Le 7 Migliori Smart TV del 2024

Ultimo aggiornamento: 22.07.24

 

Smart TV – Opinioni, Analisi e Guida all’Acquisto

 

Grazie ai progressi della tecnologia, oggi è possibile accedere a contenuti multimediali anche tramite il televisore, se si tratta di una smart TV. Considerate le dimensioni dello schermo e se spendere di più per un modello 4K.

Nella nostra guida trovate: Xiaomi Mi P1 che vanta un buon rapporto qualità/prezzo, soprattutto perché ha uno schermo HD da 32 pollici ideale per chi vuole un angolo felice nella sua cucina. Oppure il Samsung UE43AU7190UXZT, ma qui siamo in una categoria completamente diversa visto che parliamo di un pannello da 43 pollici con risoluzione Ultra HD.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 7 Migliori Smart TV del 2024 – Classifica 2024

 

Gli smart TV rappresentano la scelta più interessante per gli utenti che amano visualizzare contenuti multimediali o persino navigare su internet mentre sono comodamente seduti sul divano di casa propria.

Se volete optare anche voi per il miglior smart TV del 2024, sia esso un piccolo 24 pollici o un ben più imponente 50 pollici, vi invitiamo a leggere con attenzione le nostre recensioni e i nostri consigli, tramite i quali riuscirete anche a capire come utilizzare al meglio tali dispositivi.

 

Smart TV 32 pollici

 

1. Xiaomi Mi Smart TV P1 32 Pollici, senza Cornice, HD, Triplo Tuner, Android 9.0

 

Xiaomi è una multinazionale cinese che negli ultimi anni si è particolarmente distinta nel settore dell’intrattenimento multimediale proponendo smart tv dalla notevole qualità costruttiva e con un equipaggiamento tecnologico assolutamente di rilievo, pur mantenendo i prezzi bassi.

È il caso di questa Smart TV in offerta dotata di pannello retroilluminato a LED da 32 pollici, con risoluzione HD e tecnologia Dolby Vision per garantire un livello di contrasto decisamente elevato, con colori più nitidi e neri profondi anche durante gli utilizzi serali al buio.

A rendere l’esperienza visiva ancora più realistica e immersiva ci pensa la modalità MEMC che aggiunge, laddove necessario, ulteriori frame alle immagini in rapido movimento per restituire scene ancora più dettagliate e fluide anche nelle situazioni ricche di dinamismo e azione.

Tutte queste funzionalità sono gestite dall’efficiente microprocessore Quad Core, con l’aiuto del sistema operativo Android TV 9.0 che garantisce un’esperienza di utilizzo semplice e intuitiva.

 

Pro

Pannello: Lo schermo Full HD da 32 pollici con retroilluminazione a LED sfrutta l’innovativa tecnologia Dolby Vision per rendere più fluide e definite anche le immagini in rapido movimento.

Semplicità d’uso: Oltre a un processore Quad Core di ultima generazione con sistema operativo Android 9.0, integra il Chromecast per riprodurre i contenuti multimediali presenti sui propri dispositivi mobili, e il comando “Hey Google” per richiamare l’attenzione dell’assistente vocale.

Rapporto qualità/prezzo: Come la maggior parte dei prodotti elettronici venduti online dalla multinazionale cinese Xiaomi, anche questo Smart TV 32 pollici si contraddistingue per la buona qualità costruttiva e il prezzo che non spaventa.

 

Contro

Audio: L’unica pecca riscontrata riguarda la scarsa potenza sonora dell’impianto audio, affidato a due piccoli altoparlanti stereo da 10W che, a volumi molto alti, restituiscono un suono “sporco” e con forte distorsione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Smart TV Samsung

 

2. Samsung TV UE43AU7190UXZT, Smart TV 43″ Serie AU7100, Crystal UHD 4K

 

I nostri consigli d’acquisto su come scegliere un buon smart TV proseguono con questo pannello della serie AU7100 di Samsung, il primo dell’azienda sudcoreana a implementare un pannello 4K UHD retroilluminato per migliorare la resa cromatica delle immagini trasmesse.

Pur non essendo il modello più avanzato della multinazionale asiatica, fa affidamento sull’innovativa tecnologia PurColor in grado di trasmettere una vasta palette cromatica, con un ventaglio più ampio di sfumature che consente di cogliere anche i più piccoli dettagli.

In comparazione allo Xiaomi Mi P1 esaminato in precedenza, questo Smart TV Samsung da 43 pollici non delude nemmeno dal punto di vista dell’audio poiché dotato dell’esclusiva tecnologia Q-Symphony che fornisce un suono perfettamente definito e bilanciato anche alle basse frequenze, permettendo un pairing semplice e veloce con soundbar e casse amplificate per creare un ottimo effetto surround.

Per quanto riguarda il comparto “smart”, il performante sistema operativo Tizen OS 6.0 consente un rapido accesso ai contenuti multimediali via web, con migliaia di applicazioni preinstallate e numerose piattaforme di streaming selezionabili attraverso l’apposito menù del televisore o i tasti dedicati del telecomando.

 

Pro

Tecnologia PurColor: In combinazione con lo schermo LCD UHD 4K da 43 pollici, esprime colori più vividi e intensi per rendere le immagini fedeli alla controparte reale e migliorare, al contempo, l’esperienza visiva dello spettatore.

Suono: Dai pareri degli acquirenti abbiamo riscontrato un’ampia soddisfazione anche in merito alla resa sonora di questo smart tv Samsung, che sfrutta la funzionalità audio Q-Symphony per portare il suono ad altissimi livelli, rendendolo più dinamico e avvolgente.

Prezzo conveniente: Considerate le ottime caratteristiche tecniche e la buona qualità costruttiva, l’AU7100 si rivela la scelta d’elezione per quanti vogliono risparmiare, senza però rinunciare a prestazioni di tutto rispetto.

 

Contro

Connettività: Vista la presenza di una sola porta USB, se si vogliono collegare più dispositivi mobili al televisore tramite cavo sarà necessario l’utilizzo di una docking station.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Smart TV 40 pollici

 

3. Hisense 40″ LED Full HD 2024 40A4FG, Smart TV VIDAA 4.2

 

Se vi state chiedendo dove acquistare uno Smart TV 40 pollici dall’ottimo qualità/prezzo, il modello su cui puntare è sicuramente l’Hisense A4FG, dotato di sistema operativo VIDAA versione 4.2 per garantire un’esperienza di utilizzo facile e intuitiva.

Le buone prestazioni di questo modello sono da attribuirsi all’innovativa tecnologia Natural Colour Enhancer, una funzionalità appositamente studiata dagli ingegneri Hisense per riprodurre una vasta gamma di sfumature volte a rendere le immagini più nitide e realistiche, raggiungendo una risoluzione massima Full-HD 1080p grazie anche al supporto del sistema di retroilluminazione a LED.

Disponibile anche nel formato più piccolo da 32 pollici, si rivela un ottimo modello anche per il gaming grazie alla presenza della cosiddetta Game Mode, una modalità che riduce drasticamente le sfocature da movimento e gli input lag per offrire un’esperienza di gioco più fluida e reattiva.

Un’altra chicca di questo Hisense A4FG è sicuramente il design moderno ed esteticamente gradevole, con cornici dai bordi quasi impercettibili che gli permettono di uniformarsi a qualsiasi stile di arredamento.

 

Pro

Schermo: Il pannello Full HD da 40 pollici con retroilluminazione a LED lavora a 60Hz e ha un tempo di risposta medio di 4ms per scongiurare l’effetto scia nei contenuti sportivi o molto movimentati.

Gaming: L’Hisense A4FG soddisfa le esigenze anche degli appassionati di videogiochi grazie alla presenza della funzionalità Game Mode che riduce le sfocature da movimento e gli input lag per migliorare l’esperienza di gioco in chiave gaming.

Design: Grazie alle cornici ultrasottili e all’estetica accattivante offre un’ampia flessibilità nella scelta del luogo di installazione.

 

Contro

Luminosità: Tra i pochi difetti del modello si evidenzia la perdita di luminosità in alcuni punti della cornice, riscontrabile soprattutto durante la visione di contenuti HDR dinamici.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Smart TV 24 pollici

 

4. Panasonic 24JS350 Smart Tv 24″ LED HD, Wi-Fi Integrato, HDR Triple Tuner

 

Tra i migliori smart TV del 2024 si colloca anche questo modello da 24 pollici proposto dalla multinazionale giapponese Panasonic, ideale per chi è alla ricerca di un televisore dalle dimensioni compatte da posizionare in uno spazio ridotto.

Il pannello con risoluzione HD Ready, oltre all’onnipresente sistema di retroilluminazione a LED, dispone di tecnologia HDR che, grazie all’elevato livello di contrasto nativo, assicura una qualità video più che soddisfacente.

Sul versante audio, questo Smart TV 24 pollici fa affidamento su due altoparlanti da 6 watt di potenza ciascuno che, in abbinamento al suono surround, restituisce un sound circolare, realistico e altamente immersivo per regalare un’esperienza sonora ancora più intensa e coinvolgente.

Altro valore aggiunto è la possibilità di accendere e spegnere l’apparecchio, cambiare canale e regolare il volume tramite i comandi vocali di Alexa e Google Assistant.

Per quanto riguarda l’intrattenimento multimediale, il sistema operativo Android TV integrato supporta i servizi di streaming più richiesti, tra cui Netflix, YouTube e Amazon Prime Video, permettendo di scaricare ulteriori app e piattaforme come NOW TV, DAZN e Disney +.

 

Pro

Compatta: Una smart tv caratterizzata da un design moderno e dimensioni contenute per soddisfare le esigenze di chi dispone di poco spazio in casa.

Qualità visiva: Il Panasonic JS350 sfrutta un pannello a LED e la tecnologia HDR per riprodurre contenuti in HD di buona qualità, con un contrasto che raggiunge livelli soddisfacenti, così come la brillantezza dei colori e la profondità dei neri.

Conveniente: Per il prezzo a cui viene proposto, le numerose funzionalità disponibili e la buona qualità video e costruttiva, riteniamo che questa sia una di quelle offerte da non lasciarsi scappare.

 

Contro

Connettività: Vista l’assenza del Bluetooth, per collegare cuffie e altri dispositivi mobili si dovrà utilizzare la connessione cablata.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Smart TV 43 pollici

 

5. LG Nano756PA Smart TV 4K LED Ultra HD 43”

 

La smart TV 43 pollici della serie NanoCell di LG ha tutto quello che si può desiderare in un televisore di ultima generazione, a cominciare dalla risoluzione Ultra HD, fino al performante processore Quad Core 4K in grado di raggiungere delle prestazioni di elaborazione da primato.

Al momento rientra tra i modelli più venduti dell’azienda sudcoreana perché dotato dell’innovativa la tecnologia HDR 10 Pro che aumenta il rapporto di contrasto e lo spazio colore in base alla luminosità di picco del televisore, restituendo così immagini quanto più fedeli possibili al master originale in termini di gradazione cromatica.

A migliorare la user experience dei gamer e degli appassionati di cinema contribuiscono le funzionalità FilmMaker e Game Mode: la prima consente di disattivare l’elaborazione automatica dei movimenti nelle scene per preservare il contrasto, i colori e il frame rate originali, mentre la seconda elimina l’elaborazione che lo schermo esegue sulle immagini per trasferirle dalla console al pannello il più velocemente possibile.

 

Pro

Risoluzione: La LG Nano756PA dispone di un efficiente processore Quad Core di ultima generazione che ottimizza colori e contrasti per riprodurre film e contenuti nella maniera più fedele possibile all’originale, grazie anche al supporto della modalità FilmMaker.

Game Mode: Gli appassionati di gaming che si stanno chiedendo quale smart TV comprare, troveranno molto interessante la funzionalità Game Mode di questo 43 pollici, capace di ridurre la quantità di tempo necessaria al processore per elaborare l’input video dal gioco.

HDR 10 Pro: Questa tecnologia sfrutta i metadati dinamici per correggere colore, contrasto e luminosità dei contenuti HDR, permettendo agli spettatori di avere la migliore esperienza visiva in assoluto con qualsiasi documentario o programma televisivo.

 

Contro

Impianto audio: Rispetto alle versioni precedenti ci sono delle notevoli migliorie sul fronte della qualità visiva ma non su quello della resa sonora, che si ferma a soli 20 watt di potenza in uscita.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Smart TV 50 pollici

 

6. TCL 50BP615, Smart Android Tv 50 Pollici, 4K HDR

 

A quanti sono alla ricerca di un televisore imponente da installare in un grande salotto consigliamo questo smart TV 50 pollici dalla multinazionale cinese TCL, un vero e proprio top di gamma in grado di visualizzare contenuti in formato Ultra HD con risoluzione di 3.840 x 2.160 pixel.

Grazie alla tecnologia HDR, il pannello LCD offre immagini più fluide e realistiche con una gamma di contrasto più ampia che permette di cogliere ogni minimo dettaglio sia delle scene molto luminose sia di quelle più buie.

Il sistema audio è composto da due piccoli altoparlanti di soli 8W, ma capaci di offrire all’orecchio un suono ricco e avvolgente grazie all’implementazione della tecnologia Dolby Digital che fornisce agli spettatori un’esperienza audio cinematografica.

Per quanto riguarda la sfera legata all’intrattenimento multimediale, abbiamo a disposizione una moltitudine di piattaforme di streaming differenti, come Netflix, PrimeVideo e Disney+, solo per citarne alcune.

L’offerta smart viene completata dalla possibilità di poter gestire le principali funzioni del tv tramite i comandi vocali di Google Assistant e Amazon Alexa.

 

Pro

Esperienza audiovisiva: Grazie alla risoluzione Ultra HD la qualità delle immagini è a dir poco sorprendente e lo stesso si può dire per il comparto audio, che sfrutta la tecnologia Dolby Digital per offrire un’esperienza sonora come al cinema, ma con la comodità di starsene seduti sul divano.

Intrattenimento: Il sistema operativo Android 9.0 supporta i servizi di streaming più richiesti, come Netflix, PrimeVideo e Disney+, permettendo all’utente di accedere ai contenuti web nel modo più semplice e intuitivo.

Prezzo equilibrato: Il prezzo a cui viene proposto non rientra tra i più convenienti del mercato, ma vale sicuramente ogni centesimo speso, e forse anche qualcosa in più.

 

Contro 

Angolazione: Il pannello ha un angolo di visione piuttosto limitato, visto che oltre i 35° di inclinazione la saturazione e il rapporto di contrasto si riducono drasticamente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Smart TV 55 pollici

 

7. Sony Bravia OLED KE-55A8P – Smart TV 55 pollici, 4K

 

Il Sony Bravia è uno smart TV 55 pollici che offre un connubio praticamente perfetto tra design, software, materiali e qualità del pannello.

La cosa che salta subito all’occhio, anzi all’orecchio, è la tecnologia Acoustic Surface Audio Plus grazie alla quale il suono si diffonde sia dall’alto sia dai lati per offrire un’esperienza sonora multidimensionale e coinvolgente anche senza collegare una soundbar o un impianto audio esterno.

Per quanto riguarda la qualità visiva, c’è davvero poco da aggiungere, visto che stiamo parlando di un pannello Oled capace di produrre neri più profondi e una gamma di colori più ampia per migliorare la resa cromatica delle immagini trasmesse.

Passando al sistema operativo, siamo di fronte a un televisore con Android TV che gira in maniera incredibilmente fluida, con zero impuntamenti e una risposta immediata all’apertura di qualsiasi applicazione o gioco.

A proposito di giochi, grazie alla connettività HDMI 2.1, il Sony Bravia KE-55A8P si rivela ideale anche per i gamer più esigenti, garantendo la piena compatibilità con le console Next Gen, come Xbox Series X e PS5, con refresh rate fino a 120Hz in risoluzione 4K.

 

Pro

OLED: A differenza dei QLED e degli LCD, lo schermo non utilizza un sistema di retroilluminazione esterno ma emette luce propria e incorpora i propri filtri del colore per produrre neri più profondi e una gamma di sfumature cromatiche più ampia.

Acoustic Surface Audio Plus: Questa innovativa tecnologia trasforma lo schermo in uno speaker, facendolo vibrare delicatamente per diffondere il suono dal punto esatto della scena in cui si svolge l’azione per un’esperienza d’ascolto come al cinema.

Dimensioni: Con i suoi 55 pollici e il design moderno, può diventare un perfetto complemento d’arredo per un ambiente spazioso.

 

Contro 

Costoso: Il prezzo è decisamente proibitivo, ma si tratta comunque di soldi ben spesi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Smart TV box

 

Turewell Android 9.0 TV BOX

 

Uno smart TV box non è altro che un dispositivo in grado di garantire a un normale televisore le funzionalità smart, collegandosi alla rete internet casalinga e trasmettendo i contenuti sullo schermo. A differenza di uno smart TV, però, bisogna verificare attentamente la compatibilità delle applicazioni.

Il dispositivo proposto da Turewell riesce, per fare qualche esempio con le app più utilizzate, a gestire bene Kodi, Netflix e Amazon Prime Video mentre ha problemi ad avviare Infinity.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche troviamo un processore Quad Core coadiuvato da 4 GB di RAM per evitare crash e offrire sempre una riproduzione senza rallentamenti.

È importante ricordare che sebbene supporti la riproduzione di contenuti in 4K, avrete comunque bisogno di un TV compatibile.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Tastiera per smart TV

 

Rii Tastiera retroilluminata con Mouse Touchpad per Smart TV H9+ Wireless

 

Dal momento che utilizzare il telecomando del televisore per la navigazione internet può risultare abbastanza scomodo, vi suggeriamo di acquistare anche una buona tastiera per smart TV come questa a marchio Rii, provvista di tasti multimediali per gestire al meglio le varie applicazioni.

Oltre a una tastiera QWERTY con layout italiano, dispone di touchpad con sensibilità regolabile e funzione di scorrimento pagina.

Il collegamento avviene tramite un ricevitore USB wireless con raggio di azione fino a 10 metri ed è compatibile con Smart TV, TV Box, Tablet, Smartphone, Console per videogame, PC, Fire TV e dispositivi di archiviazione dati Raspberry.

La batteria al litio integrata garantisce una buona autonomia (anche fino a quattro settimane con utilizzo quotidiano) e si ricarica in poco più di due ore tramite il cavo USB in dotazione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere le migliori smart TV?

 

L’acquisto di un televisore che si avvalga della tecnologia smart non deve essere preso alla leggera ed è molto importante informarsi preventivamente per non sperperare il proprio denaro in un dispositivo obsoleto o che non corrisponda alle proprie aspettative.

Ma cosa bisogna tenere in considerazione? Vi invitiamo a continuare a leggere per saperne di più.

Display

Sembrerebbe scontato ma il primo fattore da esaminare è il display, sia le sue caratteristiche tecniche sia la sua grandezza. Se state cercando un TV da posizionare in un ampio salotto probabilmente dovreste optare per uno schermo da almeno 40 pollici, viceversa per stanze piccole potrebbe andare bene anche un 22 pollici.

Si tratta di considerazioni basilari a cui devono far seguito approfondimenti come per esempio la tipologia di pannello. Sul mercato è possibile trovarne di diverse tipologie ma i più popolari sono i LED e gli OLED.

La differenza tra i due non è data solo da una vocale ma è ben più profonda e radicata nella resa dei colori e nei consumi. I primi rappresentano lo standard e sono molto più economici rispetto a quelli OLED, tuttavia questi ultimi hanno una resa qualitativa migliore e consumano meno energia elettrica.

 

Risoluzione

La qualità delle immagini dipende in ultima istanza dalla risoluzione massima raggiungibile dal display. Avrete sicuramente sentito parlare di HD Ready, Full HD e Ultra HD, si tratta di sigle che semplificano i valori di pixel per renderli immediatamente comprensibili al grande pubblico.

La sigla Ultra HD, spesso definita anche 4K, rappresenta il nuovo standard che si sta imponendo, seppur lentamente poiché i programmi trasmessi sono ancora esigui.

Scegliere però un TV di questo tipo rappresenta un investimento per il futuro poiché presto o tardi soppianterà il Full HD, proprio come questo ha ormai preso il posto della risoluzione HD Ready, pari ad appena 1.280 x 720 pixel.

 

Tecnologia

Alcuni produttori sfruttano software proprietari e non per migliorare la resa delle immagini, tra le innovazioni più popolari vi è l’utilizzo della tecnologia HDR, una sigla che sta per High Dynamic Range, già popolare in fotografia, ha lo scopo di bilanciare al meglio i colori offrendo una palette più ampia, permettendovi così di godere delle immagini come se foste davanti a un panorama tangibile.

Per scoprire tutte le migliorie apportate sui singoli televisori vi rimandiamo alle recensioni dei prodotti dove troverete delle spiegazioni accurate in base al dispositivo che analizzeremo.

 

Smart

Vivere oggi senza un dispositivo smart è probabilmente impossibile. Siamo circondati da notebook, smartphone e tablet continuamente connessi alla rete e anche i TV si sono adeguati al nuovo stile di vita.

La dicitura smart viene inserita in un prodotto qualora questo sia dotato di capacità di collegarsi a una rete Wi-Fi per accedere a internet, dandovi così la possibilità di navigare, scaricare applicazioni e usufruire di vantaggi che potreste avere solo tramite una connessione.

Non tutti i TV smart però sono uguali, attenzione dunque al sistema operativo e ai software di cui dispongono. Il migliore è naturalmente quello più diffuso, il simpatico robottino verde che indica l’OS Android.

Recandovi sul Google Play Store potrete scaricare quindi Netflix, Amazon Prime Video, Infinity, Tim Vision, Spotify e tutte quelle applicazioni che forniscono contenuti multimediali in abbonamento.

Chi usa un OS proprietario invece, come spesso accade per Sony, per esempio, potrebbe avere una compatibilità inferiore e offrire un catalogo di app più limitato.

Connettività

Ultimo elemento da verificare sempre è la presenza di porte aggiuntive, siano esse HDMI, VGA, DVI o anche USB, possibilmente 3.0 per offrire una lettura dati veloce qualora abbiate esigenza di visualizzare file video o ascoltare musica da supporti esterni come hard disk o chiavette.

Di solito è consigliato averne almeno due, qualora vogliate collegare più di un dispositivo contemporaneamente senza dover continuamente rimuoverli.

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI