Come disattivare l’account Facebook da computer e cellulare

Ultimo aggiornamento: 22.04.21

 

La disattivazione dell’account Facebook può essere eseguita in modo semplice e veloce. Seguite le nostre indicazioni per portare a termine l’operazione, ma prima valutate con noi anche le conseguenze.

 

Facebook è uno dei social network più famosi al mondo, lanciato nel 2004 da un gruppo di universitari di Harvard tra cui l’ormai celebre Mark Zuckerberg, considerato capo e volto di Facebook. Il progetto, iniziato come semplice strumento di connessione universitario, divenne ben presto qualcosa di più grande e potenzialmente remunerativo, portando Zuckerberg e i suoi collaboratori ad avere una vera e propria fortuna tra le mani. 

L’idea di connettere diversi utenti da tutte le parti del mondo su una sola piattaforma, dove è possibile condividere pensieri, foto e video, ha aperto anche canali commerciali e di vendita, trasformando Facebook in un vero e proprio colosso. Naturalmente ciò portò anche a eclatanti casi di spam e profili fasulli, pertanto la compagnia iniziò a chiudere account Facebook a partire già dal 2011, intervenendo direttamente qualora venisse violato il regolamento sottoscritto dagli utenti in fase di registrazione.

Per alcuni utenti il social network può diventare una vera e propria ossessione, controllando continuamente se hanno ricevuto notifiche, messaggi, mi piace e così via, entrando in un circolo vizioso di dipendenza da smartphone o PC, per questo motivi molti decidono di disattivare l’account Facebook. Se anche voi vi trovate in questa delicata situazione e volete capire come uscire da Facebook per non tornarci più, allora vi invitiamo a seguire attentamente i passaggi che trovate nei paragrafi in basso.

 

Come disattivare account Facebook

Se avete trascorso anni su Facebook, è molto probabile che abbiate numerose foto e video, caricate o in cui siete semplicemente taggati, che non volete comunque perdere per sempre. Il modo migliore, qualora vogliate prendere una pausa dal social network, potete semplicemente disattivare Facebook temporaneamente. Per farlo vi basterà cliccare sulla freccia in alto a destra, nella homepage del sito, e selezionare Impostazioni e privacy, cliccando poi su Impostazioni.

A questo punto dovrete accedere a Le tue informazioni su Facebook e poi cliccare su Disattivazione ed eliminazione, facendo attenzione a scegliere Disattiva account seguendo le informazioni a schermo. Quando l’account è disattivato i vostri amici non potranno più vedere il vostro profilo ma i messaggi, per esempio non saranno cancellati poiché l’applicazione Messenger è esterna al social network, potrà quindi essere ancora utilizzata. Per riattivare il proprio account bisognerà semplicemente accedere di nuovo a Facebook, avendo a disposizione la mail con cui ci si è registrati e il numero di telefono associato.

Come eliminare account Facebook

Se siete decisi a non voler tornare più sul social poiché non lo utilizzate con una certa frequenza o perché magari ci tenete alla vostra privacy, assicuratevi innanzitutto di effettuare un backup di tutte le foto caricate, poiché una volta eliminato completamente il profilo, anche tutti i vostri caricamenti verranno cancellati per sempre, senza più possibilità di recupero.

Per effettuare il backup vi basterà recarvi in Impostazioni, successivamente Le tue informazioni su Facebook e infine Trasferisci una copia delle foto e dei video. Nella pagina che vi si parerà davanti avrete la possibilità di scegliere una destinazione, selezionate dunque Google Foto se avete un account Google e procedete. Qualora abbiate abbastanza spazio sul Cloud la procedura verrà portata a termine e potrete quindi tornare all’operazione originale: eliminare account Facebook.

Cliccando sulla freccia in alto a destra nella home page di Facebook dovrete selezionare Impostazioni e Privacy, poi Impostazioni e cliccare su Le tue informazioni su Facebook che appare nella colonna a sinistra. Ora cliccate su Disattivazione ed eliminazione e poi Eliminazione permanente dell’account, per procedere dovrete inserire la password è cliccare su Continua.

A questo punto il processo di eliminazione non è ancora del tutto completo ma avverrà allo scadere dei 30 giorni dalla cancellazione, durante questo intervallo di tempo il processo è ancora reversibile e si potrà annullare l’operazione qualora ci ripensiate, tenete a mente però che trascorsi i 30 giorni l’account diverrà irrecuperabile.

Cosa succede dopo l’eliminazione? Innanzitutto non si potrà riattivare l’account, tutti gli elementi aggiunti al profilo verranno eliminati, non sarà possibile utilizzare la companion app Messenger, non potrete più utilizzare app a cui avete fatto accesso con l’account Facebook, come Spotify, e per chi ha anche il visore Oculus perderà tutti i contenuti acquistati e i crediti residui nel negozio virtuale apposito. Ora che sapete come eliminare un profilo Facebook e quali sono le conseguenze, molto probabilmente ci ripenserete, ma vediamo insieme perché questa idea, partorita spesso senza una profonda conoscenza, può essere completamente inutile.

Perché potrebbe essere inutile?

Analizziamo la questione da un altro punto di vista, generalmente chi porta a termine un’operazione come togliersi da Facebook lo fa semplicemente per non essere facilmente rintracciato e preservare la propria privacy, ma sarà davvero così? In realtà, anche semplicemente navigando su internet lasciate delle tracce e l’unico modo per avere una privacy al 100% intatta è non utilizzare in nessun modo il web. Se possedete un conto in banca o alle poste, siete praticamente già stati profilati a vostra insaputa, il mondo analogico e quello digitale sono strettamente connessi ed è ormai quasi impossibile svanire nel nulla per un individuo che vive una vita normale.

Per non essere più rintracciati in alcun modo dovrete dunque rinunciare a ogni social network, non solo Facebook, e anche smettere di utilizzare lo smartphone Huawei, Samsung o di qualsiasi altro brand. Naturalmente, bisogna anche chiudere qualsiasi account di posta elettronica possediate, soprattutto se in fase di registrazione avete usato dati reali. 

Magari pensate che ritornando ai vecchi cellulari sarete irrintracciabili, peccato però che il vostro numero sia facilmente recuperabile da qualsiasi agenzia pubblicitaria fintanto che avete sottoscritto anche un solo contratto con una compagnia telefonica, dimenticate quindi anche l’uso di qualsiasi mezzo di comunicazione. A questo punto, l’ultimo passo per sparire per sempre è quello di rinchiudersi in una baita tra i monti, vivendo di caccia e raccolta, ma ne sarà davvero valsa la pena?

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments