Domande frequenti sui kit per arduino

Ultimo aggiornamento: 27.02.24

 

Q1: Cosa contiene il kit per Arduino?

Lo starter kit ufficiale di Arduino viene fornito con un libro contenente quindici progetti e con tutti i componenti necessari per costruirli.

Oltre a questo comprende la scheda Arduino Uno, il libro di istruzioni con i succitati progetti, breadboard, cavi jumper, resistori, LED, sensore di temperatura, motore CC, servomotore, base in legno, Snap a batteria da 9 V.

E poi ancora 6 fototransistor, tre potenziometri, dieci pulsanti, sensore di inclinazione, motore a corrente continua, capsula piezoelettrica, azionamento motore L293D, accoppiatore ottico 4N35, transistor, condensatori e diodi. 

Successivamente, è necessario indicare all’IDE su quale porta COM si trova Arduino. Per fare ciò, bisogna andare su Strumenti> Porta> COM7 (o comunque quella a cui avete collegato la scheda).

Q2: Cosa si può fare col kit starter per Arduino?

Arduino ha un’enorme flessibilità con cui è possibile realizzare quasi tutto ciò che si immagina.

Può essere facilmente collegato a una varietà di moduli come sensori di incendio o di ostacoli, rilevatori di presenza, moduli GPS, moduli GSM o qualsiasi cosa con cui desiderate mettere le ali al progetto dei vostri sogni.

 

Q3: Dove acquistare il kit per Arduino?

Il modo migliore per ottenere kit Arduino economici è acquistarli online da siti come ebay, Amazon, Sparkfun, ecc.

Sono anche disponibili nei negozi di elettronica ma siccome non è un prodotto di massa è preferibile chiedere se sono in vendita prima di buttare tempo inutilmente recandosi direttamente nel negozio.

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI