Sky WiFi: come funziona, quanto costa

Ultimo aggiornamento: 07.05.21

 

Tutte le informazioni sul nuovo servizio di internet casalingo proposto dal colosso Sky. Vediamo insieme tutte le offerte per gli utenti che vogliono sottoscrivere un abbonamento e per chi invece ha già rapporti con il servizio.

 

Sky, per chi non ha mai usufruito del servizio, è una piattaforma televisiva a pagamento che dal 2003 ha preso il posto della vecchia Tele+ e garantisce contenuti in anteprima, film e serie TV da vedere direttamente sui vostri nuovi TV Samsung in 4K. Recentemente, però, sembra che il colosso abbia deciso di intraprendere anche una nuova strada, quella dell’operatore telefonico, fornendo anche internet fibra. L’offerta si chiama Sky WiFi e garantisce fino a 1Gb/s senza alcun tipo di limitazione.

Sky internet è stato lanciato nel giugno 2020 e, sebbene in Italia possa sembrare una vera e propria novità per il colosso, in realtà nel Regno Unito svolge già da tempo lo stesso ruolo, sia come operatore telefonico sia per dispositivi mobile. Vediamo tutte le offerte della compagnia per capire se il WiFi di Sky possa o meno fare al caso vostro.

 

Sky fibra, costi

I prezzi sono leggermente più alti o in linea con quelli della concorrenza, tuttavia Sky fibra ha delle frecce al suo arco che non bisogna sottovalutare, come il pacchetto intrattenimento che molti utenti senza abbonamenti a servizi di streaming, come Netflix o Prime Video, potrebbero prendere in considerazione.

Se non siete già clienti Sky, è possibile approfittare di due offerte diverse: Sky TV con Sky Q senza parabola e Sky Wifi fino a 1 Gb/S, chiamate nazionali a consumo, show Sky Original e serie TV internazionali per 39,90 al mese; oppure Intrattenimento Plus con Sky Q senza parabola, Sky Wifi fino a 1 Gb/s, chiamate nazionali a consumo, show e produzioni Sky Original, serie TV internazionali e Netflix per 44,90 al mese.

Costi per clienti Sky

Per chi è già cliente, invece, può approfittare di tre diversi pacchetti: Sky Wifi, con Sky fibra 100% fino a 1 Gb/S, Sky Wifi Hub intelligente, chiamate a consumo e attivazione inclusa a 29,90 al mese; Sky Wifi Ultra, con Fibra 100% e Sky Wifi Hub intelligente con Ultra WiFi per copertura di case grandi o a più piani a 32,90 al mese (più 50 euro di attivazione anziché 99 se la eseguite online); infine Sky Wifi Ultra Plus, che include Fibra 100%, Sky Wifi Hub intelligente con Ultra Wifi e Voce Unlimited (chiamate illimitate verso qualsiasi numero nazionale, fisso e mobile) a 37,90 al mese (50 euro di attivazione invece di 99 qualora la effettuiate online).

Qualsiasi delle tre offerte include tre mesi gratuiti, inoltre in base agli anni di abbonamento a Sky potrete ricevere dei vantaggi aggiuntivi: se siete clienti da meno di un anno, avrete un mese di abbonamento gratuito, per chi è cliente da più di un anno i mesi di abbonamento diventano tre mentre chi ne possiede uno da almeno sei anni, riceverà ben sei mesi gratuiti.

 

Fibra Sky, conviene?

Dopo aver visto i prezzi, gli utenti potrebbero essere ancora indecisi sulla convenienza di Sky Fibra, soprattutto per quanto riguarda la copertura, l’effettiva velocità e problematiche simili. Sarà capitato a tutti di aver visto sulla carta delle offerte strabilianti per poi rendersi conto, dopo l’installazione, che le prestazioni della rete casalinga non erano propriamente ottimali.

 A tal proposito è importante sottolineare che Sky internet casa si basa su Open Fiber, un’azienda che ha costruito una propria infrastruttura sul suolo italiano per la fornitura di connessioni fibra ad alta velocità, tuttavia la copertura non è ancora estesa e al momento Sky internet può essere attivato in circa 1.500 città del nostro Paese. Tra i primi comuni che sono stati coperti troviamo: Ancona, Bari, Bologna, Brescia, Cagliari, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Pavia, Perugia, Sondrio e Torino, ma ricordate sempre di verificare sul sito ufficiale la copertura inserendo il vostro indirizzo, poiché questa aumenta di mese in mese.

 

Come funziona internet senza linea fissa?

Sebbene oggigiorno linea fissa e linea internet possono essere di fatto separate, sono in realtà pochi gli operatori telefonici che garantiscono dei piani e abbonamenti che non includano un numero telefonico. Chi ricorda le vecchie linee 56k saprà bene che sia internet sia il numero telefonico erano indissolubilmente legati, cosa che è iniziata a cambiare solo con l’arrivo dell’ADSL. 

Attualmente esiste la possibilità di avere una linea internet indipendente, tuttavia difficilmente i grandi operatori come Vodafone, TIM e simili vi permetteranno di sottoscrivere un abbonamento senza linea fissa. Chi garantisce questo servizio sfrutta tecnologia satellitare, per un’ampia copertura e virtualmente senza punti morti, oppure le onde radio (il 4G/LTE del vostro smartphone, per esempio).

Offerte WiFi casa senza telefono

Tutti gli operatori telefonici offrono naturalmente pacchetti che includono spesso anche l’uso di un numero telefonico, tuttavia se non volete assolutamente usufruire di una linea fissa, è possibile scegliere alcune offerte internet casa WiFi provenienti da operatori specifici. Tra quelli più interessanti che abbiamo avuto modo di analizzare troviamo Linkem, che per 20 euro al mese (per i primi 20 mesi), consente di navigare fino a 100 Mbps senza alcun limite di traffico e naturalmente senza linea fissa. 

Per chi invece non utilizza internet quotidianamente, la compagnia mette a disposizione una carta prepagata ricaricabile della durata di 3 mesi con un costo di 99 euro trimestrali, anche in quest’ultimo caso non avrete il vincolo della linea fissa, ma soprattutto non vi sono vincoli, è possibile ricaricare la prepagata solo quando lo desiderate.

Spostandoci invece nell’ambito satellitare, troviamo SkyDSL, con offerte a partire da 12,90 al mese, bisogna ricordare però che internet satellitare è molto più lento di quello che potete avere oggi con una linea fibra ed è adatto solo per utenti che vivono in zone remote non coperte da nessun operatore.

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments