Come recuperare l’account Instagram perso, disabilitato o hackerato

Ultimo aggiornamento: 22.04.21

 

Capita spesso di non ricordare più i dati di accesso di un determinato social network a cui siete registrati. Nel nostro articolo vi aiutiamo a recuperare quelli di Instagram, anche qualora siate stati hackerati.

 

Recuperare l’account Instagram è un’operazione estremamente semplice, basta cliccare nella pagina di accesso sulla voce “Password dimenticata?” e seguire da lì tutte le istruzioni a schermo per ottenere nuovamente la propria password. Nel caso in cui però non possediate più la mail, questo sia stato bloccato o vi siate addirittura trovati con Instagram hackerato? Vi invitiamo a leggere con attenzione il nostro articolo per far fronte a tutte queste situazioni nel migliore dei modi, recuperando il vostro account Instagram disabilitato o rubato.

 

Accesso Instagram

Di solito questa procedura, una volta eseguita sul proprio smartphone, smartwatch o computer, viene memorizzata dall’app o dal browser e non dovrete ripeterla una seconda volta. Può capitare, però, che in seguito a un aggiornamento del telefono o dell’applicazione stessa, le credenziali vengano resettate e dobbiate inserire nuovamente le informazioni. 

È in questi casi che iniziano a presentarsi alcuni problemi, nel momento in cui cliccate su “Accedi a Instagram vi viene riportato un errore relativo magari all’uso di un account o una password differenti da quelle impostate inizialmente. Se non riuscite a scoprire la password Instagram, cosa si può fare? L’account è davvero perso per sempre? Non disperate e seguite le indicazioni nel paragrafo successivo.

Come recuperare password Instagram

Prima di fare tentativi e rischiare che il vostro account venga temporaneamente bloccato per immissione di troppe password in un breve lasso di tempo, vi invitiamo a cliccare sulla voce “Password dimenticata”, che trovate nella schermata di login.

Il procedimento automatizzato successivo, che prevede l’uso della mail con cui vi siete registrati, vi permetterà di recuperare la password Instagram in modo semplice e veloce, aprite dunque la mail inviatavi dal social network e seguite ancora una volta le istruzioni. In men che non si dica tornerete operativi e pronti a postare foto e storie con cui deliziare amici e conoscenti.

 

Recupero password senza email

Se non avete più accesso alla mail originale con cui vi siete registrati a Instagram, non lasciatevi prendere dal panico poiché è possibile recuperare la password anche tramite numero di telefono, ammesso che l’abbiate precedentemente collegato. Cliccando su “Password dimenticata”, selezionate come metodo di recupero la voce Telefono e, procedendo, riceverete un SMS direttamente sul vostro smartphone. 

Nel messaggio troverete un codice numerico di sei cifre da inserire nell’apposita schermata di login, così facendo riuscirete a entrare nel vostro account. A questo punto la prima cosa da fare è modificare l’indirizzo e-mail, utilizzandone uno attivo, e cambiare la password Instagram, scegliendone una che potreste ricordare più facilmente.

Come modificare la password

Qualora non abbiate mai eseguito la procedura e non sapete come fare, vi invitiamo innanzitutto ad aprire l’applicazione da smartphone o, qualora preferiate, accedere tramite computer al social network. Quando sarete nel vostro account, toccate l’icona del vostro avatar in basso a destra, spostandovi così nel profilo personale. Ora dovrete accedere alle Impostazioni, reperibili toccando le tre linee orizzontali in alto a destra, la voce sarà in basso, verso la parte finale della colonna a destra. 

Nella nuova pagina avrete numerose opzioni tra cui scegliere ma quella che ci interessa è la Sicurezza, selezionatela e troverete immediatamente la voce Password, dalla quale potrete modificarla. Poiché è comunque necessario avere a portata di mano la chiave di accesso vecchia, se non la ricordate dovrete effettuare un recupero password tramite email o numero di telefono.

 

Autenticazione a due fattori

Sempre nel menù della Sicurezza, accessibile recandovi in Impostazioni, c’è una voce molto importante da non sottovalutare, ovvero l’Autenticazione a due fattori. Questo metodo di accesso aumenta la sicurezza del vostro account, prevenendo con successo eventuale hacking, pertanto cliccate sulla voce e seguite la procedura guidata. 

Come dice il nome, l’autenticazione necessaria per accedere al social network sarà in due passaggi, il primo prevede l’uso della password, che anche dei malintenzionati potrebbero scoprire, mentre il secondo l’inserimento di un codice univoco inviato direttamente sul vostro numero di telefono. Chi vuole rubarvi l’account Instagram dovrebbe dunque possedere anche il vostro numero per poter accedere, un’evenienza estremamente rara e che vi permetterà di dormire sonni più tranquilli.

 

Account Instagram eliminato

Chiariamo subito che il recupero di un account eliminato da Instagram non può essere effettuato in nessun modo. Qualora abbiate deciso volontariamente di cancellare l’account non c’è modo di tornare indietro e dovrete rinunciare a tutte le foto che avete caricato negli anni sul social network. Proprio come accade per Facebook, però, anche Instagram ha un’opzione che consente di recuperare l’account dopo una disattivazione temporanea. Tutto ciò che dovrete fare è accedere nuovamente tramite applicazione o browser, utilizzando nome utente e password. 

Se è passato molto tempo dalla disattivazione e non ricordate le credenziali, potrete recuperarle seguendo le istruzioni nei paragrafi precedenti, avendo cura di avere a portata di mano e-mail o smartphone con il numero di telefono associato all’account. Il modo più semplice, se possedete Facebook, è fare l’accesso tramite questo account, vi basterà cliccare la voce Accedi con Facebook per entrare nuovamente nel vostro profilo Instagram.

Recuperare Instagram hackerato

L’app ha una nuova funzione per salvaguardare gli utenti dagli hacker, se siete vittima di furto dell’account vi basterà toccare la voce “Bisogno di ulteriore aiuto” nella pagina di accesso, dove dovrete specificare alcune informazioni come la mail utilizzata in fase di registrazione e il vostro numero di telefono associato. 

Riceverete dunque un codice univoco per accedere nuovamente, permettendovi così di cambiare le credenziali. Qualora l’hacker abbia modificato queste informazioni è ancora necessario rivolgersi all’assistenza di Instagram, tuttavia il social network è al lavoro per automatizzare questo processo sia su smartphone Android sia su quelli basati invece su iOS.

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments