Come usare un eBook Reader

Ultimo aggiornamento: 23.02.24

 

Se non avete mai utilizzato uno di questi dispositivi e vi state chiedendo come funziona un eBook Reader, allora siete nel posto giusto.

Dopo aver acquistato il prodotto che più si adatta alle vostre esigenze dovrete iniziare a riempirlo con tutti i vostri libri preferiti.

 

Assicurandovi che il vostro dispositivo sia carico, accendetelo ed effettuate le prime impostazioni necessarie, come la scelta della lingua e la selezione della rete Wi-Fi o mobile che intendete utilizzare per accedere al catalogo di testi online.

Alcuni permettono anche il collegamento ai vostri account social come FaceBook e Twitter.

Ma non si tratta di una selezione necessaria e qualora vogliate eseguirla in un secondo momento, o non eseguirla affatto, potrete semplicemente ignorare la richiesta dell’eBook Reader.

Prendendo come esempio il classico lettore di Amazon, il Kindle, è possibile trovare all’accensione in alto a sinistra la propria libreria, in alto a destra la lista desideri e in basso tutti i testi consigliati dal negozio virtuale.

Premendo sull’ingranaggio in alto a destra avrete accesso a tutte le impostazioni principali:

la gestione del vostro account, la possibilità di creare un codice di blocco per evitare che terzi possano usare il vostro dispositivo, inserire l’orario e ricavare informazioni come la versione del software e lo spazio disponibile.

Per accedere al negozio vero e proprio, che nel caso del Kindle è limitato allo store Amazon;

mentre su altri dispositivi potrete usufruire anche di altri negozi virtuali come per esempio quello di librerie come Mondadori e Feltrinelli, dovrete accedere al menù principale e selezionare la voce “Store”.

In questo ambiente avrete modo di sfogliare tutte le offerte e scaricare gli eBook, siano essi a pagamento, in offerta o anche gratuiti.

Durante la lettura del vostro libro preferito potrete accedere alle impostazioni dei caratteri.

Per renderli più grandi e visibili o anche più piccoli qualora lo desideriate, premendo nella parte superiore dello schermo e richiamando le impostazioni del testo.

Il procedimento è molto semplice e non richiede più di qualche secondo, una vera e propria comodità rispetto al libro classico che vi costringe a leggere anche caratteri molto piccoli, soprattutto quando si acquistano edizioni economiche.

Con questi piccoli consigli riuscirete a tirare fuori il meglio dal vostro eBook Reader senza perder tempo a leggere libretti di istruzioni eccessivamente prolissi.

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI