Sony HT-CT290 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 15.11.19

 

Principale vantaggio

La soundbar ha una potenza di tutto rispetto, i suoi 300 W si fanno valere e migliorano significativamente la qualità audio del vostro TV che evidentemente si è dimostrato debole sotto questo aspetto. Il design ci è piaciuto parecchio, il comparto connettività soddisfa e i materiali sono buoni.

 

Principale svantaggio

Difficile non restare delusi dai bassi, soprattutto se si compra una soundbar 2.1 proprio per averne di potenti, rotondi e apprezzabili. Per rendersi conto di avere il subwoofer bisogna alzare di parecchio il volume.

 

Verdetto: 9.6/10

Sebbene non costi poco, resta una soundbar entry level e crediamo che l’accoppiamento migliore sia con TV di livello base, solo così potete apprezzare le differenze tra il prima e il dopo mentre la Sony HT-CT290 risulta inutile o quasi se impiegata insieme a televisioni la cui qualità audio è accettabile.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Bassi poco presenti

È una soundbar 2.1 quindi arricchita da un subwoofer. Vogliamo partire da questa caratteristica poiché è bene affrontare subito una questione che, ahinoi, è spinosa. Ci pare evidente che quanti scelgano un sistema audio 2.1 lo facciano perché tra le caratteristiche che ricercano in una soundbar devono esserci dei bassi potenti, molto presenti eppure è proprio qui che la HT-CT290 delude e non tanto perché lo diciamo noi quanto lo dicono diversi consumatori che a riguardo hanno scritto recensioni e commenti piuttosto duri, dove traspare una profonda delusione. 

L’unico modo per notare gli effetti del subwoofer è alzare di parecchio il volume ma è chiaro che non può essere questa la soluzione, non tutti dispongono di una sala cinema debitamente insonorizzata come non tutti, per quanto si dotino di una soundbar o altri sistemi audio, anche potenti, piace ascoltare il TV a volume altissimo. Quindi non ci resta altro che dire a quanti cercano un prodotto che possa restituire dei bei bassi, profondi, potenti, netti, di cercare queste caratteristiche in un altro modello perché non è nel Sony HT-CT290 che li troverà.

Una soundbar entry level per TV entry level

Le doverose critiche riportate ai bassi non devono comunque scoraggiare i clienti dall’acquistare questa soundbar. L’importante è avere ben chiaro di cosa si ha bisogno. Pur non essendo un dispositivo economico, è comunque un modello entry level pertanto consigliamo di accoppiarlo a un TV di livello base che vi ha particolarmente deluso per la qualità audio. Sia chiaro che non assisterete a miracoli ma un miglioramento lo noterete. 

È bene ribadirlo, stiamo parlando sempre di un uso in coppia con TV non particolarmente performanti; se invece il vostro televisore ha un audio discreto, buono, allora difficilmente noterete le differenze, anzi, chi ha TV che permette di usare in contemporanea casse e soundbar, noterà anche un fastidioso ritardo dell’audio. Ma entriamo nei dettagli tecnici. 

La soundbar ha una potenza di 300 W, niente male: i medi sono chiari e anche gli alti ci hanno soddisfatto. Sui bassi ci siamo già espressi, quindi sapete come la pensiamo noi, ma soprattutto come la pensano i consumatori come voi o almeno buona parte di loro. La barra è dotata di tecnologia S-Force Pro grazie alla quale si crea un effetto audio surround che si avvicina a quello del cinema; è l’ideale per guardare degli action film. 

Il Bluetooth è un’altra di quelle pecche che abbiamo avuto modo di rilevare per questo modello. Tra le lamentele lette in rete si dice che la riproduzione attraverso il Bluetooth sia una esperienza infelice, in particolare a volumi alti il suono esce distorto.

 

Buona connettività e bel design

Il comparto connettività non è male. C’è un ingresso per HDMI ARC così da usare un unico cavo per il collegamento al TV, una porta USB utile alla riproduzione di file musicali da una pendrive e l’ingresso ottico da usare nel caso in cui il vostro televisore sia incompatibile con il cavo HDMI ARC. 

Sony si è preoccupata molto al fine di dare al cliente un prodotto che possa integrarsi al meglio e senza forzature nell’ambiente abitativo. Il subwoofer, ad esempio può essere posizionato tanto in orizzontale quanto in verticale al fine di un perfetto adattamento allo spazio disponibile. Ben realizzato il design, elegante e in grado di integrarsi alla perfezione nella vostra zona salotto o soggiorno. 

Parliamo dei materiali che a nostro avviso sono di qualità degna per un marchio come Sony, ma visto il costo da pagare per questa soundbar ci saremmo meravigliati del contrario. Lo ribadiamo,a conti fatti questo dispositivo è un buon entry level che torna sicuramente utile per ridare qualche modo vita a un TV che non vi soddisfa più o peggio, non vi ha mai soddisfatto per la pessima qualità audio e non potendo tornare indietro, non vi resta altro da fare che dotarlo della Sony HT-CT290.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...