Account Facebook bloccato: ecco cosa fare

Ultimo aggiornamento: 22.04.21

 

Vi siete improvvisamente ritrovati con l’account di Facebook bloccato? Sia che abbiate torto sia che abbiate ragione, ecco quali sono i tentativi che potete fare per usufruire nuovamente del vostro profilo.

 

Facebook è uno dei social network più famosi e utilizzati al mondo e, sebbene vi sia un’agguerrita competizione e i più giovani si siano spostati su altri lidi, è ancora tra i più sfruttati. Per avere un account basta inserire il link del sito ufficiale nel proprio browser o aprire l’applicazione su smartphone Huawei o di altri brand, effettuare la registrazione inserendo una mail, password e dati personali e potrete così accedere. Nella pagina successiva troverete il messaggio standard della compagnia, ovvero: “Ti diamo il benvenuto su Facebook“, a questo punto sarete pronti a cercare profili di amici per aggiungerli e vedere in ogni momento i loro post.

Bisogna ricordare, però, che Facebook non è un proprio diario personale ma più una sorta di piazza pubblica, i propri pensieri, foto, video e altri contenuti caricati sul social network, non resteranno chiusi all’interno del profilo ma verranno piuttosto inoltrati in un luogo accessibile da amici ed estranei, pertanto bisogna sottostare a delle regole precise, per non ritrovarsi con l’account Facebook disabilitato.

Facebook bloccato

Ma precisamente, cosa si può fare quando Facebook ti blocca? I motivi per cui può esserci il blocco Facebook sono svariati, riconducibili sempre però alla violazione dei termini d’uso. Conoscerli tutti è praticamente impossibile, poiché dovreste leggere intere pagine di regolamenti che nessuno si prende la briga di analizzare in modo certosino prima di iscriversi, tuttavia per evitare un blocco da parte della compagnia dovreste sempre agire nel modo più rispettoso e trasparente possibile, evitando di caricare materiale coperto da copyright e qualsiasi altra azione che anche nella vita quotidiana potrebbe portarvi a guai seri. 

Se pensate che insultare qualcuno per strada sia una cattiva idea, dovreste avere la stessa linea di pensiero anche quando vi rivolgere ad altre persone su Facebook dal momento che il display che vi separa dall’interlocutore non è uno scudo in grado di proteggervi da qualsiasi conseguenza.

Se pensate però di essere stati bloccati ingiustamente, potete rivolgervi allo staff del social network per chiedere maggiori delucidazioni in merito ed eventualmente far aprire un’indagine interna per risolvere la questione e, infine, farvi sbloccare su Facebook per poter utilizzare nuovamente il sito.

 

Bloccati da altre persone

Se avete esagerato e qualche vostro conoscente si è offeso in seguito alle vostre parole, potreste essere stati bloccati da quella persona, evento che vi impedirà di cercare, visualizzare e interagire con quel determinato individuo. Se qualcuno vi ha bloccato purtroppo non c’è molto da fare e dovete rispettare la decisione, un po’ come un ordine restrittivo ma per lo spazio virtuale. 

Piuttosto che trovare metodi segreti e tattiche per capire come farvi sbloccare, se tenete alla vostra amicizia con questa persona, ciò che potete realmente fare è cercare di contattarla tramite amici in comune per porgere le vostre scuse, chiedendo magari di essere sbloccati con sincero pentimento per le vostre azioni o parole.

 

Account Facebook bloccato per accesso sospetto

Qualora dovesse apparire questo messaggio al vostro tentativo di accesso tramite computer o applicazione, non c’è bisogno di farsi prendere dal panico. Analizzando il messaggio è possibile notare che Facebook ha deciso di bloccare preventivamente il vostro account poiché ha rilevato un accesso sospetto, cosa significa però di preciso? 

Se per esempio in data odierna effettuate l’accesso dalla vostra cittadina in Italia e in meno di 24 ore qualcuno prova a connettersi allo stesso profilo dall’altro capo del mondo, il social network potrebbe pensare che un individuo diverso da voi stia provando a rubarvi l’account, per questo motivo il profilo viene bloccato e potrà essere sbloccato solo da chi possiede l’email e il relativo numero di telefono associato all’account. 

Pertanto tutto ciò che dovrete fare è accedere alla vostra mail, verificare l’ultimo messaggio ricevuto da Facebook e indicare se siete stati voi a effettuare l’accesso sospetto, in caso foste proprio voi, l’account verrà sbloccato, in caso contrario vi verrà chiesto di modificare la password per evitare che il fenomeno si ripeta.

Non puoi usare Facebook al momento

Questo messaggio potrebbe apparire nel momento in cui avete deciso di riattivare il vostro account dopo una disattivazione volontaria. Esiste infatti un’opzione che consente di bloccare indefinitamente il proprio profilo, utile per utenti che vogliono prendersi una pausa dal social network. Quando deciderete di tornare, però, il servizio potrebbe avere bisogno di 24 ore per riattivare tutti i vostri documenti, tra cui foto, video e messaggi. Basterà quindi attendere una giornata dalla riattivazione per accedere nuovamente con tutte le funzionalità a Facebook.

 

Come sbloccare su Facebook

Se non siete stati voi a essere bloccati da terzi o dal social network stesso, ma avete bloccato una persona che vi infastidiva e avete deciso di rimuovere questo blocco, potrete farlo in modo molto semplice. Dovrete recarvi nelle impostazioni dell’account, raggiungibili cliccando sulle tre linee orizzontali in alto a destra nella home page e scorrere in basso alla voce Impostazioni e Privacy, qui selezionate Impostazioni e scorrete la schermata fino a trovare la voce Bloccare qualcuno. Nella pagina successiva troverete la lista delle persone bloccate e toccando quella che volete reintegrare potrete scegliere di effettuare lo sblocco.

Cosa comporta ciò? Innanzitutto non potrete bloccare subito di nuovo la persona ma dovrete attendere almeno 48 ore, pertanto eseguite l’operazione solo se siete sicuri, inoltre potrete vedere tutti i suoi post, foto, video e interagire privatamente.

Account disabilitato

Esistono anche altri motivi per cui il vostro profilo può essere completamente disabilitato dal social network, come l’immissione di false generalità. È infatti vietato inserire nomi di fantasia, titoli, frasi o anche parole offensive all’interno del proprio nome e cognome, una pratica spesso utilizzata dai cosiddetti account “fake” o “troll”, creati al solo scopo di metter zizzania.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
3 Commenti
Il più vecchio
Il più nuovo Il più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Roberto
Roberto
10 days ago

Buongiorno mi è stato bloccato Facebook per accesso sospetto da giorno 8.. L’unica cosa che mi appare è account bloccato e di seguire questi passaggi per recuperare l’account..ma niente non mi arriva nessuna email per confermare che sono io il proprietario.. Come devo risolvere??

IMG_20210411_140125_080.jpg
Claudio M
Admin
Claudio M
7 days ago
Reply to  Roberto

Salve Roberto, le indicazioni che forniamo nel nostro articolo sono quelle “standard” per cercare di sbloccare l’account. Se seguendo i vari passaggi previsti, il problema continua a esserci, il sospetto è che si potrebbe trattare di un virus o di un malware (a meno che, ovviamente, tu non abbia pubblicato qualcosa che Facebook abbia ritenuto non adatto, offensivo o contro le regole, nel qual caso il blocco sarebbe legato a questa “infrazione”). Solitamente da quale dispositivo accedi a Facebook? Hai provato a collegarti sia dallo smartphone, sia da un computer o da un tablet? E il risultato è sempre lo… Read more »

Roberto
Roberto
7 days ago
Reply to  Claudio M

Ho l accesso sia sul PC che su due smartphone ma l account è bloccato. c’è scritto per proteggermi e di sbloccarlo seguendo i vari passaggi.. Facebook è come buggato ho provato da vari dispositivi da giorno 8 che tento di fare questi passaggi che non appargono.. Ieri sera mi sono apparsi e ho fatto inizia e ho compilato come segue inserendo la mia carta di identità e mi è uscito scritto che entro 24h avrei ricevuto un email per procedere con lo sblocco. Sono quasi passate le 24h e non ho ricevuto ancora nessuna mail per procedere col resto… Read more »

IMG_20210414_214831_396.jpg