Come utilizzare le casse amplificate

Ultimo aggiornamento: 23.06.24

 

Un buon paio di casse amplificate può cambiare la vostra esperienza uditiva per l’ascolto di musica e per l’audio di film e videogame. Inoltre sono indispensabili per allestire una sala prove o un locale adibito ai live e se accoppiate con un buon mixer possono davvero fare la differenza.

Il loro utilizzo può variare a seconda delle esigenze, inoltre vanno considerati una serie di fattori importanti che possono determinare l’acquisto di un modello.

Tenete sempre in considerazione il vostro budget e soprattutto le vostre necessità che saranno determinanti nella scelta.

 

In sala prove

Se siete dei neofiti nel mondo della musica e avete la fortuna di poter allestire una vostra sala prove personale con la vostra band, magari vi starete chiedendo a cosa possono servirvi delle casse amplificate dato che avrete già amplificatori e batteria.

Prima di tutto senza casse amplificate e un mixer sarà impossibile utilizzare un microfono, quindi a meno che non siate un gruppo strumentale è bene procurarsi questi dispositivi.

Oltre alla voce è sempre bene avere almeno un paio di speaker in saletta nel caso qualcuno dei musicisti voglia collegarsi al mixer per suonare (i bassisti ogni tanto lo fanno), inoltre potreste avere delle basi musicali sulle quali allenarvi per le quali sarete costretti collegare anche il vostro laptop al mixer.

Quest’ultima soluzione è imperativa per i DJ che altrimenti non avrebbero alcun modo di amplificare il suono delle playlist o dei vinili.

 

In casa

L’uso domestico delle casse amplificate è spesso limitato al miglioramento del suono del laptop, PC o della televisione. Gli speaker per laptop sono di piccole dimensioni e sono abbastanza compatti, inoltre si potranno utilizzare anche con televisori e PC Desktop.

Nel caso invece vogliate allestire un impianto Home Theater, allora vi servirà anche un buon subwoofer e delle casse da poter sistemare nella stanza per creare l’effetto surround.

Ci sono anche casse che dispongono di connettività Bluetooth e porte USB per l’ascolto di musica multimediale, queste sono particolarmente pratiche perché consentono di collegare il proprio smartphone o tablet e ascoltare la propria libreria musicale.

Quando comprate casse per il vostro appartamento vi consigliamo di non esagerare con il wattaggio.

Concerti

Non si può organizzare un concerto di musica moderna senza delle casse amplificate. Queste oltre a fungere da amplificatore al microfono, possono riprodurre eventuali basi musicali, possono tornare molto utili per collegare chitarre acustiche o classiche per aumentare il volume del suono.

Nel caso vogliate allestire un palcoscenico per delle band rock, hard rock o heavy metal sarà necessario posizionare delle casse adibite a ‘spia’. Le ‘spie’ permettono ai musicisti di sentire gli altri strumenti e sono indispensabili quando si suona ad alti volumi.

Il cantante potrebbe voler sentire di più la chitarra per le linee melodiche, mentre invece un chitarrista avrà bisogno dell’altra chitarra in spia nel caso ci siano assoli o armonizzazioni.

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI