I 13 Migliori Lettori DVD del 2019

Ultimo aggiornamento: 16.10.19

 

Lettore DVD – Opinioni, Analisi e Guida all’Acquisto

 

La comodità di vedere un film a casa è assicurata dal lettore DVD che, se abbinato al giusto televisore, promette una qualità video molto alta. Considerate in primis proprio il modello che avete a disposizione, per capire se sia il caso di optare per un lettore Blu-ray o per uno più modesto. Uno portatile andrà bene per i viaggi in macchina, grazie alle sue dimensioni. Abbiamo particolarmente apprezzato DBPOWER MP0635, dal rapporto qualità/prezzo vincente e dotato di una batteria che garantisce un’autonomia pari a 3 ore, senza dover ricorrere alla carica. Pareri positivi anche su LG Slim Unità Ottica Esterna, in grado non solo di riprodurre ma anche di masterizzare DVD e CD.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

I 13 Migliori Lettori DVD – Classifica 2019

 

Ecco qui i prodotti che hanno conquistato il nostro favore tra quelli che abbiamo esaminato sul web. Date un’occhiata ai nostri pareri per determinare quale lettore DVD comprare.

 

Lettore DVD portatile

 

1. DBPOWER 9.5” Lettore DVD Portatile, 5 Ore Batteria Ricaricabile

 

Il lettore DVD portatile di DbPower ha uno schermo da 9,5 pollici orientabile a 360 gradi in qualsiasi posizione, in modo da garantire la fruizione di film e programmi anche a chi vuole mettersi comodo.

Un punto di forza è la batteria, che ha autonomia di circa 3 ore quando è completamente carica. Grazie ai cavi di alimentazione potrete averla pronta sia connettendola alla presa di corrente, sia, tramite l’adattatore, in auto all’accendisigari.

Questo articolo è dotato di diverse uscite: l’ingresso USB è utile per collegarlo, per esempio, al computer per gli aggiornamenti, oppure a un dispositivo esterno, per guardare file video in formati AVI, MPEG 1, 2 e 4, VOB e XVID. Potrete anche caricare file immagine di tipo JPEG e ascoltare audio MP3 e WMA.

L’ingresso SD consente di inserire schede di memoria e visionare i file in esse contenuti. La presenza, però, di tutte queste uscite implica uno spessore maggiore, che rende meno sottile il prodotto rispetto ad altri simili.

Nella confezione troverete anche un cavo AV, che consente il collegamento alla TV, un gamepad per usarlo come console, un telecomando, il manuale d’uso e la garanzia di un anno. Il buon rapporto qualità/prezzo ce lo fa considerare il miglior lettore DVD in commercio.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. ieGeek 11.5″ Lettore DVD Portatile con lo Schermo Girevole a 360°

 

Se quello di ieGeek è uno dei migliori lettori DVD del 2019, secondo noi, è perché offre a un prezzo molto conveniente un oggetto ricco di funzioni. Una volta scelto il colore della scocca esterna, tra quelli disponibili, potrete attivarlo e ruotare lo schermo a 360 gradi, oltre a collocarlo dietro al poggiatesta dei sedili principali.

Buona la qualità video, che garantisce colori nitidi, e audio, grazie agli altoparlanti incorporati. Sorprende molti utenti la durata della batteria, che arriva alle 5 ore e che può essere ricaricata tanto in casa quanto in auto, data la presenza del caricabatterie da inserire nell’accendisigari.

Si tratta di un lettore DVD portatile che supporta formati CD, JPEG e MP3 ma non legge gli MKV, con grande disappunto di alcuni acquirenti. Grazie al cavo per TV incluso nella confezione, potrete collegarlo al televisore per guardare in grande i vostri film preferiti.

Oltre al telecomando, troverete anche un joystick per permettere ai più piccoli di interagire con il gioco che si può scaricare. Incluso c’è un libretto di istruzioni che potrete avere come punto di riferimento in caso di problemi.

Il difetto riscontrato da diversi utenti è la difficoltà nella lettura delle chiavette USB, che impedisce di poter usufruire dei contenuti salvati su questi dispositivi esterni.

Acquista su Amazon.it (€63,99)

 

 

 

Lettore DVD esterno

 

3. Lg GP57EB40 Slim Unità Ottica Esterna

 

LG ha creato un lettore DVD esterno che può, a buona ragione, essere considerato il più economico in commercio. Se è anche uno dei più venduti è sicuramente per la sua doppia funzione di masterizzatore che, una volta collegato al PC, può incidere sia DVD, sia CD con i vostri file preferiti.

Compatibile con netbook e notebook, supporta vari sistemi operativi: Windows 10, 8.1, 8, 7, Vista, XP, Windows Server 2012 e 2008 e infine Mac OS X. Questo aspetto risulta vantaggioso, in quanto non costringe a utilizzarlo solo in casi limite.

Può contare sulla funzione Jamless Play, che impedisce che la lettura del disco possa interrompersi a causa di danni come i graffi o le impronte digitali, assicurando una riproduzione senza interruzioni.

Grazie al Silent Play, invece, il dispositivo non emetterà alcun rumore fastidioso durante la visione o la masterizzazione, anche se agirà molto velocemente. La sua compattezza è una lama a doppio taglio: se da un lato i suoi 2 cm di spessore consentono di metterlo anche in borsa, dall’altro appare un po’ troppo fragile a chi si aspettava un oggetto più robusto.

Inoltre c’è chi sostiene che, se lo si usa con una certa frequenza, smetta di funzionare.

Acquista su Amazon.it (€21,71)

 

 

 

4. InThoor Lettore CD DVD Esterno per PC Mac Portatile USB 3.0

 

Un lettore CD/DVD esterno da collegare a portatili e PC, che consente la riproduzione di file audio, immagini e l’archiviazione di documenti. Un dispositivo compatto e leggero, facile da trasportare che ci ha colpito anche per il suo ottimo rapporto qualità-prezzo. Il lettore utilizza l’interfaccia USB e di Tipo C trasferendo i dati a una velocità massima di 5 Gbit/s. Compatibile con i sistemi operativi Windows e Mac OS, versatile e facile da usare. Non è solo un lettore ma anche un masterizzatore che supporta una varietà di file, tra cui DVD-ROM e DVD-Video.

Il design è studiato per assicurare compattezza ma anche ordine, e sul retro è presente una piccola scanalatura per porre i cavi senza intralci. Infine, il prezzo vantaggioso, altra ragione che ci ha portato a includere questo modello nella nostra classifica.

 

Pro

Versatile: Un lettore CD e DVD che riproduce file audio e video direttamente dal PC e supporta una varietà di metodi di masterizzazione ad alta velocità.

Design: L’estetica è sobria ed elegante, mentre le dimensioni sono compatte per assicurare facilità di trasporto. Il design è inoltre studiato per facilitare lo stoccaggio dei fili sul retro senza rischiare intralci durante l’utilizzo.

Silenzioso: Il lettore, sia in fase di lettura sia di scrittura dei dischi, opera in modo poco rumoroso, così da non disturbare anche nel caso vogliate lanciare qualche masterizzazione notturna.

 

Contro

Lunghezza cavi: Qualche utente riporta che i cavi USB in dotazione sono troppo corti. A parte questo dettaglio nessun altro commento negativo è emerso riguardo al lettore di InThoor.

Acquista su Amazon.it (€22,99)

 

 

 

Lettore DVD Blu-ray

 

5. Samsung BD-J5500 Lettore DVD e Blu-ray Full HD 3D

 

Tra i prodotti venduti online, quello di Samsung si distingue per le sue caratteristiche di lettore DVD Blu-ray a un prezzo molto competitivo. Se avete a disposizione un televisore che supporta il 3D, potrete anche vedere i film di questo tipo.

Naturalmente è in grado di leggere la risoluzione 4K ed è dotato di un sistema di aggiornamento automatico dei codec che permette di usufruire anche di altri tipi di file. Tra le sue funzioni è presente anche l’accesso alle app più diffuse ed è in grado di far vedere reti on demand o servizi a pagamento come Netflix.

Tuttavia non sarà possibile collegarlo a dispositivi mobili, come il cellulare o il tablet, in quanto non è provvisto di wireless o Bluetooth: dovrete quindi usare il collegamento via cavo o Ethernet per connetterlo.

La sua forma è molto compatta, poco ingombrante, arrotondata e quasi bombata, non solo per una questione estetica ma anche perché spesso viene acquistato insieme al televisore dello stesso marchio, che gli si abbina perfettamente. In questo caso, le sue prestazioni saranno ancora più valide ma potrete comunque connetterlo a tutti i modelli che vorrete con il semplice cavo HDMI.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Panasonic DMP-BD84EG-K Lettore DVD

 

Se non sapete come scegliere un buon lettore DVD ma ne cercate uno senza troppi orpelli, quello di Panasonic fa proprio al caso vostro. Si tratta infatti di un modello molto semplice ma che garantisce prestazioni davvero valide per la sua categoria.

Offre una riproduzione di una grande quantità di formati: Xvid, MKV, MP4, MP3, AAC, FLAC, ALAC, DSD, garantendo una qualità in grado di soddisfare le esigenze di tutti gli utenti. Il punto di forza di questo lettore DVD e Blu-ray è il punto in cui è posizionato l’ingresso USB, ovvero nella parte anteriore, in modo che sia facile usarlo per collegare i dispositivi esterni.

Questa porta è 2.0 High Speed, per cui garantisce una buona velocità di trasmissione. Potrete usufruire di contenuti dal web, grazie anche al tasto dedicato sul telecomando, che consente di accedere direttamente a Netflix, per guardare le serie TV una volta fatto l’abbonamento. Allo stesso modo sarà possibile vedere video musicali direttamente dalla rete. L’unico inghippo è l’assenza di wireless, per cui dovrete collegare il dispositivo a internet tramite cavo.

La qualità video potrà essere anche Full HD e l’audio 5.1 assicura una fruizione chiara dei contenuti.

Acquista su Amazon.it (€68,98)

 

 

 

Lettore DVD Samsung

 

7. Samsung BD-J4500 Lettore Blu-Ray

 

Chi è alla ricerca di un modello a prezzi bassi non si lascerà certo sfuggire il lettore DVD Samsung, che non comporta un esborso consistente pur soddisfacendo le aspettative della media dei consumatori.

Iniziamo subito con il dire che si tratta di un prodotto base, privo di alcune facilitazioni come i LED che ne segnalano il funzionamento. Se riusciamo a chiudere un occhio su queste mancanze, possiamo notare che la porta USB inclusa è di tipo 2.0 e che dispone anche di un’uscita HDMI.

Grazie alla grande compatibilità con diversi codec, può leggere filmati in Flash o QuickTime e VOB, ma anche garantire l’ascolto di file musicali, MP3, WAV, OGG e WMA. Per quanto concerne i formati audio, supporta il Dolby True HD e DTS.

Non ha un ingresso Ethernet né connettività Wi-Fi, a differenza di quanto dichiarato nelle specifiche tecniche, per cui non potrete connetterlo al web ma usare semmai un dispositivo esterno, come una memoria, per sfruttare contenuti salvati.

Molto apprezzata la funzione di CD Ripping, che consente di modificare i file audio in MP3, per trasferirli al proprio lettore portatile. Il telecomando incluso sembra interferire con altri dispositivi, per cui verificate di non metterlo nel loro raggio.

Acquista su Amazon.it (€129,99)

 

 

 

8. Samsung UBD-K8500 lettore DVD/Blu-ray Lettore Blu-Ray 

 

Il lettore DVD Samsung che vi proponiamo qui è la giusta soluzione per chi vuole avere un modello Region Free: se non sapete dove acquistare un oggetto del genere, cliccate sul nostro link in basso, che vi permette anche di risparmiare.

La sua caratteristica principale è quella di poter essere utilizzato ovunque, senza necessità di conformità: può essere usato per vedere film e contenuti in Full HD e tramite la codifica HDR, in modo da ottenere immagini vivide e nitide.

Il suo punto di forza è il Wi-Fi integrato, che consente di connetterlo velocemente alla rete di casa per accedere ai contenuti web. Potrete infatti utilizzarlo per Amazon Video, Youtube e Hulu, oltre a sfruttare l’app dell’azienda, che offre vari servizi aggiuntivi.

Ascoltare la musica sarà possibile grazie all’accesso a piattaforme come Spotify e Pandora: l’audio supportato è il Dolby True HD e il DTS HD, fino ad arrivare al Dolby Atmos con i filmati di tipo Blu-ray e superiori.

Gli utenti confermano che è in grado di leggere i DVD di tutte le regioni anche se lamentano l’assenza di lucine LED che informino quando il dispositivo è in funzione. Il prezzo è inoltre molto più alto di quello di un modello tradizionale.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Lettore DVD USB

 

9. Sony BDP-S1700 Lettore Blu-Ray Full HD, USB

 

Non vi diciamo niente di nuovo se affermiamo che un lettore DVD Sony non può che essere un prodotto valido, visto l’esperienza del marchio nel campo. Questo modello in particolare consente di vedere film in Full HD ma anche quelli in risoluzione più bassa, adattandoli e migliorandone i colori, per assicurare una visione di qualità.

Include il Triluminos Colour, una funzione in grado di esaltare colori e volti, in modo da ottenere un risultato brillante. Supporta una grande quantità di codec, anche gli MKV di nuova generazione.

Grazie al DTS-HD Master Audio è possibile ascoltare le colonne sonore dei film senza distorsioni, ma anche il Dolby True HD garantisce la riproduzione del suono esattamente come nell’originale.

L’ingresso USB consente di collegare dispositivi esterni, mentre l’uscita per cavo Ethernet permette la connessione al web, in modo da accedere ai contenuti multimediali, come anche Youtube o Netflix.

Piace la presenza dell’uscita HDMI ma meno l’assenza del relativo cavo, per acquistare il quale è necessario aggiungere una somma di denaro in più. Il prezzo è una nota dolente in quanto, anche se abbastanza economico, appare caro agli acquirenti in rapporto alle funzioni offerte. Apprezzabile, invece, che sia piccolo e poco ingombrante, quindi facilmente collocabile.

Acquista su Amazon.it (€67,99)

 

 

 

Lettore DVD Sony

 

10. Sony DVP-SR370 Lettore DVD

 

Il modello proposto qui da Sony ha un impatto vincente sul pubblico, dato che può contare su un prezzo basso e alla portata di tutte le tasche. Se non avete grosse pretese, un articolo con funzioni ridotte all’essenziale come questo potrà essere la scelta più giusta.

Una delle sue caratteristiche è la presa Scart, posta sul retro, che permette di collegarlo a televisori d’antan. Nella parte anteriore è invece posta l’uscita USB, nella quale inserire un dispositivo esterno, come una penna o una memoria, per vedere film, foto o ascoltare la musica che preferite.

Nonostante si tratti di un lettore DVD USB base riesce a supportare diversi formati: CD-R/RW, DVD+RW/+R/+R DL e DVD+RW/-R/-R DL ma anche JPEG, MP3, MPEG-4, WMA, AAC e PCM lineare.

Molti apprezzano la funzione di memoria, che consente di ricordare il punto in cui si è arrivati a vedere un DVD, fino a un massimo di sei, oppure la possibilità di velocizzare a 1,5x o rallentare la visione, per esempio, delle partite di calcio, per analizzare nel dettaglio una determinata situazione di gioco.

Il design è compatto, infatti è facilmente collocabile ovunque e in qualsiasi parte della casa.

Acquista su Amazon.it (€30,99)

 

 

 

Lettore DVD LG

 

11. LG DP132 Lettore DVD, Porta USB, Compatibile Divx

 

Il lettore DVD LG non ha grosse pretese ma è dedicato a chi ha bisogno di un supporto audio e video di base. Grazie alle sue dimensioni molto compatte non crea ingombro, diventando il complemento perfetto per un angolo modesto della vostra casa.

Stiamo parlando di un dispositivo che non ha un’interfaccia elaborata o un display che consenta di visualizzare le funzioni, ma di un modello semplice, con i soli tasti di accensione e spegnimento, oltre a quello per aprire il cassetto e inserire o prelevare il disco inserito. Nella parte anteriore è situata anche la presa USB, nella quale inserire memorie esterne o penne per accedere ai contenuti salvati.

Il prodotto è adatto alla lettura di DVD e DivX mentre supporta file audio di tipo MP3 e WMA: in questo caso i formati sono molto limitati, per cui, se ne avete altri, come MP4, Mpeg o MKV, non avrete la possibilità di accedere a tali contenuti.

Molti utenti preferiscono infatti collegarlo all’impianto Hi-Fi di casa per ascoltare prettamente la musica, decidendo di utilizzarlo in altro modo solo in maniera occasionale. Il costo è molto basso, per cui non si possono avere pretese eccessive per un prodotto base.

Acquista su Amazon.it (€28,5)

 

 

 

Lettore DVD 4K

 

12. Samsung UBD-K8500 Lettore

 

Quello proposto da Samsung è un lettore DVD 4K che vanta funzioni in grado di migliorare la vostra esperienza visiva. Non è infatti dotato solo della funzione Upscaling, che migliora la qualità delle immagini, ma anche dell’HDR, capace di creare un focus sui colori, in modo da non farvi perdere neppure una sfumatura.

Grazie al wireless potrete connettere facilmente il dispositivo alla rete di casa oppure usare il cavo Ethernet: in ogni caso potrete accedere ai contenuti web, ma anche ai siti specializzati come Netflix o Youtube, per fare un esempio.

La grande compatibilità con tanti formati consente di riprodurre non solo nuovi ma anche vecchi DVD, avendo a disposizione uno strumento per migliorarne la qualità. Allo stesso modo potrete ascoltare i CD musicali, data la sua versatilità.

Arriva completo di telecomando, ma non sarà possibile usare un menu frontale, in quanto il prodotto è sprovvisto di display. Dovrete tenere inoltre conto della spesa abbastanza elevata, da affrontare solo nel caso in cui vogliate sfruttarlo a 360 gradi.

Non male l’aspetto estetico, in quanto questo modello presenta una superficie scura dotata di ondulazioni che arricchiranno l’angolo nel quale lo porrete con un tocco di eleganza in più.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Lettore DVD Philips

 

13. Philips DVP2880 Lettore DVD

 

Concludiamo la nostra rassegna con il lettore DVD Philips, un prodotto che è in grado di riprodurre film in DivX, XviD e AVI. Tenendo presente questo, dovrete capire subito se è il modello giusto per voi, in quanto non sarà possibile utilizzarlo per le codifiche di ultima generazione.

Può contare sul supporto per la risoluzione a 1080p con Upscaling per garantire immagini nitide e chiare, così da non rinunciare a rivedere il vostro film preferito con una qualità superiore. La funzione CinemaPlus, inoltre, stabilizza le immagini e ne assicura la naturalezza. Se è vostra intenzione inserire un DVD rovinato, grazie al ProReader Drive potrete godere dei contenuti senza salti e problemi, in quanto il dispositivo riuscirà comunque a leggere il CD.

La porta USB consente di inserire pen drive o memorie esterne, per accedere a contenuti audio e video salvati in precedenza. Se risulta facile da installare e da collocare anche in poco spazio, non soddisfa però la sua lentezza, dovuta anche al telecomando che deve essere ben indirizzato se si vuole avere risposta.

Il costo soddisfa gli utenti, che lo rapportano alle sue funzioni e lo ritengono perciò valido per una spesa senza pretese.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere i migliori lettori DVD?

 

Il lettore DVD è un prodotto che permette la visione a casa di tutti i vostri contenuti preferiti. Quelli sul mercato sono molti: come trovare quello giusto per voi? Date uno sguardo alle nostre opinioni e anche alle recensioni in basso, per capire il modello più adatto alle vostre esigenze.

 

 

L’importanza della qualità delle immagini

Non tutti lo sanno, ma il primo aspetto da considerare nella scelta del lettore DVD più adatto è il televisore che si possiede. Uno non molto recente, con una qualità d’immagine abbastanza ridotta, non permette anche al miglior prodotto di dare l’effetto desiderato. Per capirci: non potrete vedere il film preferito con la risoluzione e la chiarezza voluta.

Una volta stabilito, invece, che il televisore in vostro possesso è un HD o simile, potrete iniziare a decidere se preferire un lettore che garantisce una risoluzione da minimo 480i, ovvero tale da riprodurre 480 linee parallele sullo schermo, che vanno a creare un’immagine migliore nell’interlacciato (quello che si indica con la i, appunto).

Il risultato di questa produzione è infatti un video di alta qualità, che può essere trasformato in uno da 720p o 1080p a seconda del televisore posseduto. Quelli in grado di leggere i DVD Blu-ray garantiscono certamente una visione migliore: un prodotto del genere, infatti, si serve di supporti ottici di nuova generazione per contenere ben 54 GB di dati, per cui non solo vedrete i vostri film con ottima risoluzione ma anche con una maggiore dotazione di contenuti.

Esistono in commercio anche gli Ultra HD, detti anche 4K, che naturalmente hanno bisogno del supporto giusto per garantire una proiezione di qualità. Confrontate i prezzi dei vari modelli per stabilire quale sia il più economico e allo stesso tempo più valido per le sue caratteristiche.

 

Il codice regionale

Una cosa che forse molti non sanno è che ogni lettore DVD ha un proprio codice regionale, che gli consente di leggere dischi prodotti per una certa fetta di mercato. Quelli creati sono in tutto sei e l’Italia corrisponde al numero due, per cui è necessario che verifichiate la presenza di questa dicitura, per non rischiare di fare un acquisto a vuoto.

Se siete disposti a spendere qualcosa in più, potrete optare per una versione Region Free, ovvero capace di riprodurre tutti i dischi, indipendentemente dal codice di appartenenza: una soluzione particolarmente apprezzata dai cinefili, sempre alla ricerca di film fuori catalogo.

 

La qualità audio

Dopo aver esaminato quali caratteristiche video debba avere la migliore marca in circolazione, consideriamo anche quelle audio, che devono garantire di vivere emozioni come al cinema, se è questo che desiderate.

In casi del genere è bene assicurarsi che ci siano uscite audio digitali, come il Dolby Digital, il DTS e superiori, che offrono risultati eccellenti in combinazione con impianti Home Theatre o audio surround.

Se però vi sembra che il prezzo sia troppo alto e avete intenzione di risparmiare, propendete per una semplice uscita audio RCA, che non richiede neppure un televisore di nuova generazione per consentirvi di guardare il film preferito senza problemi.

Considerate inoltre la presenza dei cavi all’interno della confezione, che permette di non dover effettuare altre spese, anche se poco incidenti sul budget a disposizione.

 

 

Portatile o no?

Una soluzione alternativa al modello tradizionale, da tenere in casa, è quella portatile: se volete distrarvi durante un viaggio o tenere occupati i bambini, questo è il prodotto giusto per voi. In questo caso dovrete prendere in esame il peso e le dimensioni, fondamentali per capire la portabilità dell’oggetto.

Allo stesso tempo, non dovrete sacrificare elementi come lo schermo, che dovrà essere tale da consentire di vedere un film o un cartone in maniera adeguata. Non scendete dunque al di sotto dei 9 pollici e prediligete un modello che possa essere inserito nel sedile dell’auto, così da garantire ai piccoli di avere una distrazione in macchina.

Lo schermo può essere anche orientabile a 360 gradi, in modo da farvi assumere la posizione più comoda quando lo usate. Un altro aspetto da considerare è la durata della batteria: quella in dotazione deve essere al litio se volete non doverla ricaricare di continuo.

In caso contrario, la presenza di una presa per l’auto vi garantirà di averla pronta in viaggio. Nella nostra classifica in basso abbiamo incluso modelli simili, che possono aiutarvi a gestire meglio il tempo libero, senza costringervi a una spesa eccessiva.

 

 

 

Domande frequenti

 

Cosa fare se il lettore DVD non funziona su Windows 7?

Può accadere che un sistema operativo come Windows 7 non veda il lettore DVD che avete appena acquistato: come comportarsi in questo caso? Andate innanzitutto in Esplora Risorse per vedere se è presente. Se non lo è ed è contrassegnato con un punto esclamativo in Gestione dispositivi, il primo passo da compiere è utilizzare lo strumento Risoluzione Problemi.

Se il problema non è risolto, provate a entrare nel BIOS (con il tasto F2 o F10, solitamente) per vedere se il sistema qui lo riconosce. In questo caso, saprete che si tratta, probabilmente di un problema di driver. L’unica cosa da fare è allora disinstallare e reinstallare il lettore, magari dopo aver verificato se ci sono aggiornamenti per immetterlo su Windows 7.

 

Cosa fare se il lettore DVD non funziona con Windows 10?

Se Windows 10 non vede il lettore DVD che avete collegato, il problema può essere uno fra questi. Innanzitutto dovete controllare se nel BIOS risulta presente, quindi basterà cliccare il tasto F2 o l’F10 per entrarvi e verificare che questa periferica sia tra quelle elencate.

Se c’è, è sicuramente un problema di driver, per cui potreste banalmente provare a disconnetterlo e riconnetterlo tramite la porta. Se anche in questo caso non va, reinstallatelo, dopo aver verificato che ci siano aggiornamenti per i driver.

Se si tratta di un modello di lettore DVD abbastanza datato, può essere utile verificare che ci siano degli aggiornamenti del firmware direttamente sul sito della casa produttrice.

 

Come collegare un lettore DVD alla tv senza la SCART?

Chi è meno avvezzo alla tecnologia può non sapere come collegare un lettore DVD alla tv: ci sono infatti diversi cavi che devono consentire di connettere i due dispositivi, in modo da garantire la visione del film preferito.

Di base, basta inserire la spina nella presa di corrente, assicurarsi che il prodotto si accenda e provvedere a sistemare il resto: se il vostro televisore non è di vecchio stampo, probabilmente dovrete capire però come collegare il lettore DVD senza la presa SCART.

Il problema si risolve se avete un modello dotato di uscita HDMI, che la sostituisce in tutto e per tutto, garantendo una qualità di visione molto alta. In caso contrario, potrete usare le uscite RCA, ovvero i tre cavi di colore rosso, bianco e giallo.

 

Come collegare un lettore DVD SCART a una tv HDMI?

Se avete un vecchio lettore DVD, per capirci uno di quelli che si collegano al televisore tramite presa scart, ma non volete separavene, c’è un modo per connetterlo a una tv di nuova generazione, ovvero una con uscita HDMI.

Basta acquistare il cosiddetto “HDMI Scaler”: questo prodotto è dotato di una presa di alimentazione e due uscite, una SCART e una HDMI. Sarà sufficiente collegare il lettore DVD allo Scaler tramite la SCART e poi il televisore con la porta HDMI.

Il risultato cambia in base al modello scelto: uno più economico darà una qualità d’immagine inferiore rispetto a uno più elaborato.

 

 

 

Come utilizzare un lettore DVD

 

Il vantaggio di vedere un film a casa è assicurato da un prodotto come il lettore DVD, che facilita la vita di chi ama vedere film e contenuti speciali tra quattro mura. In questa breve guida vogliamo aiutarvi a capire come poterlo utilizzare al meglio, specialmente in combinazione con altri dispositivi, per sfruttare al meglio la sua funzionalità.

 

 

Come collegarlo alla tv e al computer

Il lettore DVD di nuova generazione molto spesso non è dotato della canonica presa SCART, che ne consentiva il collegamento ai televisori di una volta. Questo elemento era di fondamentale importanza per consentire la trasmissione dell’immagine da un dispositivo all’altro. Diciamo che, di base, oggi molti sono dotati di cavo e uscita HDMI, che garantisce non solo una rapida soluzione ma anche una qualità video superiore alla norma.

Se non sapete quindi, per esempio, come collegare il lettore DVD al televisore Samsung, molto dipende dalla versione del prodotto. Se si tratta di un tv vecchio potreste aver bisogno di una presa SCART, se nuovo, basteranno i tre cavi RCA (quelli giallo, bianco e rosso, per capirci) o l’uscita HDMI.

Esistono comunque in commercio vari adattatori, che permettono di commutare il segnale, per esempio, da SCART a HDMI.

Chi si chiede come collegare un lettore DVD a un tv LG deve considerare anche la presenza di cavi Component, ovvero cinque connettori, tre per il video e due per l’audio, che devono essere posti nella maniera corretta, seguendo sia il colore, sia le diciture “Input” e “Output”, per garantire un corretto funzionamento.

Un altro quesito è come collegare il lettore DVD al PC: niente di più semplice. Se parliamo di computer fisso e il lettore ha un’uscita HDMI, basta collegare i due dispositivi tramite questo cavo. Se è dotato, invece, di una porta USB, come un modello portatile, basterà inserire l’apposito cavo tra i due elementi.

Se invece sono dotati di uscite diverse, è possibile utilizzare un adattatore. Forse non tutti sanno che è anche possibile usare la Wii come lettore DVD: non dovrete fare modifiche che potrebbero rovinare il prodotto ma basterà usare un programma che converta i file da vedere direttamente sulla SD da inserire nella Wii. Sarà comunque necessario scaricare un software, come Mplayer, per vedere il contenuto desiderato.

 

Come pulire un lettore DVD

Non si tratta tanto della superficie esterna: il punto debole di un lettore DVD è la lente, delicata e soggetta ai graffi. Una volta aperto il cassetto, soffiate dentro per eliminare residui di polvere. Subito dopo imbevete un cotton fioc con un detergente specifico per elementi laser e passatelo con delicatezza.

Usate la parte asciutta del cotton fioc per asciugare la lente, poi richiudete e il gioco è fatto. Se volete essere ancora più sicuri, acquistate un CD autopulente, che provvederà da solo a detergere la parte delicata senza rischiare di graffiarla.

 

 

Un occhio alla spesa

Se i dubbi sulle funzionalità sono risolti, considerate quanto valga la pena affrontare una spesa importante: chi sa quanto costa un lettore DVD Blu-ray valuterà bene prima di acquistarne uno, soprattutto se deve anche avere a disposizione un televisore adatto.

Se l’impiego è limitato a situazioni occasionali, meglio un modello di dimensioni ridotte che è anche semplice da usare. Ma quanto costa un lettore DVD portatile? Dipende molto dalle sue caratteristiche, ma non si tratta comunque di un esborso eccessivo a parità di funzioni intuitive e di una versatilità che ne consente un utilizzo vario.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

PIAEK KLJ008-2

 

Il lettore DVD esterno di Piaek rientra tra le offerte che ci hanno convinto, nella comparazione tra i tanti prodotti proposti sul mercato. Il prezzo è il suo punto di forza, in quanto molto conveniente in rapporto alla qualità delle prestazioni e a un’estetica che non guasta.

La parte esterna è infatti argentata e presenta una superficie diamantata in rilievo, che la rende particolarmente accattivante. Per quanto concerne le caratteristiche tecniche, il cavo USB incluso di tipo 3.0 garantisce una velocità di trasferimento dati pari a 5 GB per secondo.

Supporta una grande quantità di formati, dai CD-ROM e DVD-ROM ai DVD+R, DVD-R, CD-R e CD-RW. Quando usato come masterizzatore, può raggiungere una velocità massima di scrittura di 24X per i DVD e di 8X per i CD.

Trattandosi di un modello plug and play, non ha bisogno di driver, in quanto basta collegarlo al computer o al tablet per azionarlo. La sua compatibilità tocca un po’ tutti i sistemi operativi, da Windows XP fino al 10 e tutte le versioni di Mac OS.

Grazie a queste caratteristiche soddisfa le esigenze di gran parte degli acquirenti, che hanno bisogno di un dispositivo affidabile, anche se appare eccessivamente fragile: molti avrebbero gradito fosse inclusa una borsa per il trasporto.

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...