contact

Dove trovare i codici sconto Amazon?

Ultimo aggiornamento: 22.06.21

 

Un codice sconto garantisce una riduzione di prezzo sul costo di listino. Senza ulteriore indugio, quindi, scoprite nel nostro articolo dove reperire questi codici e per quali prodotti è possibile utilizzarli.

 

I siti di e-commerce propongono una gran quantità di prodotti, spesso estremamente scontati rispetto a quanto si trova in negozio da rivenditori ufficiali, tuttavia perché non approfittare di prezzi ancor più bassi qualora ce ne fosse la possibilità? Il sito Amazon, colosso tra i più noti, garantisce già prezzi stracciati ma di tanto in tanto è possibile sfruttare anche codici sconto specifici per abbassare ulteriormente il prezzo.

 

Codice sconto Amazon, cos’è?

Un codice sconto è spesso alfanumerico e va inserito in una casella apposita prima di completare la transazione per ottenere il bonus. Generalmente si tratta di offerte a tempo limitate e pertanto, se trovate un codice valido online è bene completare la transazione al più presto prima che questi diventino obsoleti. Effettuando ricerche apposite su internet è possibile approdare su siti che fungono da raccoglitori di codici, come codicesconto.com/amazon, dove sono elencati tutti i codici del mese. Per esempio potreste trovare una riduzione del 10% sull’ambito della moda, oppure il 20% in meno per accessori Kindle, Echo e Fire.

Prima di effettuare un acquisto su amazon.it consigliamo di dare un’occhiata a siti come il già citato codicesconto.com oppure anche cuponation.it, in modo da verificare se è disponibile uno sconto aggiuntivo.

Bisogna comunque tenere conto di alcuni fattori limitanti, è estremamente raro, se non impossibile che riusciate a trovare dei codici che funzionino su tutto il catalogo Amazon e talvolta sono anche presenti delle clausole specifiche come una soglia minima di spesa o la dicitura “primo acquisto”, valido dunque solo per nuovi utenti appena registrati.

Sconti ricorrenti

Avete effettuato la vostra ricerca proprio come vi abbiamo indicato ma non siete riusciti a trovare nulla che faccia al caso vostro, come fare a risparmiare sull’acquisto di un nuovo TV, computer o altri dispositivi dal costo impegnativo? Una soluzione è quella di attendere periodi dell’anno specifici, quando si presenta l’opportunità di accedere a sconti su gran parte del catalogo del sito. 

Uno dei più attesi è sicuramente il Black Friday Amazon, che si tiene nel mese di novembre. Questo evento cade in concomitanza con il venerdì successivo al Giorno del Ringraziamento americano e pertanto è un’usanza tutta statunitense che però ormai ha invaso tutto il mondo, slegata dalla festa nazionale americana. Il termine Black Friday, o venerdì nero, venne coniato nel 1961 dalla polizia di Philadelphia per descrivere il gran viavai derivante dalle feste. Come tutte le grandi catene americane, anche Amazon offre il suo Black Friday, con sconti estremi su molti prodotti, occhi aperti dunque e non lasciatevi sfuggire le offerte, ghiotte anche senza la necessità di utilizzare buoni Amazon.

 

Amazon Prime Studenti, alternativa economica

Amazon Prime è l’abbonamento messo a disposizione dalla compagnia per accedere a vantaggi come spedizioni gratuite e veloce su milioni di articoli, nonché accesso illimitato al catalogo Prime Video, con streaming di film e serie TV originali e non; milioni di tracce musicali e playlist con Amazon Music e persino l’ambito dei videogiochi con Prime Gaming, il tutto a un costo irrisorio di 36 euro annuali. 

Se il vostro obiettivo però è ottenere sconti specifici, e rientrate nella categoria degli studenti universitari, allora sappiate che esiste un abbonamento pensato appositamente per voi: Amazon Prime Student, con bonus legati soprattutto ad hardware Microsoft Surface, tra cui PC, notebook e laptop. Effettuare immediatamente l’iscrizione ad Amazon Prime Studenti, garantisce 90 giorni di prova, completamente gratuiti, durante i quali effettuare i vostri acquisti scontati, senza bisogno di attendere la comparsa di codici sconto che fanno al caso vostro.

Amazon carta docente, cos’è?

La carta del docente Amazon dà diritto a 500 euro di bonus annui da spendere in materiale scolastico. Potrete quindi approfittare di questo vantaggio qualora siate dei docenti e accedere a prodotti come libri, eBook Kindle, e-reader, tablet Fire e molti altri prodotti informatici. Il vantaggio, rispetto all’uso di un codice sconto, è notevole, soprattutto perché utilizzerete denaro messo a disposizione dal governo invece di accedere ai vostri fondi personali. Naturalmente è un bonus che solo gli insegnanti possono sfruttare ma è una delle tante opzioni da prendere in considerazione quando si acquista sul sito.

 

Attivare una gift card Amazon

Più che codici sconto, si tratta di vero e proprio credito da poter utilizzare sul sito ufficiale. Le gift card possono essere acquistate direttamente sul sito o presso rivenditori, tra cui librerie e anche negozi di elettronica. Se avete ricevuto in dono una gift card dovrete innanzitutto attivarla sul sito, accedendo al vostro account Amazon personale. Se non ne avete ancora una potete crearlo sulla pagina amazon.it, inserendo tutti i dati richiesti tra cui nome, cognome e una mail valida per la registrazione. 

Ultimata la procedura, potrete accedere al vostro account e cliccare sulla voce “Buoni regalo e ricarica”, continuate selezionando la voce “Aggiungi al mio account” per trovarvi di fronte una casella dove inserire il codice della card, composto da sedici caratteri. Dopo averli copiati cliccate ancora una volta su “Aggiungi al mio account” e il valore della gift card verrà aggiunto al vostro portafoglio virtuale, pronto per essere sfruttato.

Buoni Amazon gratuiti

Oltre ai codici sconto, è possibile accedere a buoni gratuiti da aggiungere al proprio portafoglio virtuale su amazon.it, tuttavia non è un metodo semplice. Chi possiede uno smartphone con iOS o Android può scaricare l’applicazione Live Quiz, tramite la quale potrete vincere buoni dall’importo variabile.

Speriamo che la nostra guida vi abbia dato spunti a sufficienza non solo per sfruttare i codici sconto di Amazon ma anche per accedere ad altri metodi di risparmio, spesso sottovalutati o addirittura sconosciuti.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI