Gli 8 migliori smartphone Huawei del 2024

Ultimo aggiornamento: 23.02.24

 

Smartphone Huawei: quale scegliere – Opinioni, analisi e guida all’acquisto

 

Siete in cerca dei migliori smartphone Huawei? Per farvi un’idea sui nuovi modelli Huawei potete dare un’occhiata alle nostre recensioni ma, se preferite una selezione limitata, vi invitiamo a controllare la tabella comparativa in basso dove spiccano due cellulari.

Huawei P10 Lite, uno degli smartphone entry level più venduti grazie a un prezzo concorrenziale e caratteristiche di fascia intermedia; Huawei P8 Lite, altro entry level con caratteristiche basilari ma dal prezzo ancor più basso e con dimensioni estremamente contenute.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori smartphone Huawei – Classifica 2024

 

Se non sapete quale telefono Huawei comprare, dal momento che i modelli sul mercato sono innumerevoli e sempre in continuo aumento, abbiamo preparato la seguente classifica dei migliori smartphone Huawei del 2024.

Potrete così selezionare il vostro cellulare preferito, sia che vi interessi l’ultimo modello Huawei sia un Huawei top di gamma, da una ristretta cerchia di quelli scelti appositamente per voi. Se, oltre alle recensioni, volete approfondire funzioni e caratteristiche dei cellulari dell’azienda cinese, cliccate qui e leggete la nostra guida completa.

 

Miglior smartphone Huawei in offerta

 

1. Huawei P10 Lite 5.2 Full HD Kirin 658 memoria 32GB

 

Tra le ultime uscite Huawei nonché tra i prodotti più venduti della nostra classifica troviamo lo smartphone Huawei P10 Lite.

Si tratta di un dispositivo popolare grazie a un mix di caratteristiche che, seppur non gli consentono di rientrare tra i top di gamma, sono comunque abbastanza soddisfacenti da convincere il grande pubblico.

Iniziando subito dal processore Octacore Kirin 658, veloce e reattivo, passando per 4 GB di RAM che riducono i rallentamenti.

E concludendo con una memoria interna da ben 32 GB, potenzialmente espandibile fino a 256 con una scheda microSD esterna.

Facendo parte della serie Lite, ovvero smartphone più compatti, la durata della batteria non è elevatissima e ciò si avverte immediatamente quando si eseguono applicazioni un po’ più pesanti.

La fotocamera ha solo 12 megapixel, rivelandosi dunque l’unica vera nota dolente dello smartphone poiché restituisce foto di qualità intermedia, con notevoli difficoltà a mettere a fuoco in ambienti poco illuminati.

Secondo i pareri espressi dai consumatori ha comunque un buon rapporto qualità/prezzo.

 

Pro

Costo: Non si tratterà del migliore smartphone Huawei in commercio ma sicuramente può dire la sua grazie a un costo competitivo nella fascia entry level.

Memoria: Chi ama salvare video, foto, musica e qualsiasi altra tipologia di documento sul proprio smartphone non avrà problemi con i 32 GB messi a disposizione dal prodotto, espandibili a 256 con una scheda esterna.

RAM: Con 4 GB, valore estremamente elevato se effettuiamo una comparazione con prodotti della stessa fascia di prezzo, Huawei P10 Lite è reattivo e veloce.

 

Contro

Fotocamera: Da qualche parte bisognava pur tagliare sui costi di produzione, ed è toccato alla fotocamera che vanta soli 12 megapixel. Non adatta ai fanatici della fotografia.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Miglior smartphone Huawei economico

 

2. Huawei P8 Lite 5” IPS Octacore 1.5 GHz memoria 16GB

 

Sempre in una fascia di prezzo bassa abbiamo una delle offerte che, pur avendo qualche anno alle spalle, continua a rivelarsi una delle preferite dei consumatori.

Parliamo dello smartphone Huawei P8 Lite, ideale come regalo per un adolescente. Il processore Octacore è da 1,5 GHz, coadiuvato da una memoria RAM da 2 GB.

Se da un lato si rivela un po’ carente sotto questo aspetto, è tutto sommato perdonabile alla luce del costo competitivo.

Le due fotocamere, quella posteriore da 13 megapixel e quella frontale da 5, si rivelano adeguate per un uso amatoriale, basta semplicemente fare attenzione a non scattare in ambienti troppo bui.

Uno degli innegabili vantaggi è la sua compattezza, col tempo infatti i prodotti hanno aumentato sempre più le dimensioni dello schermo per adattarsi ai trend moderni.

Tuttavia P8 Lite gode di un display IPS da 5 pollici, fattore che lo rende semplice da infilare in qualsiasi tasca con un ingombro minimo.

 

Pro

Prezzo: Trattandosi di un prodotto non esattamente nuovo, ha un costo competitivo. Se avete un budget limitato o volete regalare il primo smartphone ai vostri figli, si rivela una scelta azzeccata.

Compatto: Il display è da 5 pollici, fattore che rende il prodotto semplice da portare con sé, in tasca, in borsa o nello zaino.

Batteria: Sebbene qualche utente abbia lamentato una bassa durata, in realtà se consideriamo l’anno di produzione del dispositivo e i 2.200 mAh della batteria, riesce a garantire un uso soddisfacente fino a fine giornata.

 

Contro

Lento: Non è una scheggia e potrebbe dare qualche problema se lo si vuole utilizzare effettuando multitasking intensivo, per esempio passando da un’app all’altra troppo velocemente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Miglior smartphone Huawei top di gamma

 

3. Huawei Mate 50 Pro

 

Lo smartphone Mate 50 Pro rientra a pieno diritto tra gli ultimi cellulari Huawei usciti sul mercato e si propone come uno dei modelli di punta dell’azienda cinese. Diciamo dunque subito che non si tratta di un acquisto alla portata di tutte le tasche, come potete constatare voi stessi cliccando sul link più in basso.

Tra le caratteristiche di spicco c’è indubbiamente il comparto imaging, grazie slla fotocamera XMAGE Ultra Aperture da 50 Megapixel, con un diaframma in grado di adattarsi in automatico ad ogni situazione e aiutarvi a esprimere la vostra passione per lo scatto. In modalità professionale, infatti, consente di giocare al meglio con sfocatura e profondità, così da ottenere fotografie di alto livello.

Notevole anche la presenza di 8 GB di RAM, di una memoria di archiviazione da 256 GB e di un display da 6,74 pollici con risoluzione di 2.616×1,212 pixel, che rappresenta una delle frecce all’arco di questo Mate 50 Pro.

La fluidità globale è soddisfacente, il software molto reattivo anche quando si eseguono applicazioni pesanti, così come la capacità di riconoscere l’impronta digitale: basta sfiorare il touch ID e lo schermo si sbloccherà immediatamente.

Eccellenti sia la velocità di ricarica – sia via cavo sia wireless – della batteria da 4.700 mAh sia l’impermeabilità e la resistenza garantita dallo standard IP68. Per scoprire dove acquistare il dispositivo, non dovrete far altro che cliccare sul link sottostante.

 

Pro

Fotocamera: Da 50 Megapixel, è pensata per consentire di intervenire in modo professionale sull’apertura del diaframma e ottenere così scatti di alto livello.

Memoria interna: Da 256 GB, dunque avrete tutto lo spazio necessario.

Ricarica: La batteria da 4.700 mAh è performante, inoltre si ricarica anche senza fili in modo molto rapido.

 

Contro

Prezzo: Parliamo del top di gamma di Huawei, dunque non aspettatevi di poterlo portare a casa senza una spesa importante.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Miglior smartphone Huawei sotto i 300 euro

 

4. Huawei Nova 9

 

Chi fosse alla ricerca di uno tra gli smartphone Huawei più economici tra quelli proposti dal brand cinese, potrebbe valutare l’acquisto del modello Nova 9, ancora molto valido e interessante nonostante sia stato lanciato un paio di anni fa.

Nonostante non costi molto, si rivela molto interessante per quanto riguarda le caratteristiche tecniche e la soddisfazione della user experience. Assolutamente degna di nota è la batteria, che si ricarica completamente in meno di un’ora, il che è un indubbio valore aggiunto. Bello anche il display Oled, che si aggiorna fino a 120 Hz, e che restituisce immagini molto ben contrastate e colori brillanti.

Molto valida anche la fotocamera che, optando per la modalità Pro, consente di ottenere scatti estremamente convincenti, anche in condizione di luce non ottimale. 

La memoria interna è da 128 GB, in assoluto non tantissimi ma nemmeno così pochi da costringervi a eliminare regolarmente foto e video. Discreto il processore che si avvale del supporto di 8 GB di RAM.

Come tutti i prodotti Huawei è privo dei servizi di Google, dunque è bene esserne consapevoli prima di cliccare sul link più in basso e perfezionare l’acquisto.

 

Pro

Prezzi bassi: Il costo è uno dei fattori più importanti quando si acquista uno smartphone e se volete acquistare un prodotto economico, Huawei Nova 9 potrebbe rivelarsi una scelta azzeccata.

Batteria: L’autonomia è soddisfacente, inoltre i tempi di ricarica sono davvero molto rapidi.

Fotocamera: Ricca di funzioni, permette di ottenere scatti molto belli, sia nell’utilizzo standard sia optando per la modalità Pro.

 

Contro

Google: Come tutti gli smartphone dell’azienda cinese è privo dei Google Mobile Services, carenzza che qualcuno potrebbe faticare a digerire.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Miglior smartphone Huawei sotto i 100 euro

 

5. Huawei P9 LTE 5.2” FHD memoria 32GB RAM 3GB

 

Continuando la nostra classifica, passiamo a un dispositivo che per grandezza si inserisce a metà tra la vecchia concezione di smartphone e quella nuova.

Troviamo infatti un display leggermente più grande, da 5,2 pollici, ma stavolta Full HD, ovvero in grado di restituire immagini a una risoluzione pari a 1.920 x.1080 pixel, e IPS, per una resa cromatica notevole.

Lo smartphone Huawei P9 offre 3 GB di RAM per un’esecuzione delle applicazioni migliore rispetto agli entry level e una quantità di spazio di archiviazione standard, i classici 32 GB.

Nella parte posteriore troviamo una doppia fotocamera Leica da 12 megapixel, un’innovazione ormai presente su tutti i prodotti di nuova generazione per catturare una maggiore quantità di luce.

E restituire dunque foto migliori anche in condizioni non ottimali.

Il P9, inoltre, supporta la carica Quick Charge, per quando si ha poco tempo a disposizione, tuttavia non è presente nella confezione un alimentatore di questo tipo che va dunque acquistato separatamente.

 

Pro

Doppia fotocamera: Pur avendo 12 megapixel a disposizione, la differenza la fa la quantità di fotocamere. Sul retro ne troverete infatti due, prodotte dal noto brand Leica, per acquisire più luce al momento dello scatto.

Display: La qualità dello schermo IPS Full HD permette di visualizzare immagini in alta definizione, ottimo dunque anche per la visione di contenuti multimediali.

Ricarica rapida: La modalità Quick Charge è disponibile, tuttavia bisogna ricordare di acquistare un alimentatore dedicato separatamente poiché non incluso di base.

 

Contro

Batteria: La durata non è elevata e, soprattutto se scattate molte fotografie, avrete difficoltà ad arrivare a fine giornata.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Miglior smartphone Huawei single Sim

 

6. Huawei P20 Pro single Sim 128GB

 

In una fascia di prezzo decisamente più elevata rispetto a quanto visto precedentemente, troviamo lo smartphone Huawei P20 Pro, uno dei top di gamma del brand cinese.

Dal punto di vista delle caratteristiche si può subito notare una differenza notevole con gli entry level, per quanto riguarda per esempio la RAM troviamo ben 6 GB, il doppio e in alcuni casi addirittura il triplo del valore standard.

Lo stesso si può dire dello spazio di archiviazione, ovvero 128 GB senza però possibilità di ulteriore espansione tramite microSD.

Gli amanti della fotografia non resteranno delusi dalla tripla ottica montata nella parte posteriore, realizzata in collaborazione con Leica.

Il sensore Light Fusion da 40 megapixel garantisce una luminosità notevole, il sensore in bianco e nero da 20 megapixel permette una profondità cromatica maggiore mentre lo zoom ibrido 5X vi farà mettere a fuoco anche soggetti lontani.

Attenzione se usate cuffie poiché è assente il jack da 3,5mm e dovrete utilizzare un adattatore, presente nella confezione.

 

Pro

Fotografie: Chi ama effettuare scatti durante la giornata apprezzerà la tripla fotocamera del P20 Pro, con sensori automatici che consentono anche ai meno esperti di ottenere ottimi risultati.

Veloce: Con 6 GB di RAM non dovrete preoccuparvi del consumo delle singole applicazioni poiché è possibile aprire diverse app contemporaneamente ed effettuare multitasking senza rallentare il dispositivo.

Waterproof: Il telefono è resistente all’acqua con certificazione IP67, tra le più alte per gli smartphone in commercio.

 

Contro

Jack cuffie: Ormai le cuffie bluetooth hanno invaso il mercato e i produttori di smartphone cercano di spingere verso quella direzione.

Chi usa le classiche cablate dovrà utilizzare l’adattatore USB C incluso nella confezione, soluzione un po’ scomoda.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Miglior smartphone Huawei sotto i 700 euro

 

7. Huawei P40 Pro 256 GB

 

Tra i modelli con le caratteristiche tecniche più interessanti, pensati per soddisfare chi si vuole portare a casa uno smartphone Huawei di fascia alta, c’è indubbiamente questo P40 Pro, che vanta un bel display Oled da 6,58 pollici (risoluzione di 2.640×1.200 pixel) e sistema operativo Android in versione 10.

La qualità costruttiva è di alto livello, il che trasmette una piacevole sensazione quando lo si tiene in mano. Totalmente soddisfacente la user experience, grazie alla fluidità e alla rapidità con cui si eseguono le varie operazioni, dall’apertura di un’app al riconoscimento dell’impronta da parte del sensore.

Merito del processore octa core Kirin 990 con 8 GB di memoria RAM e 256 GB di memoria di archiviazione. L’ingresso per la ricarica è USB di tipo C in versione 3.1 e supporta la ricarica rapida (30 minuti il 70%, 45 minuti per il 100%). 

La fotocamera è realizzata da Leica e vanta tre sensori, con quello principale da 50 Megapixel con f/1.9 con messa a fuoco. Lo smartphone è in grado di registrare video in 4K a 60fps e vanta anche un sensore di profondità.

L’assenza dei servizi di Google (problema comunque eventualmente aggirabile con un minimo di esperienza) e il prezzo alto possono essere i due elementi che scoraggiano dall’acquisto.

 

Pro

Fotocamera: Di ottimo livello, grazie alla presenza di tre sensori e di tutta una serie di funzionalità per ottenere scatti spettacolari. Registra video in 4K a 60 fps.

Prestazioni: Il processore octa core garantisce performance di alto livello, con rapidità e fluidità nei vari passaggi e nell’uso delle app.

Display: Oled da 6,48 pollici in HD, consente di godere di contenuti multimediali senza perdita di qualità.

 

Contro

Prezzo: Non costa poco. Inoltre è privo dei servizi di Google, il che potrebbe fare storcere il naso a qualcuno (anche se si tratta di un problema aggirabiile…).

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Miglior martphone Huawei 4G

 

8. Huawei P20 Lite 5.84” FHD Dual SIM

 

Nella nostra classifica abbiamo già avuto modo di vedere il P20 Pro, tuttavia sul mercato è disponibile anche il nuovo smartphone Huawei P20 Lite.

Le dimensioni sono un po’ più grandi rispetto ad altri modelli della compagnia cinese, ovvero 5,84 pollici, tuttavia il P20 Lite è il più piccolo della sua famiglia e anche il più leggero con un peso di 145 grammi.

L’autonomia ne risente, però, poiché la batteria è da 3.000 mAh, inferiore sia al classico P20 sia al P20 Pro. La risoluzione è invece notevole, parliamo di un Full HD ma superiore ai valori classici, ovvero 2.280 x 1.080.

In ambito fotografico troviamo una doppia fotocamera da 16 megapixel con obiettivo specifico per effettuare foto in modalità ritratto e con apertura ampia.

Il software si comporta in maniera eccellente e aiuta con correzioni automatiche anche i meno esperti.

 

Pro

Riconoscimento facciale: Una caratteristica ormai immancabile su tutti i telefoni di nuova generazione. Il software Huawei è anche molto preciso e riconosce il volto senza intoppi nella maggior parte dei casi.

Prezzo: Il costo, per quello che offre il P20 Lite, è contenuto e potrebbe rivelarsi un’ottima scelta per chi non ha un budget risicato ma nemmeno troppo alto.

Risoluzione: Il display è un IPS che fa valere il suo supporto a 2.280 x 1.800 pixel, ben oltre il classico Full HD.

 

Contro

Autonomia: Avendo una batteria da 3.000 mAh non è molto bassa, tuttavia, se paragonata agli altri modelli della famiglia P20, risulta un po’ carente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come scegliere i migliori smartphone Huawei

 

Arriva sempre il momento in cui è necessario acquistare un nuovo smartphone, magari perché il modello che avete è troppo vecchio e comincia ad arrancare a seguito dei nuovi aggiornamenti di sistema.

Magari perché vi è caduto e non avendo una cover protettiva è andato in mille pezzi o semplicemente perché volete fare un regalo a una persona cara.

Qualsiasi sia il motivo, bisognerà iniziare a comparare modelli, caratteristiche e soprattutto prezzi alla ricerca del dispositivo che offra il miglior rapporto qualità/prezzo.

Alcuni utenti potrebbero trovare questa attività estremamente tediosa, soprattutto se non hanno una profonda competenza nel campo.

Non c’è nulla da temere, però, poiché nella nostra guida vi illustreremo il modo migliore per capire quale smartphone Huawei comprare.

 

Perché Huawei?

Il brand cinese è divenuto negli ultimi anni uno dei produttori più affidabili, con occhio attento soprattutto ai consumatori che hanno velleità fotografiche.

Molti dei loro dispositivi, infatti, presentano delle ottiche realizzate dal popolare brand Leica, una garanzia nel settore. Affidarsi a un prodotto Huawei, dunque, significa andare sul sicuro senza spendere troppo.

 

Caratteristiche hardware

Sebbene uno smartphone non sia propriamente paragonabile a un computer.

Quando arriva il momento di acquistarne uno nuovo non bisogna solo guardare l’aspetto estetico o le nuove tendenze del momento in fatto di design ma piuttosto ciò che nasconde sotto la scocca in plastica e alluminio. 

Tra gli elementi più importanti troviamo il processore, vero e proprio cervello del dispositivo che ne decreta le prestazioni a monte.

Scegliere uno smartphone con processore di nuova generazione, magari octacore e con clock elevato, può fare la differenza tra un prodotto lento e uno scattante. 

Successivamente non va sottovalutata la RAM, così come per i computer anche in questo frangente è rilevante.

I telefoni di fascia medio-bassa ne hanno un quantitativo che oscilla tra 2 e 4 GB mentre quelli più performanti superano tali valori.

Se usate lo smartphone in modo intensivo, effettuando multitasking e aprendo molte applicazioni contemporaneamente, il quantitativo minimo da considerare è proprio 4 GB.

Infine, lo spazio di archiviazione. Se anche il valore iniziale fosse basso, come per esempio 16 GB, prendete in considerazione l’eventualità di ampliarlo tramite schede microSD da inserire nell’apposito slot.

Non tutti gli smartphone offrono questa opzione, quindi leggete sempre con estrema attenzione le schede tecniche dei singoli prodotti.

In linea di massima, quelli con uno spazio di base notevole, come per esempio 64 o 128 GB, raramente avranno uno slot di espansione per la memoria.

Fotografie

Acquistare uno smartphone per scattare foto di qualità potrebbe essere un azzardo.

Tuttavia il mercato si sta lentamente spostando in questa direzione poiché è molto più immediato tirare fuori il telefono per uno scatto piuttosto che girare sempre con una fotocamera dedicata in borsa.

I produttori come Huawei, quindi, stanno potenziando sempre più le fotocamere dei propri dispositivi, aggiungendone addirittura due o tre per offrire maggiore contrasto, luminosità e valori.

Questi permettono agli scatti da smartphone di avvicinarsi a una qualità soddisfacente. 

Se anche voi siete interessati a questa caratteristica, dovrete però necessariamente puntare a un top di gamma.

Qualsiasi smartphone che rientri nella fascia medio-bassa non avrà la potenza necessaria per realizzare delle fotografie in qualsiasi condizione di luce.

Seguendo questi semplici consigli riuscirete a capire come scegliere un buon smartphone Huawei senza pentirvi del vostro acquisto.

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI