Amazon Prime: cos’è, quali sono i vantaggi, quanto costa

Ultimo aggiornamento: 05.03.21

 

Tutto ciò che c’è da sapere sul servizio di Amazon, a partire dalle consegne gratuite fino ai cataloghi multimediali ai quali si ha accesso immediato da applicazioni o TV, nonché costi e come ottenere una prova gratuita.

 

 

Amazon Prime, cos’è?

Avrete sicuramente sentito parlare di questo servizio in abbonamento offerto dal colosso dell’e-commerce, si tratta di un programma accessibile pagando una quota mensile o annuale che fornisce dei vantaggi a chi sceglie di acquistare tramite il portale di Amazon.

L’abbonamento Amazon Prime permette di usufruire di spedizioni gratuite, un vantaggio per chi acquista una gran quantità di prodotti online e che consente notevoli risparmi. La maggior parte degli oggetti, anche quelli dal costo irrisorio, verranno spediti senza dover sborsare un solo euro in spedizioni, rendendo vantaggioso l’acquisto tramite il sito rispetto a doversi recare personalmente in un negozio, cosa che non tutti possono permettersi di fare se hanno un lavoro full time che li impegna per gran parte della settimana. 

Tuttavia, il servizio potrebbe risultare superfluo per tutti gli utenti che non utilizzano Amazon con una certa frequenza, tanto da chiedersi se valga effettivamente la pena pagare un canone mensile o annuale. È proprio qui che entrano in gioco però i numerosi altri vantaggi a cui è possibile accedere grazie all’abbonamento Amazon Prime e che analizzeremo nei paragrafi successivi.

Amazon Prime Video

Anche abbreviato in Prime Video, è una selezione di contenuti multimediali a cui gli utenti iscritti al servizio avranno accesso senza dover pagare un canone aggiuntivo. Tra questi rientrano gli Amazon Prime film, dai classici a quelli più recenti, cartoni animati per bambini e per adulti, nonché le serie TV Amazon Prime, realizzate appositamente dalla divisione Amazon video e tra cui rientrano L’uomo nell’alto castello, tratta dal romanzo La svastica sul sole di Philip K. Dick, American Gods, dall’omonimo romanzo di Neil Gaiman, e molte altre produzioni. 

È bene sottolineare che tutti i contenuti prodotti dalla divisione saranno accessibili gratuitamente sia da smartphone sia da smart TV, in quest’ultimo caso basta recarsi su primevideo.com/mytv per aggiungere il proprio televisore tramite un codice di registrazione univoco, seguendo le istruzioni a schermo per far sì che l’applicazione riconosca il vostro account.

 

I film da vedere su Amazon Prime sono davvero tanti, abbiamo quindi deciso di citare alcuni dei più famosi e interessanti da recuperare grazie all’abbonamento. Ricordate inoltre che i diritti spesso scadono e vengono rinnovati successivamente, pertanto se non trovate un film qui citato, è molto probabile che sia momentaneamente uscito dal catalogo, per tornare in un secondo momento. 

Tra gli imperdibili non possiamo lasciare fuori la trilogia The Hobbit, film che fungono da prequel per la trilogia de Il Signore degli Anelli, entrambe le saghe sono tratte dai famosi libri di J.R.R. Tolkien, trasposti magistralmente sul grande schermo dal regista Peter Jackson. Se siete appassionati di storie fantasy non potete lasciarvi sfuggire i tre film che daranno il via alle vicende affrontate da Frodo e la compagnia dell’anello.

Per chi preferisce invece i biopic, ovvero film che parlano della vita di personaggi famosi, citiamo Bohemian Rhapsody, che celebra i Queen e la figura di Freddy Mercury, interpretato in questo caso da un Rami Malek in forma smagliante.

Se amate invece i classici, e volete rivederli a cadenza regolare, potrete passare una serata con capisaldi del cinema come Jurassic Park di Steven Spielberg, che non necessita di alcuna introduzione, o Terminator 2, film che ha consacrato la figura di Arnold Schwarzenegger. Anche gli appassionati di cinema d’essai troveranno pane per i propri denti, per esempio con film di registi giapponesi del calibro di Hirokazu Kore-eda e Takeshi Kitano.

 

 

Amazon Prime Music

Non poteva mancare anche un catalogo musicale nell’offerta, si tratta di un servizio di streaming con circa due milioni di tracce da poter ascoltare in qualsiasi momento, saltando a piacimento dall’una all’altra scegliendo tra album e playlist personali. Naturalmente, per chi volesse avere accesso a più brani musicali è possibile pagare un supplemento per entrare in Amazon Music Unlimited, che prevede l’ascolto offline con skip illimitati e in streaming senza alcun tipo di pubblicità invasiva.

Tutto qui?

Se pensate che quanto offerto non sia ancora sufficiente, vi invitiamo a leggere il seguente paragrafo dove l’abbonamento Amazon Prime acquisisce un valore aggiunto grazie all’integrazione con Twitch, piattaforma di intrattenimento per il gaming acquistata da Amazon. Aggiungendo il proprio account Prime a Twitch, avrete accesso a giochi gratuiti ogni mese, da scaricare sul vostro computer in formato DRM free. 

Cosa significa di preciso? L’acronimo DRM sta per digital rights management, ed è una sorta di controllo che viene effettuato quando acquistate titoli su piattaforme come Steam o Epic Games Store. I giochi DRM free non hanno tali file di controllo, pertanto possono essere giocati anche senza alcuna connessione internet (naturalmente dopo aver effettuato il download con una rete funzionante).

Oltre ai titoli gratuiti, ogni mese è possibile trovare regali da sfruttare nei giochi online più popolari, tra cui Fortnite e molti altri. Anche i gamer, così, hanno un motivo in più per abbonarsi al servizio.

 

Quanto costa Amazon Prime

Uno degli interrogativi che potrebbero angustiarvi è: quanto mi costerà abbonarmi ad Amazon Prime Italia? In realtà, a fronte di quanto offerto, riteniamo che il costo sia decisamente contenuto. Si parte da 3,99 euro qualora scegliate l’abbonamento mensile, o un più conveniente 36 euro annui.

 

Come disdire Amazon Prime?

Per cancellare la propria iscrizione basta recarsi sul sito di Amazon e, nella propria pagina personale, selezionare la voce “annulla iscrizione” e seguire le indicazioni a schermo. Al termine del mese non vi verrà così addebitato più alcun costo.

Se alla luce di quanto evidenziato siete convinti dal servizio offerto, abbonatevi ad Amazon Prime qui, in caso contrario potrete valutare l’acquisto in seguito a una prova di Prime Video gratis della durata di 30 giorni, accessibile qualora non abbiate mai usufruito del servizio.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments