I 7 Migliori Liquidi per Sigaretta Elettronica del 2020

Ultimo aggiornamento: 22.09.20

 

Liquido per Sigaretta Elettronica – Opinioni, Analisi e Guida all’acquisto

 

Smettere di fumare o vaporizzare gli aromi? Qualsiasi sia il motivo per il quale vi siete dedicata alla sigaretta elettronica, scegliere il liquido giusto dipende anche da queste due motivazioni. Abbiamo analizzato per voi i più validi in commercio e anche le caratteristiche che non devono mai mancare. Se non avete troppo tempo da dedicare alla lettura, ecco qui quelli che ci hanno colpito maggiormente, a cominciare da Mystic Moments Glicole propilenico Liquido è la giusta base per la creazione di liquidi visto che non ha alcun retrogusto, inoltre ha un convincente rapporto tra qualità e prezzo. Ci è piaciuto molto anche NEBULA Vaping Lab Kit Base, un prodotto Made in Italy, composto da due flaconi di glicerina e glicole propilenico, ognuno da 250 ml.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

I 7 Migliori Liquidi per Sigaretta Elettronica

 

Ecco qui i nostri pareri su alcuni dei migliori liquidi per sigaretta elettronica del 2020. Date un’occhiata alle loro caratteristiche per capire quale scegliere tra i prodotti venduti online. 

 

 

Liquido per sigaretta elettronica 500g

 

1. Mystic Moments Glicole propilenico Liquido

 

L’aspetto che immediatamente balza all’occhio del prodotto di Mystic Moments è la comodità della bottiglietta che è nel formato da 500 grammi, il che consente di gestire al meglio le preparazioni e la miscelazione, senza sprecare il contenuto ma nemmeno conservarlo per troppo tempo con il rischio che si deteriori, situazione che potrebbe verificarsi nel caso di contenitori più grandi. 

Certo non tutti hanno apprezzato il fatto che la bottiglia arrivi priva di un sigillo che garantisca l’integrità del prodotto ma, comunque, alla prova dei fatti il glicole propilenico si è sempre rivelato di ottima qualità. Se ne state valutando l’acquisto in ottica di preparazione del liquido da svapare, tenete conto che si presta particolarmente per questo scopo, in virtù dell’assenza di qualunque tipo di retrogusto sgradevole. 

Non è certo pensato solo per questo, però è una tra le basi (da miscelare con glicerina vegetale e aromi) più apprezzate dai fumatori di sigarette elettroniche. Il prezzo economico si sposa alla perfezione con la succitata qualità complessiva, il che rende la proposta di Mystic Moments assolutamente degna della vostra attenzione.   

 

Pro 

Quantità: La bottiglia da 500 grammi assicura la corretta quantità di prodotto, senza correre il rischio di averne troppo e lasciarlo così “invecchiare” e non poterlo più utilizzare. 

Insapore: Nella preparazione del liquido per sigaretta elettronica è importante che non emergano sapori che vadano a inficiare quello dell’aroma scelto. Il prodotto in questione non lascia alcun retrogusto.

 

Contro

Sigillo: Il tappo della bottiglia non riporta alcun sigillo che attesti che il liquido non ha subito eventuali aggiunte e che dunque non sia stato alterato. Certo si tratta di uno scrupolo magari eccessivo, visto che nessuno ha mai rilevato problemi da questo punto di vista. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Liquido per sigaretta elettronica 250 ml

 

2. NEBULA Vaping Lab Kit Base Neutra 500 ml Glicole Propilenico

 

Tra i prodotti più venduti spicca anche il kit di Nebula, composto da due flaconi, uno di glicerina vegetale e uno di glicole propilenico, entrambi da 250 ml. Il prezzo di vendita è molto conveniente e permette di realizzare da soli il miglior liquido per sigaretta elettronica, perché personalizzato con gli aromi che preferite.

Grazie alla combinazione di questi due elementi infatti potrete avere la giusta base, nella quale miscelare il sapore che volete abbiano le vostre svapate. Gli utenti si dicono soddisfatti della provenienza dell’articolo, che è totalmente Made in Italy, perché li fa sentire sicuri di non immettere nell’organismo sostanze di dubbia origine.

Ciò che invece non convince tutti è il risultato ottenuto, in quanto c’è chi sostiene che la miscela raschi un po’ la gola, a differenza di altri liquidi usati come base.

 

Pro

Kit: Nella confezione sono inclusi due flaconi, uno di glicole propilenico e uno di glicerina vegetale, che fungono da base per creare i liquidi aromatici da svapare.

Prezzo: Il costo è molto contenuto soprattutto perché si hanno a disposizione ben 500 ml di prodotto.

Origine: Si tratta di un prodotto totalmente Made in Italy, quindi di provenienza certa e sicuro per un uso personale.

 

Contro

Risultato: Ci sono diversi utenti che hanno notato come la soluzione ottenuta raschi la gola, cosa che non accade utilizzando liquidi di altre marche.

Acquista su Amazon.it (€11)

 

 

 

Liquido per sigaretta elettronica 1L

 

3. Naissance Glicerina Vegetale (Glicerolo) Liquida

 

La creazione del liquido da svapare con una sigaretta elettronica passa dalla miscelazione di tre elementi: il glicole propilenico, gli aromi e la glicerina vegetale, che è proprio l’elemento oggetto della nostra recensione. Quella prodotta da Naissance è naturale al 100%, è prodotta in Germania ed è venduta in una confezione da un litro. 

La quantità – sebbene proposta a un prezzo molto interessante e conveniente – potrebbe apparire eccessiva, visto che per svapare non ne serve molta. Si tratta però di un prodotto davvero versatile che, dunque, può essere utilizzato anche per molte altre preparazioni, così per esempio, mentre voi vi rilassate con una sigaretta elettronica, la vostra compagna può aggiungerla a creme, bagnoschiuma per i suoi trattamenti di bellezza o per la creazione di cosmetici che si rivelano efficaci nell’idratazione della pelle o nel trattamento dei capelli. 

Tornando al suo utilizzo nei liquidi da svapare, emerge come la glicerina sia totalmente inodore e insapore, il che la rende perfetta per questo utilizzo, non andando a inficiare il gusto di quello che si fuma. 

 

Pro 

Versatile: Si può utilizzare come base per i liquidi da svapare ma anche per la preparazione di creme per il corpo o come aggiunta per il trattamento dei capelli o della pelle. 

Un litro: Tenendo conto della quantità presente nella bottiglia, il prezzo di vendita appare adeguato e sono in molti ad apprezzare il rapporto tra costi e qualità. 

Neutro: Non ha alcun odore o retrogusto, perciò non va a inficiare il sapore dell’aroma scelto per la realizzazione del liquido per sigaretta elettronica.

 

Contro

Spedizione: La casa produttrice dovrebbe porre maggiore attenzione all’imballaggio perché capita con eccessiva frequenza che la bottiglia arrivi danneggiata e che, talvolta, il liquido sia fuoriuscito. 

Acquista su Amazon.it (€15)

 

 

 

4. Essenciales Glicole Propilenico Vegetale USP, Purezza Certificata

 

Chi ama crearsi da sé il proprio liquido per la sigaretta elettronica senza dubbio apprezzerà questo Glicole propilenico venduto in una confezione da un litro che consente di risparmiare non poco rispetto all’acquisto di liquido già pronto all’uso. Il liquido si può mischiare con altri aromi essendo totalmente inodore e insapore. 

Senza aggiungere glicerolo diventa anche poco “fumoso”, ma a chi non interessa questa caratteristica aggiungendo solo un aroma che più piace, in poco tempo si ottiene il liquido ad hoc per la propria sigaretta elettronica. Il tempo perché si possa fumare, se mischiato con un aroma, è di circa una giornata. Ovviamente per chi non può rinunciare a un po’ di nicotina, anche questa si può aggiungere durante la fase di preparazione del liquido. 

Nessun problema anche a dosi 50 e 50, soprattutto se si amano i gusti cremosi. Il risparmio, secondo chi lo sta utilizzando è molto alto, anche aggiungendo della normale glicerina, magari della stessa marca.

 

Pro

Confezione: Un litro di Glicole totalmente puro può durare anche molto molto tempo, quindi si può avere a disposizione quando serve. 

Inodore e insapore: Chi si crea il proprio liquido per sigaretta elettronica non transige sul fatto che il Glicole deve essere inodore e ovviamente insapore, proprio come questo prodotto da Essenciales.

Poco fumoso: Come si addice al Glicole puro anche questo non genera moltissimo fumo se utilizzato in assenza di glicerina.

 

Contro

Tempi per il liquido: Se si aggiunge un aroma è necessaria una giornata intera di macerazione prima che il liquido sia pronto per essere inserito nella sigaretta elettronica.

Acquista su Amazon.it (€14.99)

 

 

 

Liquidi per sigaretta elettronica misti

 

5. Brurkim,5pcs,5 X10/ML

 

Una confezione contenente cinque liquidi da 10 ml ciascuno, fruttati e senza nicotina, ideali per chi ha smesso di fumare ma vuole ancora assaporare gusti un po’ diversi utilizzando una sigaretta elettronica. Nello specifico sono offerti i gusti mango, limone, cacao, ciliegia fredda e mirtillo. 

Sono già pronti all’uso, ovvero basta inserirli nella tanica della sigaretta elettronica e svapare senza soluzione di continuità. La procedura di riempimento è facilitata dal beccuccio a forma di ago che consente di riempire nel modo giusto la tanica senza alcun spreco di liquido. Sono adatti per sigarette elettroniche a 0.75 Ohm mentre i modelli con resistenza da 1.2 Ohm potrebbero avere dei problemi. 

I sapori ovviamente sono un po’ dolci, caratteristica da tenere presente se si è più propensi verso quelli un po’ più amari. La confezione da cinque aromi consente, a un prezzo favorevole, di provare i vari gusti e scegliere quello che più piace.

 

Pro

Scelta: Con una confezione che contiene ben cinque boccette con altrettanti gusti si possono provare tutti per poi scegliere quello che più fa al caso vostro.

Beccuccio: Il sottile beccuccio permette di inserire il liquido nella sigaretta elettronica senza il rischio di perdere qualche goccia durante questa operazione.

Prezzo: Per una confezione che contiene cinque liquidi il prezzo a cui viene venduto questo kit di “assaggio” è reputato molto conveniente.

 

Contro

Resistenza: Il liquido, a prescindere dal gusto, è indicato per sigarette elettroniche con resistenza pari a 0.75 Ohm. Quelle con resistenza da 1.2 Ohm potrebbero bruciarsi.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

 Liquido per sigaretta elettronica al mirtillo

 

6. Imecig, 1pcs, 1x100ML, Niente Nicotina

 

Chi ama il gusto mirtillo e non vuole nicotina nel suo liquido per sigaretta elettronica può prendere in considerazione la versione proposta da Imecig. Il flacone, innanzitutto è da ben 100 ml, quindi si avrà una buona scorta per non rimanere senza liquido facilmente e avere tutto il tempo necessario per approvvigionarsi quando sta per terminare. 

Il suo aroma è ben bilanciato e lascia un gradevole gusto in bocca, né troppo dolce né troppo amaro. Un pratico beccuccio consente di caricare velocemente la sigaretta elettronica, semplicemente premendo sul contenitore in plastica. Un tappo svitabile mantiene l’aroma al sicuro durante il periodo che il liquido non viene utilizzato. 

Visto il prezzo a cui viene venduto, è uno dei liquidi al mirtillo più apprezzati dagli amanti dello svapo con sigaretta elettronica. La sua composizione è di PG30/VG70, come ben evidenziato sull’etichetta apposta sulla bottiglietta.

 

Pro

Dimensione: Con un flacone da ben 100 ml si ha una buona scorta di liquidi che in base a quanto si svapa può anche durare alcuni mesi.

Gusto: Il liquido, senza nicotina, ha un buon sapore di mirtillo, spesso utilizzato da chi ha voglia di passare a gusti un poco più dolci della classica menta.

Caricamento: Chi svapa molto apprezzerà il comodo beccuccio che consente di ricaricare il liquido all’interno della sigaretta elettronica in brevissimo tempo.

 

Contro

Dolce: A prescindere che è sempre una questione di gusto personale, può accadere che passando a questo liquido da un altro sempre al mirtillo si possa percepire un poco più dolciastro.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Liquido per sigaretta elettronica al tabacco

 

7. Kit Aromi Tabaccosi Axelvape 10ml X 5 V1

 

Per chi proprio non può fare a meno di avere il gusto di tabacco in bocca ecco una selezione di liquidi dei migliori tipi di tabacco in commercio. Con questo kit, composto da cinque flaconi da 10 ml, si può quindi valutare quale sia il tipo di tabacco che più richiama il gusto di sigarette lasciato per passare a quella elettronica. 

Il kit prevede i gusti: Oriental Tobacco, Cubano, Tobacco Reserve, Cigarillo e Dry 4. Una buona scelta che spazia tra tabacchi (o meglio aromi) prodotti in svariate parti del mondo. Tenete presente che bisogna comunque diluire il liquido al 10/15%, utilizzando del Glicole. 

Una volta fatta questa operazione sarà possibile caricare la sigaretta elettronica con questo liquido e sarà subito pronta per essere utilizzata. Come molti altri liquidi non contiene assolutamente nicotina, nonostante l’aroma al tabacco. Il prezzo del kit è molto conveniente e come detto può essere un buon acquisto per cercare il gusto di tabacco che più aggrada.

 

Pro

Kit da provare: Chi vuole trovare il liquido per sigaretta elettronica che abbia il gusto di tabacco con questo kit ha una selezione degli aromi più diffusi.

Prezzo: Comprendente cinque flaconi e si rivela una buona scelta che non graverà molto sul portafoglio quando si vuole cercare un buon gusto di tabacco per svapare.

No nicotina: Come molti altri liquidi per sigaretta elettronica anche questi compresi nel kit proposto da Axelvape non contengono nicotina.

 

Contro

Da diluire: I liquidi non sono pronti all’uso, ma vanno diluiti al 10/15% prima di poterli inserire nella sigaretta elettronica e svaparli.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Accessori

 

Flaconcini liquido per sigaretta elettronica

 

ProfessionalTree Flaconcini Contagocce da 10×30 ml

 

I flaconcini liquido per sigaretta elettronica di ProfessionalTree aiutano a conservare bene gli aromi e anche a dosarli nella giusta maniera. Nella confezione ne troverete dieci da 30 ml ciascuno, inclusi un misurino, un imbuto e delle etichette adesive per catalogare ciascun liquido ed evitare di confondervi.

Sono inoltre adatti per un uso alimentare e lavabili in lavastoviglie, oltre a garantire una chiusura di sicurezza che impedirà ai bimbi curiosi di aprirli. Il costo è molto basso e alla portata di tutti, ma pare che non sia il caso di utilizzarli troppe volte, in quanto il materiale di fabbricazione è fragile, per cui qualche flacone si rompe.

Acquista su Amazon.it (€7.99)

 

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere i migliori liquidi per sigaretta elettronica?

 

La diffusione della sigaretta elettronica come mezzo per aiutare a smettere di fumare, ma anche come semplice strumento per svapare sostanze aromatiche, ha comportato l’arrivo in commercio di liquidi in grado di rendere l’esperienza ancora più piacevole.

Ma come trovare quello adatto alle vostre esigenze? Ecco qui qualche utile suggerimento su cosa non deve mai mancare in quello giusto.

 

 

Da diluire o pronto all’uso?

Il primo aspetto da considerare è proprio questo: preferite un liquido già pronto da usare oppure volete personalizzarlo? Sicuramente chi si avvicina per la prima volta a questo mondo, non sarà così esperto da poter creare da solo il proprio aroma.

Il nostro consiglio è quindi quello di iniziare gradualmente, scegliendo una miscela completa che non comporti alcuna preoccupazione se non quella di dosare il giusto numero di gocce all’interno del serbatoio della sigaretta.

Se invece siete già esperti svapatori, la scelta è più ampia: a partire dalle miscele base, che sono solitamente prive di sapore, fino agli aromi, da aggiungere alla base e che non è possibile fumare da soli.

Per questa ragione è importante seguire le istruzioni allegate e utilizzare la quantità giusta di prodotto, che così non creerà problemi neppure alla sigaretta elettronica.

 

Le caratteristiche principali

Ci sono alcuni aspetti che non è possibile non considerare, sia per una questione di salute, sia per avere a disposizione un buon aroma. In primo luogo quindi è bene assicurarsi che non ci siano sostanze dannose: non acquistate un liquido che contiene diacetilene o oli alimentari, di tipo vegetale, che non siano stati ideati prettamente per la vaporizzazione.

Se l’esperienza deve garantire il piacere dello svapo, è importante anche che l’aroma sia ben percepibile: se il liquido è già pronto all’uso, fate attenzione ai pareri degli altri utenti, che possono testimoniarne la persistenza. Qualora invece dobbiate dosare voi i liquidi, seguite le indicazioni per evitare che sia troppo forte o, al contrario, eccessivamente blando.

Va considerata anche la cosiddetta vaporosità, ovvero la quantità di vapore che il liquido permette di produrre. Se volete fumare in pubblico, probabilmente una sostanza che ne produca troppo potrebbe andare a disturbare chi vi sta accanto.

Non trascurate l’acqua bidistillata, indispensabile per assicurare la giusta fluidità nel liquido, in modo che l’atomizzatore funzioni meglio e soprattutto più a lungo. Infine, la presenza o assenza di nicotina deve essere determinata dalla necessità o meno di svapare anche questa sostanza.

Visto che fa tutt’altro che bene, il nostro consiglio è quello di eliminarla gradualmente, fino a vaporizzare solo aromi.

 

Singolo o kit?

Se la vostra preoccupazione è la spesa, quindi è il prezzo una delle caratteristiche che andate a esaminare nel liquido giusto da acquistare, potrete valutare se optare per un liquido singolo oppure un kit completo.

Pensate infatti che, anche se il costo di un solo flacone è inferiore a quello di un set composto da più liquidi, la durata di quest’ultimo sarà maggiore. La scelta dipende molto anche dal vostro gusto: preferite un solo aroma o desiderate cambiare spesso e provarne diversi? In questo caso, meglio un kit che vi assicura una fornitura più varia.

 

Un occhio alla normativa

Ricordate di prestare attenzione alle norme in vigore, per non commettere un acquisto che potrebbe crearvi dei problemi. Attualmente i liquidi da 100 ml possono contenere nicotina pari al 2% e non di più.

Questo comporta anche un beneficio in termini di salute, in quanto non assumerete un quantitativo troppo consistente, facendo meno male al vostro organismo. Potrete anche optare per un liquido aromatico al tabacco, che ve ne ricordi il sapore ma non inquini i vostri polmoni.

 

Gli accessori

Se avete optato per il fai da te, sarà opportuno acquistare anche degli appositi flaconi, nei quali miscelare la quantità di base e aroma, in modo da averla già pronta ogni volta che vorrete utilizzarli nella sigaretta elettronica.

Si tratta di una spesa in più che però vi farà risparmiare tempo, visto che dovrete dedicarvi a questa operazione non troppo spesso. In questo caso scegliete dei contenitori con chiusura a prova di bambino e magari facilmente lavabili anche in lavastoviglie, per ottenere igiene profonda e soprattutto meno spreco di tempo. 

 

 

Il liquido CBD

Tenendo sempre d’occhio la normativa vigente, sarà possibile acquistare anche un liquido al CBD, che può aiutare ad avere sotto controllo elementi come malattie o anche il dolore cronico. Assicuratevi che il prodotto non contenga THC, del quale è vietata la vendita, e che la quantità di CBD sia quella consentita dalla legge.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come fare il liquido per sigaretta elettronica?

Se siete amanti del fai da te, capire come creare un liquido per sigaretta elettronica può darvi grandi soddisfazioni. Sappiate che, anche se non siete esperti, non si tratta di una manovra difficile: basta avere a disposizione tutto il necessario.

Ciò che non deve mancare è: la glicerina vegetale, una sostanza che fa da base anche a tanti prodotti di pasticceria; il glicole propilenico, sfruttato anche per i farmaci; un po’ di acqua demineralizzata; la nicotina, se volete svapare questa sostanza; infine un aroma tra i tanti disponibili sul mercato.

In base alla densità del liquido che volete ottenere, le dosi saranno differenti: se lo desiderate molto denso, quindi volete che produca molto vapore, dovrete utilizzare una quantità pari all’80% del totale di glicerina vegetale e il restante 20% in acqua distillata.

Se desiderate una quantità media di vapore, quindi un liquido denso ma non troppo, le dosi saranno 50% di glicole propilenico, 40% di glicerina vegetale e il restante 10% di acqua distillata. Infine, per un liquido meno denso e quindi anche per una quantità minore di vapore, dovranno esserci il 95% di glicole propilenico e il restante 5% di acqua distillata.

Alla base così creata andranno poi aggiunti gli aromi nella dose consigliata, in base al risultato che volete ottenere.

 

Come si mette il liquido nella sigaretta elettronica?

Se avete una sigaretta elettronica a sistema aperto dovrete inserire il liquido al suo interno ogni volta che si esaurisce. Questo modello avrà quindi un serbatoio interno, nel quale è collocato uno stoppino detto wick che ha il compito di trasferire il liquido all’atomizzatore.

Ci sono però anche modelli dotati di una finestrella trasparente, che consente di verificare lo stato di carica del serbatoio. In questo caso, la carica andrà eseguita dall’alto: si svita il bocchino, si toglie il drip tip, ovvero il beccuccio che permette di svapare e si inserisce quello del flacone con il liquido nel tank.

Premendo leggermente si aiuta a passare il liquido all’interno del serbatoio: fate attenzione a non superare il limite indicato, oltre il quale la sigaretta potrebbe non funzionare più correttamente.

A questo punto richiudete tutto e iniziate a fare boccate brevi, in modo da aiutare il wick ad assorbire il liquido appena caricato.

 

Come diluire il liquido nella sigaretta elettronica?

Se avete acquistato uno dei tanti aromi in circolazione, perché volete che la vostra esperienza con la sigaretta elettronica sia il top, dovrete anche imparare probabilmente a diluire tale sostanza.

Alcune infatti sono molto concentrate e potrebbero disgustare se non ben proporzionate alla base nella quale verranno immerse. Solitamente sulle boccette è indicata esattamente la percentuale di prodotto che dovrete versare: potete attenervi a queste indicazioni ma anche decidere di sperimentare nuovi mix, per godere di un sapore più o meno intenso.

Una volta ottenuta la miscela potrete poi decidere di svapare subito oppure di aspettare, in modo che l’aroma vada a legarsi meglio con la base, garantendo così lo sprigionamento di un sapore ancora migliore.

 

 

 

Come utilizzare un liquido per sigaretta elettronica

 

Avete a disposizione la sigaretta elettronica ma non sapete bene come usare il liquido che dovete inserirvi? Ecco qui qualche delucidazione in merito, per permettere un uso consapevole e sano di uno strumento molto in voga al momento.

 

 

Cosa contiene il liquido della sigaretta elettronica?

Una domanda che può attanagliare i salutisti è proprio questa: cosa c’è all’interno del liquido che andrete a svapare? Sicuramente c’è una base composta da glicole propilenico e/o glicerina vegetale, ovvero due sostanze che troviamo spesso nella composizione di prodotti dolciari o addirittura come stabilizzante per alcuni farmaci.

A questi elementi si aggiungono gli aromi, che voi stessi decidete di porre al loro interno, in modo da personalizzare il liquido e da rendere la vostra esperienza molto piacevole. Controllate sempre l’etichetta per verificare che non contengano sostanze dubbie e che la loro provenienza sia certa, come anche la presenza del marchio CE, che certifica il rispetto degli standard europei.

 

Nicotina sì o no?

Questo dilemma dipende naturalmente dal motivo per il quale vi avvicinate alla sigaretta elettronica: state cercando di smettere di fumare? Se la risposta è sì, allora iniziare con una piccola concentrazione di questa sostanza potrà farvi sentire di meno la mancanza della sigaretta vera e propria. 

Potrete poi decidere di eliminarla gradualmente, quando avrete abituato il fisico alla sua mancanza. Nel caso in cui, però, vogliate usare questo prodotto solo per vaporizzare degli aromi, meglio evitare di inserire la nicotina nel liquido.

Questo perché andreste a creare una dipendenza, che potrebbe portarvi infine a fumare veramente tabacco.

 

 

Risparmio sulla spesa o a scapito della salute?

Se siete molto attenti al vostro portafoglio, spendere il meno possibile è sempre la vostra priorità. Quando però si tratta di liquidi per sigaretta elettronica, il discorso cambia. Infatti solitamente i flaconi che contengono aromi di alta qualità hanno un costo elevato, che è però proporzionale alla durata del prodotto e anche all’effetto finale.

Considerate quindi che, in questo caso, risparmiare vuol dire anche privarsi di un’esperienza gradevole. Per attutire i costi, potrete optare per un kit che contiene più boccette, per variare il gusto della svapata e non farla diventare monotona.

Alcuni prodotti sono anche composti da sostanze di provenienza incerta o che non sono state pensate per essere riscaldate e quindi per creare vapore. Per questo motivo è opportuno prestare attenzione all’etichetta, soprattutto se il prezzo del prodotto vi sembra molto basso.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

NEBULA Vaping Lab Aroma 10 ml Tabacco RY4

 

Se state cercando qualcosa per personalizzare le vostre svapate ma non sapete quale liquido per sigaretta elettronica comprare, date un’occhiata a quello che sembra essere il più economico tra i prodotti in circolazione.

Nebula propone un aroma tabacco e liquirizia, arricchito da una nota di caramello, da diluire tramite una base, magari creata con glicerina e glicole propilenico. Visto che la quantità da utilizzare è poca, il flaconcino da 10 ml sarà sufficiente per un sostanzioso numero di usi.

Certo, questo prodotto deve essere utilizzato da chi ama un gusto del genere, perché alcuni consumatori che lo hanno provato affermano di sentire molto la liquirizia e di non apprezzarlo proprio per questa ragione.

Inoltre per altri si tratta di un aroma eccessivamente sintetico, che sostituisce perciò male la vera essenza di tabacco.

 

Pro

Economico: Se state cercando un prodotto a prezzi bassi, probabilmente questo è quello che fa per voi. Il costo di questo aroma comporta infatti una spesa molto contenuta.

Flacone: Contiene 10 ml di prodotto, al gusto di tabacco, liquirizia e con una nota di caramello.

 

Contro

Sapore: Gli utenti che non amano la liquirizia affermano di sentire troppo questo aroma e per questo non lo apprezzano più di tanto.

Sintetico: Chi credeva di scegliere un buon sostituto per il tabacco, scopre invece una sostanza che sa molto di sintetico e che, per questo, non rende piacevole svapare.

 

 

Oshka Chrystal Menthol Mentolo Aroma Triplo Concentrato Premium

 

Un modo intelligente per capire come scegliere un buon liquido per sigaretta elettronica è quello di propendere per il gusto che si ama assaporare. Se state cercando di smettere di fumare, infatti, dovete avere a disposizione tutto ciò che non vi fa rimpiangere il vecchio metodo.

Oshka mette a disposizione un flacone da 10 ml che contiene un aroma mentolo molto concentrato: basta utilizzare la siringa inclusa nella confezione, da 1 ml, per prelevare la quantità consigliata (tra lo 0,5 e il 3%).

Questo vuol dire che, anche se il prodotto ha un costo più elevato in comparazione con altri simili, la sua durata sarà sufficiente a garantire un bel po’ di svapate. Potrete anche scegliere di farlo assorbire dal tabacco, lasciandolo macerare per qualche giorno.

Il gusto convince un po’ tutti i pareri degli utenti, che lo consigliano a chi ama sapori forti.

 

Pro

Concentrato: L’aroma al mentolo di Oshka è tanto concentrato che basta una minima quantità ad arricchire il vostro liquido per sigaretta o il tabacco.

Siringa: Quella inclusa nella confezione permette di prelevare la quantità giusta, evitando sprechi.

Durata: Il flacone da 10 ml avrà una durata molto consistente, per cui non dovrete ricomprarlo dopo solo qualche svapata.

Gusto: Piace un po’ a tutti coloro che amano gusti forti e retrogusti balsamici.

 

Contro

Costo: Il prezzo è molto elevato in rapporto a quello di altri prodotti simili, per cui non è da consigliare a chi vuole prettamente risparmiare.

 

 

Oshka Tabacco Cigarilla Vanilla Aroma Triplo Concentrato Premium

 

Anche questo prodotto di Oshka non lascia insoddisfatti gli utenti che hanno intenzione di preparare da soli il proprio liquido per sigaretta elettronica. L’aroma contenuto nel flacone da 10 ml, questa volta, è un misto di tabacco e vaniglia, dedicato a chi ama i sapori dolciastri.

Trattandosi di un concentrato, dovrete usarne solo la quantità indicata nel foglietto illustrativo, in lingua italiana, per ottenere il sapore desiderato: va bene da solo oppure con il tabacco, lasciato a macerare qualche giorno.

La siringa con cannula, inclusa nella confezione, aiuta a prelevare la giusta quantità senza sprechi. Questo elemento è importante anche per il costo abbastanza alto del prodotto, che non rientra tra le offerte più convenienti della rete. 

Se siete però amanti dell’aroma vaniglia, cliccate sul link in basso, che vi suggerisce dove acquistare a un prezzo più ragionevole.

 

Pro

Premium: L’aroma all’interno di questo flacone da 10 ml è un misto di vaniglia e tabacco, dedicato a chi ama i retrogusti dolci.

Siringa: Quella inclusa nella confezione è utile a dosare la giusta quantità di prodotto, in modo da evitare sprechi.

Istruzioni: Grazie al foglietto in lingua italiana, che troverete allegato all’articolo, potrete capire meglio quanto prelevare per ottenere il sapore desiderato.

 

Contro

Costo: Come un po’ tutti i liquidi concentrati, anche questo comporta una spesa leggermente più alta, ma anche una durata maggiore.

 

 

Harmony Critical-Mala CBD

 

Se volete rilassarvi mentre svapate, ma anche farlo in maniera del tutto legale, ecco qui il liquido al CBD di Harmony. Si tratta di un prodotto al cannabidiolo, privo del THC, ovvero la sostanza che ne renderebbe illegale la vendita.

Aggiungerlo alla cartuccia della vostra sigaretta elettronica vuol dire assaporare un elemento che porterà benefici anche in caso di patologie. Se avete la fibromialgia, soffrite di dolore cronico o semplicemente volete donare relax alle membra, questa sostanza aiuterà il corpo a raggiungere uno stato di rilassamento.

Il flacone da 10 mg contiene 100 mg di CBD, il quantitativo che attualmente è possibile vendere nel nostro paese. Il costo non è dei più convenienti e c’è anche da considerare che qualche utente ha rilevato un nuovo effetto: attenzione alle dosi, in quanto potrebbe creare l’effetto contrario, ovvero rendervi iperattivi.

 

Pro

Relax: Il prodotto di Harmony non solo garantisce un buon sapore da svapare ma offre anche un effetto rilassante a tutto il corpo.

Flacone: Contiene 10 ml di liquido che è già pronto all’uso e che non dovrete perciò diluire con altre sostanze.

 

Contro

Costo: Il prezzo è molto più alto di quello di altri liquidi in vendita, quindi non adatto a chi ha un budget ridotto.

Effetti: Qualche utente segnala di fare attenzione a non esagerare con le dosi, in quanto si potrebbero verificare effetti indesiderati, ovvero iperattività e agitazione.

 

 

 

Quali sono i migliori e-liquid presenti attualmente sul mercato? Scopritelo nella nostra classifica di prodotti.

 

Che cosa c’è di meglio di una bella svapata di e-cig se state cercando di smettere di fumare le classiche “bionde”? È vero, fumare fa male, ma a volte per togliersi il vizio senza farsi venire l’ansia, è necessario adottare qualche piccolo stratagemma.

La sigaretta elettronica è un buon compromesso, capace di placare l’astinenza da nicotina senza subire i danni causati dalla combustione del tabacco. Una e-cig può rivelarsi un utile investimento, che vi aiuterà a guadagnarci in salute e a risparmiare qualche soldino in più nell’arco dell’anno.

Scegliere un dispositivo che sia efficiente e funzionale non basta. È fondamentale optare anche per delle buone ricariche e-liquid, che vi consentano di godere appieno della tanto desiderata svapata.

Di seguito troverete una classifica di quelli che secondo noi sono i migliori fluidi per e-cig presenti attualmente in commercio. Scoprite qual è il liquido per sigaretta elettronica più venduto e valutate quale di questi potrebbe fare al caso vostro.

 

1 – Rainlax E-Liquid Sweet

Se vi piacciono gli aromi fruttati, Rainlax vi propone una buona soluzione a un prezzo davvero conveniente. Il kit include ben dieci flaconcini con gusti dolci misti da 10 ml. Questi e-liquid sono l’ideale per coloro che amano cambiare spesso aromi per sperimentare nuovi sapori nello svapo.

Il fluido è già pronto per essere montato al corpo della e-cig e non ha bisogno di diluizione, a meno che non si desideri modificare l’intensità del gusto. Il prodotto è realizzato con il solito mix di ingredienti al 50%: Propilene Glicole e Glicerina Vegetale, ma è comunque possibile aggiungere una base neutra o della nicotina, a seconda delle proprie esigenze.

 

2 – Salcar 17012904

L’aspetto interessante di questo prodotto, non è solo il buon rapporto qualità/prezzo, ma consiste anche nella grande varietà di aromi presenti nel kit, che non si limita ai soliti sapori dolciastri, ma spazia fino ad abbracciare anche quelli più secchi e più forti come il caffè.

Un’altra caratteristica importante di questa ricarica è la totale assenza di nicotina, essenziale per non provocare dipendenza.

 

3 – Oshka 2015100

Se siete degli svapatori abitudinari e non siete molto inclini ai cambiamenti, Oshka offre una buona linea di kit di ricarica monogusto; nello specifico al classico aroma di vaniglia. Ottimo anche il rifornimento che include ben 30 ml in ogni confezione, così potrete fumare per molti giorni senza spendere troppo.

Il liquido è di alta qualità e viene prodotto in Germania. L’azienda che lo ha sviluppato ha tenuto conto principalmente delle esigenze dei consumatori. Il risultato è una fine miscela che è stata approvata dalla società farmaceutica tedesca.

 

4 – Big Flavor BIG-100

Si tratta di un e-liquid venduto in confezioni da 100 ml, ideali per chi desidera risparmiare. In realtà il fluido funge da base per essere aromatizzato successivamente con altre essenze, nonostante sia possibile utilizzarlo anche da solo. L’aroma è abbastanza dolciastro per via dei glicoli presenti nella sostanza. Da un punto di vista qualitativo, la ricarica è molto sicura, in quanto viene importata dalla Germania ed è sottoposta a rigidi controlli, prima di essere approvata dalle autorità sanitarie locali. In definitiva il prodotto è un ottimo liquido neutro per e-cig, venduto in un pratico dosatore che gli conferisce un ulteriore valore aggiunto.

 

5 – BioFumo 9111

Anche in questo caso ci troviamo di fronte a un liquido neutro, ovvero una sostanza base che consente di aggiungere aromi diversi per creare la propria miscela preferita. Si tratta di una ricarica made in Italy, che soddisferà gli appassionati del prodotto nazionale.

Tuttavia il prezzo non è tra i più economici ma in compenso la qualità è ottima. L’aroma dell’e-liquid BioFumo ha un retrogusto equilibrato e non rilascia sapori troppo amari, né troppo dolciastri. La miscela può essere fumata da sola, non dà sensazioni di pesantezza e non provoca mal di testa.

 

6 – Imecig IMB215P02-FC01

Il marchio Imecig offre un kit contenente cinque aromi differenti alla frutta, molto apprezzati dagli svapatori che li hanno testati, per via dei gusti ben equilibrati. L’esperienza di svapo con questi e-liquid, è descritta dai consumatori come intensa, gradevole e mai nauseante. Il prodotto è privo di nicotina ed è facile da dosare tramite il pratico dispenser, che lo rende compatibile con tutti i tipi di sigarette elettroniche.

Da segnalare l’efficiente chiusura ermetica di sicurezza dei flaconcini, che conserva in maniera ottimale l’essenza del fluido.

 

7 – Thorvap

Si tratta di un e-liquid creato utilizzando le migliori materie prime ed estratti naturali. Il prodotto garantisce una combinazione di aromi e sapori molto soddisfacente, grazie ad anni di attenti studi sui liquidi preferiti dagli svapatori. Il fluido non contiene nicotina ed è privo di aromi nocivi, in modo da salvaguardare la salute dei consumatori.

Le ricariche sono vendute in flaconcini da 10 ml e sono disponibili in cinque gusti diversi: Tabacco, Mentolo, Virginia, Menta King e Gold&Silver.

 

8 – Vapoursson Premium

Se siete degli amanti dei gusti forti e ricercati, questo prodotto potrebbe soddisfare le vostre esigenze. Si tratta di un e-liquid aromatizzato al tabacco, alla vaniglia e al mentolo, disponibile in kit da cinque flaconi da 10 ml. Il fluido è completamente privo di diacetile, acetoina e altre sostanze pericolose secondo le normative UE in materia di e-cig. Il liquido è stato sviluppato dopo oltre 6 anni e rigorosi test, volti a ottenere i risultati più affidabili e sicuri per la salute del consumatore.

 

9 – Wotek 10x10ml

Si tratta di un e-liquid realizzato con ingredienti di alta qualità e uno speciale mix di aromi, che garantisce un’esperienza di svapo davvero piacevole. Il prodotto non contiene nicotina, né monossido di carbonio, né catrame o altre sostanze dannose per i polmoni.

Il liquido non rilascia odori sgradevoli né sostanze chimiche pericolose per chi vi sta attorno.

Ogni confezione include 10 ricariche, ognuna con un gusto differente: uva, mela verde, banana, arancia, fragola, mirtillo, melone, ciliegia, anguria e cola.

 

10 – LoVaper

Se siete dei neofiti della e-cig, niente paura! Le ricariche LoVaper potrebbero essere ciò che state cercando per le vostre prime svapate. I flaconcini sono compatibili con tutti i modelli di sigaretta elettronica. I liquidi sono senza nicotina e gli aromi presenti sono realizzati con i migliori estratti naturali e i migliori ingredienti farmaceutici, al fine di garantire un prodotto di eccezionale qualità.

La confezione è composta da 5 flaconi da 10 ml e da un multipack di aromi al tabacco e al mentolo, per aiutarvi a smettere di fumare in totale sicurezza.

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments