Nikon D3100 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 29.11.22

 

Principale vantaggio

Il maggior vantaggio presentato dalla reflex Nikon D3100 è di sicuro quello economico; difficilmente, infatti, potrete acquistare una reflex digitale completa di accessori e obiettivo da 18-55mm a un prezzo più basso di questo. È consigliata soprattutto ai risparmiatori, quindi, o come idea regalo originale.

 

Principale svantaggio

Le caratteristiche tecniche e le prestazioni sono inferiori rispetto alle reflex Nikon entry level più recenti, di conseguenza i più esigenti farebbero meglio a rivolgersi verso un modello più costoso, come la D5300 per esempio.

 

Verdetto: 9.5/10

La Nikon D3100 è apprezzata soprattutto per essere una reflex a basso costo, quindi è adatta soprattutto ai principianti che non possono spendere cifre più elevate.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI 

 

Reflex Nikon a basso costo

La D3100 è stata introdotta sul mercato verso la fine del 2010, quindi non bisogna stupirsi affatto se dal punto di vista delle caratteristiche tecniche risulta poco competitiva rispetto alle entry level Nikon più recenti.

Qualsiasi fotoamatore che abbia già un minimo di esperienza fotografica e padronanza delle reflex, infatti, vi dirà che la D3100 suscita uno scarso appeal; ciò nonostante questa fotocamera è ancora in commercio, a dispetto delle sue modeste prestazioni, ed è ancora molto richiesta da una larga fetta di utenza, non soltanto amatoriale.

La ragione principale di questa sua longevità, ovviamente, risiede soprattutto nel prezzo decisamente concorrenziale posseduto dal kit, che è disponibile online a poco più di 200 euro. La D3100, infatti, rimane pur sempre una Nikon, e cioè una reflex prodotta da uno dei marchi leader del settore fotografico insieme a Canon, Pentax, Fuji e altre ditte ormai storiche. 

Chiunque abbia un minimo di familiarità con i prodotti fotografici, quindi, sa benissimo che queste fotocamere, soprattutto quelle appartenenti alla fascia entry level, sono caratterizzate da un prezzo minimo che parte dai 350 euro a salire, a seconda del modello scelto.

Avere l’occasione di trovare una reflex a un prezzo inferiore, quindi, non è certo qualcosa che capita tutti i giorni, di conseguenza è normale che la fascia di utenza meno esigente, e cioè i principianti assoluti e coloro che sono alla ricerca di un’idea regalo originale che sia economica e di una certa importanza al tempo stesso, sia particolarmente portata ad apprezzare una fotocamera come la Nikon D3100.

La prima reflex Nikon capace di registrare video Full HD

Introdotta sul mercato per sostituire il vecchio modello D3000, la Nikon D3100 fu la prima entry level a equipaggiare l’allora nuovo processore Expeed 2 e a supportare la funzionalità di registrazione di filmati in formato Full HD nativo, con autofocus e compressione H.264 al posto degli ormai obsoleti codec Motion JPEG; inoltre è stata anche la prima reflex Nikon a consentire la registrazione di video Full HD a più di un frame rate, in quanto offre la selezione tra il formato HD standard, a 720p e 24 fotogrammi per secondo, e il formato Full HD, a 1080p e 30 fotogrammi per secondo.

Naturalmente i video possono essere registrati con o senza audio, grazie al microfono monofonico integrato, che può essere attivato o disattivato dall’operatore a seconda delle esigenze.

 

Modesta nelle prestazioni ma affidabile e versatile

Come abbiamo accennato nel primo paragrafo, la limitazione maggiore della Nikon D3100 è rappresentata dall’essere un modello datato. A parte il processore di elaborazione delle immagini Expeed 2, infatti, anche il sensore di acquisizione offre delle prestazioni decisamente più modeste rispetto già al modello immediatamente successivo, la D3200.

Il CMOS DX della D3100, infatti, raggiunge soltanto i 14,2 megapixel effettivi, e a parte i video in formato Full HD permette di scattare foto con una risoluzione massima di 4.608 x 3.456 pixel, sia nel formato JPEG sia nel formato professionale Nikon NEF. 

Anche la sensibilità ISO ha una resa modesta, infatti i valori possono essere regolati soltanto in un intervallo di valori compreso tra 100 e 3.200, che però sono espandibili a 6.400 e 12.800 grazie al boost fornito dai parametri EV regolabili al di sopra del limite dei 3.200 ISO.

Nel corpo macchina sono integrati sia il display LCD TFT con diagonale da 3 pollici e luminosità regolabile, sia il flash a scomparsa; sulla parte superiore, inoltre, è presente anche la slitta Hot-shoe ISO 518 con i contatti sincro, dati e blocco sicurezza, sulla quale è possibile montare gli accessori compatibili, tra i quali il flash esterno Speedlite e altri optional acquistabili separatamente.

Per quanto riguarda la connettività, invece, la Nikon D3100 è completa di ingresso USB ad alta velocità e uscita HDMI per connettore Mini di tipo C; nel terminale delle interfacce sono inoltre presenti gli ingrassi per il cavo di scatto MC-DC2 e per l’unità GPS GP-1, anche questi optional da acquistare a parte.

 

Facile da usare grazie al “Modo Guida”

Per quanto riguarda le modalità di scatto, invece, la Nikon D3100 offre il pregio di un’estrema facilità d’uso. A parte le classiche funzioni manuali di una reflex, infatti, è presente anche la modalità Guida, che segue i principianti passo passo illustrando sul display come regolare i diversi parametri in modo da ottenere i migliori risultati con qualsiasi tipo di illuminazione. Per quanto riguarda questo particolare aspetto, inoltre, è di grande aiuto anche la modalità Live View, la quale permette l’uso del display LCD come mirino per le inquadrature.

Nel kit, insieme al corpo macchina, sono inclusi anche la batteria, il caricabatteria col relativo adattatore e un’ottica Nikkor AF-S DX 18-55mm dotata del sistema VR per la riduzione delle vibrazioni. Quest’ultimo è d’aiuto nel ridurre sensibilmente il caratteristico difetto delle fotocamere reflex entry level, ovvero l’effetto micromosso, ma ovviamente non lo elimina del tutto.

Oltre a questo particolare, inoltre, l’obiettivo Nikkor 18-55mm è molto apprezzato anche per la sua versatilità d’uso a livello generico, in quanto permette di fotografare sia in ambienti chiusi e spazi ristretti sia esternamente, in spazi più ampi. In ogni caso, grazie all’attacco Nikon F-Mount, la D3100 è compatibile con una vasta gamma di ottiche a scelta, a seconda delle esigenze, quindi è possibile ampliare ulteriormente la versatilità d’uso di questa reflex acquistando altri obiettivi Nikkor.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI