I Cinque Migliori Programmi Simili Ad Adobe Photoshop E Gratis

Ultimo aggiornamento: 27.11.22

 

Photoshop è sicuramente il miglior software di grafica per effettuare ritocchi di qualità professionale alle immagini digitali, ma dal momento che il costo della licenza è piuttosto alto, in molti preferiscono ripiegare su programmi simili, ma totalmente gratuiti. In questo articolo scopriamo come scaricare Photoshop gratis e le cinque più valide alternative al programma di editing foto prodotto da Adobe.

 

Quando si parla di editing foto, il primo software che ci viene in mente è sicuramente Photoshop, il celebre programma di grafica prodotto da Adobe Systems, che permette di modificare le immagini digitali effettuando ritocchi di qualità professionale, grazie ai numerosi filtri e strumenti che emulano le tecniche utilizzate nei laboratori fotografici.

Nonostante i tanti punti forti che lo distinguono dalla concorrenza, presenta però un grande svantaggio: per utilizzarlo occorre acquistare una licenza che, a seconda della versione scelta, ha un costo molto elevato.

L’ultima versione di Photoshop, inclusa nella suite Adobe Creative Cloud, richiede infatti la sottoscrizione di un abbonamento a partire da 12,19 Euro al mese, ed è disponibile sia per Windows sia per macOS.

Ora, premesso che scaricare Photoshop craccato attraverso una delle tante copie pirata presenti sul web è una soluzione assolutamente illegale, oltre che pericolosa per la propria sicurezza, sul sito ufficiale di Adobe è comunque possibile effettuare il download della versione di prova gratuita di Photoshop valida sette giorni.

Allo scadere del termine si può decidere se attivare un piano di abbonamento o sospendere l’utilizzo del servizio, senza alcun obbligo di rinnovo.

Se volete sapere come scaricare Photoshop gratis, in questo articolo vi spieghiamo per filo e per segno la procedura da seguire. Se, invece, state cercando una valida alternativa a Photoshop da utilizzare gratuitamente sempre e comunque, nell’ultima parte del tutorial vi proponiamo cinque app di editing foto gratis, disponibili per smartphone e tablet Android e iOS.

Photoshop Free Download su Windows e Mac

La procedura per scaricare Photoshop gratis su Windows è piuttosto semplice e, una volta effettuato il download, si potranno “photoshoppare” fotografie o immagini digitalmente utilizzando il software a costo zero per una settimana.

Per installare la trial di Photoshop per PC basta recarsi sul sito ufficiale di Adobe e cliccare sul pulsante “Scarica Photoshop versione di prova”, situato nel riquadro in basso a destra.

Nella nuova schermata visualizzata, fate tap sul pulsante “Attiva Trial” e scegliete il piano di editing Photoshop che volete provare, selezionando una delle modalità di fatturazione disponibili.

A questo punto, non dovrete far altro che compilare il modulo presente nella pagina, inserendo l’indirizzo e-mail nell’apposito campo di testo, e fare clic sul pulsante Continua posto in basso.

Nella pagina che si apre vi verrà chiesto di scegliere un metodo di pagamento tra Carta di credito/debito e PayPal, tenendo però presente che non vi verrà addebitato alcun costo aggiuntivo se deciderete di annullare la sottoscrizione ad Adobe Creative Cloud prima che termini la prova gratuita di sette giorni.

Se la procedura è andata a buon fine, dovreste visualizzare la pagina di conferma dell’ordine con al centro un pulsante per creare la password del vostro account Adobe. Dopo aver cliccato sul pulsante Continua, dovrebbe partire in automatico il download di Photoshop, al termine del quale l’applicazione si aprirà in automatico per iniziare subito a usarla.

Ricordiamo, inoltre, che la procedura per scaricare gratis Photoshop su Mac non si discosta molto da quella prevista per i dispositivi Windows, quindi una volta impostato il metodo di pagamento e creato un account Adobe con email e password, il gioco è fatto!

 

Alternative a Photoshop gratis

Se il prezzo di Photoshop vi sembra eccessivo, potete optare per altri programmi di photo editing gratis scaricabili sui dispositivi Android e iOS a costo zero.

Si tratta di app simili a Photoshop, che pur non essendo performanti e professionali quanto il celebre software di casa Adobe, rappresentano comunque delle ottime alternative “free” per modificare, correggere e migliorare la qualità degli scatti realizzati tramite la fotocamera o lo smartphone. In rete ce ne sono tante tra cui scegliere ma, a nostro avviso, le più valide sono queste cinque.

1. Gimp

Gimp è un’app gratuita per la creazione e la modifica delle immagini digitali che, grazie alle numerose funzionalità offerte, si pone come migliore alternativa a Photoshop.

Oltre a ridimensionare e ritagliare le immagini, permette di creare fotomontaggi, realizzare loghi e aggiungere diversi tipi di effetti e filtri per dare un tocco artistico a qualsiasi scatto.

L’interfaccia è molto intuitiva e facile da usare anche per chi non ha molta dimestichezza con questo genere di programmi, proponendo una vasta gamma di strumenti che permettono di modificare le foto digitali senza troppa fatica.

Anche se non offre le prestazioni e le funzioni avanzate delle ultime versioni di Photoshop, ha tutto quello che serve per effettuare un fotoritocco gratuito di qualità, anche in ambito professionale.

 

2. Paint.Net

Un altro programma di grafica gratis da usare come alternativa a Photoshop è Paint.Net, una versione più completa e aggiornata del software Paint che si trova su tutte le versioni del sistema operativo Windows.

Ideale per chi vuole fare qualche piccolo ritocco alle proprie foto, come rimuovere gli occhi rossi, regolare la prospettiva e tagliare qualche elemento dell’immagine, è di gran lunga più semplice da usare rispetto a Photoshop e GIMP.

Purtroppo non è scaricabile su sistemi operativi macOS e Linux, ma in compenso è compatibile con tutte le versioni più diffuse di Windows.

 

3. Pinta

Tra i programmi simili a Photoshop gratis disponibili online, un’altra valida opzione è sicuramente Pinta, disponibile in diverse lingue (compreso l’italiano) per Windows, Linux e macOS.

Si tratta di un ottimo programma per il fotoritocco gratis, che offre numerose funzionalità per modificare e correggere le immagini digitali, inclusi i filtri grafici, gli strumenti di disegno e varie opzioni per la regolazione dei colori.

4. Pixlr

Pixlr è un programma simile a Photoshop che unisce le funzionalità di un software di grafica a quelle delle app per creare immagini. Oltre ad applicare filtri fotografici, modificare foto e creare collage di immagini, permette anche di realizzare le grafiche da zero mediante l’utilizzo combinato di effetti di rendering, forme, testi e disegni.

Inoltre, proprio come con Photoshop e Gimp, offre la possibilità di lavorare con i livelli, con l’ulteriore vantaggio di poter salvare i progetti di grafica creati nei formati JPG, PNG, TIFF e PXD (il formato proprietario di Pixlr).

 

5. PhotoScape X

Oltre a includere tutte le funzionalità che si possono trovare nelle tradizionali app di editing foto gratis, PhotoScape X è tra i pochi programmi di fotoritocco capaci di supportare i file PSD, il formato proprietario sviluppato da Adobe Systems.

Un’altra caratteristica molto interessante è la possibilità di raggruppare le immagini in pack e applicare le modifiche a tutte le foto inserite contemporaneamente.

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

1 COMMENTI

Alice

March 22, 2022 at 10:08 am

Questa è una buona lista, adatta sia ai principianti che ai professionisti. Tuttavia, lo completerei con software per fotoritocco come Photoworks e Photoshop Elements.

Risposta