavia vale la pena tentare per scoprire il numero di chi vi sta importunando.

Esistono anche altre opzioni, come il sito Dive3000, un vero e proprio elenco telefonico di tipo collaborativo, oppure Jamino, database a cui però si accede previo pagamento e infine l’infallibile Google, divenuto il motore di ricerca per antonomasia e che può dare una mano a rintracciare numeri più comuni e famosi, come quelli di compagnie di telemarketing che annoiano migliaia di persone ogni giorno.

Come scoprire un numero sconosciuto

Le soluzioni che abbiamo visto in precedenza possono essere utili nel caso in cui il numero del chiamante sia ben visibile sul display del vostro smartphone Xiaomi, Vivo o di qualsiasi altro brand. Ma cosa fare qualora chi chiama si nasconda dietro la classica chiamata anonima e sullo schermo appare la dicitura “sconosciuto”? Viene in soccorso il servizio chiamato Whooming, che utilizzando una deviazione di chiamata mostra la vera identità del chiamante.

Si tratta di un servizio a pagamento e dispone di app scaricabile da App Store e Google Play, qualora non siate convinti della sua utilità dal momento del download avrete a disposizione 7 giorni premium gratuiti prima di acquistare credito in app.

La versione gratuita non mostra immediatamente il numero, ma bisogna attendere che la chiamata termini e solo in seguito verranno visualizzate le cifre nascoste all’interno dell’app mentre con il credito in app e il rifiuto di chiamata da 0,20 cent, vedrete immediatamente chi sta chiamando.

Simile a Whooming, è invece WoozThat, app per Android e iOS che richiede il pagamento di circa 2 euro a settimana per fornire lo stesso servizio in grado di smascherare il numero del chiamante. Per verificarne l’utilità, dal momento del download avrete diritto a una settimana gratis.

Se non volete utilizzare Whooming o WoozThat, esiste anche Override, un servizio a pagamento molto efficace ma che richiede un impegno economico non indifferente, quindi potrebbe rivelarsi utile solo per utenti che non vogliono seccature su un numero telefonico lavorativo. Il costo è di circa 60 euro al mese e si paga direttamente alla propria compagnia telefonica di riferimento, pertanto tutti i grandi provider possono garantirvi il servizio, a partire da Tim fino a Fastweb.

Elenco numeri telefonici truffaldini

Tra i siti che offrono questa tipologia di servizi, abbiamo Tellows, uno dei migliori poiché completamente gratuito e che funziona tramite la collaborazione degli utenti della community. Chi riceve una chiamata molesta a cui non vuole rispondere, può subito effettuare una ricerca sulla home page del sito. I risultati si basano sulle ricerche effettuate da altri utenti prima di voi, pertanto se si tratta di un numero telefonico truffaldino, sospetto o anche telemarketing aggressivo, qualche altro membro della community avrà già effettuato una ricerca e dato un rating basso al numero telefonico, magari aggiungendo anche una breve recensione per spiegare la tipologia di chiamante.

Speriamo che il nostro articolo vi abbia aiutato a capire come risalire al proprietario di un numero di cellulare ed eventualmente smascherare anche tutti gli utenti che chiamano con un sistema in grado di nascondere il proprio numero.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI