Come funziona Amazon Prime Video?

Ultimo aggiornamento: 07.05.21

 

Siete indecisi sul servizio di streaming da adoperare? Non sapete come sottoscrivere un abbonamento e preferite fare una prova gratuita? Ecco tutte le informazioni su come funziona e quanto costa Prime Video, la proposta di Amazon.

 

 

I servizi di streaming e on demand che oggigiorno sono disponibili per il grande pubblico, offrono una vasta scelta, in grado di attirare la propria fetta di pubblico grazie a contenuti accessibili quando e come volete. La comodità di avviare un’applicazione e selezionare un film o una serie TV da vedere da soli o in compagnia è impareggiabile e anche gli amanti di contenuti su supporti fisici come DVD e Blu-ray non possono negare che i cataloghi nutriti, come quello di Netflix o Prime Video di Amazon, siano il futuro. Il funzionamento del servizio è molto semplice: basta sottoscrivere un abbonamento ad Amazon Prime e avrete accesso anche al catalogo Video.

 

Primevideo, Amazon Video, Amazon Video Prime: insomma, come si chiama?

Il vero nome del catalogo è Amazon Prime Video, talvolta abbreviato in Prime Video. È lecito sbagliarsi quando non si ha una certa familiarità con il servizio, ecco perché vogliamo fornirvi alcune informazioni basilari. Amazon Prime è l’offerta principale del sito di e-commerce: tramite pagamento annuale è possibile usufruire di spedizioni gratuite e veloci su tutti i prodotti scelti da Amazon, garantendo un risparmio notevole per gli utenti che effettuano acquisti online sul portale.

Un abbonamento Amazon Prime assicura inoltre accesso anticipato alle offerte lampo sul sito, dando 30 minuti di “vantaggio” rispetto agli altri acquirenti e, naturalmente, se lo shopping non fosse abbastanza, viene messo a disposizione anche il catalogo Video, quello musicale e Prime Gaming per i videogiocatori, tutto nello stesso abbonamento senza ulteriori spese.

Cosa comprende Amazon Prime Video?

Stilare una lista di tutti i contenuti che Prime Video mette a disposizione sarebbe non solo impresa titanica, ma anche inutile, dal momento che molti film e serie TV entrano ed escono a cadenza mensile, pertanto ciò che potreste vedere oggi è potenzialmente diverso da quello che ci sarà sul catalogo tra un mese. Ciò che non cambia mai, però, sono i Prime Originals, ovvero serie TV e film prodotti direttamente da Amazon che, pertanto, ne detiene ii diritti in esclusiva. 

Vediamo dunque quelli più interessanti, a partire da The Man in the High Castle (in italiano L’uomo nell’alto castello). Si tratta di un adattamento in formato serie TV del romanzo di Philip K. Dick “La svastica sul sole” e narra vicende alternative della Seconda Guerra Mondiale, ponendo un interrogativo interessante: cosa sarebbe successo se le forze dell’Asse avessero vinto?

A seguire troviamo la serie autoconclusiva Good Omens, dall’omonimo racconto umoristico di Neil Gaiman e Terry Pratchett, nella quale un demone e un angelo stringono un sodalizio per godersi i vantaggi della vita sulla Terra.

Se le serie TV non fanno per voi, esistono gli Amazon Prime film, tra cui novità che potete trovare in anteprima sul servizio come il nuovissimo “Il principe cerca figlio”, sequel de “Il principe cerca moglie” con Eddie Murphy, oppure “Borat – Seguito di film cinema” dove Sacha Baron Cohen riprende l’irriverente ruolo del giornalista kazako.

Da segnalare anche la presenza di classici imperdibili, come “The Truman Show” con Jim Carrey, e film italiani come “Smetto quando voglio” di Sydney Sibilia, insomma, Amazon Prime Video è un contenitore all’interno del quale riuscirete sicuramente a trovare qualcosa che fa al caso vostro.

Come guardare Amazon Prime Video in TV?

Se volete accedere al catalogo video sul vostro televisore, bisogna innanzitutto assicurarsi che lo smart TV sia compatibile con l’applicazione di Amazon, dopodiché potrete scaricarla tramite il catalogo di app di cui disponete. L’installazione richiede pochi minuti e in men che non si dica potrete accedere al vostro account Prime. Qualora invece non disponiate di uno smart TV, sarà necessario affidarsi a un dispositivo esterno che possa ricevere il segnale della connessione internet casalinga. 

Quello più popolare è senza dubbio la Fire TV Stick, una chiavetta prodotta e venduta da Amazon che si inserisce in una porta HDMI e che consente l’accesso a tutta una serie di servizi (oltre naturalmente a Prime Video) come Netflix, Youtube, Disney+, Now, Infinity, DAZN, RaiPlay e molti altri.

Tali dispositivi sono anche chiamati Smart TV box, tuttavia prima di effettuare l’acquisto vi invitiamo sempre a controllare nella lista della compatibilità la possibilità di eseguire l’applicazione streaming desiderata.

 

 

Dove inserire il codice Amazon Prime Video?

Quando aprirete l’applicazione di Prime Video, vi verrà chiesto di collegare il vostro account, il programma controllerà così che abbiate una sottoscrizione al servizio Prime per fornirvi l’accesso al catalogo. Inserite dunque l’e-mail e la password utilizzate in fase di registrazione, prima di guardare i vostri film o serie TV preferiti, però, dovrete compiere un ultimo passaggio. A schermo verrà visualizzato un codice, con delle istruzioni specifiche: dovrete aprire una pagina internet, di solito primevideo.com/mytv, nella quale inserire il codice restituito dall’applicazione. Vi invitiamo a eseguire questa procedura da un browser per computer, generalmente più affidabile di quelli per smartphone o tablet. Si tratta di un’operazione da eseguire una sola volta sui dispositivi nuovi, dopodiché vi basterà cliccare sull’icona di Amazon Prime Video nel menu del televisore per essere rimandati direttamente al catalogo.

Come pagare Amazon Prime Video?

Prima di affrettarvi a pagare, sottolineiamo che chi non ha mai usufruito del servizio Prime potrà accedere a 30 giorni di prova gratuita, un buon modo per testare tutte le funzionalità dell’offerta Amazon e dare una sbirciata all’enorme catalogo di contenuti multimediali. Vi basterà recarvi sul sito ufficiale e registrare un account con tutte le informazioni richieste (iscrivetevi GRATIS ad Amazon Prime Video).

Dopo questi 30 giorni gratuiti avrete la possibilità di sottoscrivere un abbonamento annuale al costo di soli 36 euro, saldabili automaticamente inserendo come modalità di pagamento una carta di credito. Sono accettate anche le prepagate come Postepay e quelle Paypal legate ai circuiti Visa e Mastercard.

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments